Video game

Xbox One X Review: La bestia che probabilmente non vuoi in questo momento

Il mercato delle console di gioco ha sempre avuto una feroce rivalità tra Sony e Microsoft. Quando parliamo della precedente generazione, l’Xbox 360 aveva chiaramente il sopravvento sulla PS3 di Sony. Ma poi i tavoli sono stati invertiti quando entrambe le aziende hanno portato le loro attuali console gen, la PS4, e la Xbox One. La PS4 ha battuto l’Xbox One, ottenendo un numero enorme di vendite, e portando Microsoft a mettere in discussione la loro strategia di marketing. In seguito, Microsoft ha introdotto la Xbox One S per competere contro la PS4 Slim, anche se quella era una competizione in cui non c’era un chiaro vincitore. Ora, a 4 anni dal lancio della Xbox One originale, Microsoft ha introdotto la Xbox One X, la console di nuova generazione, che si scontra con la PS4 Pro di Sony.

Il più grande punto di vendita di queste console di nuova generazione è la possibilità di giocare in risoluzione nativa 4K. Mentre la PS4 Pro contiene un bel po’ di hardware, la Xbox One X lo mette in vergogna con il miglior hardware di gioco su una console che abbiamo mai visto. Ma a 499 dollari, quella console vale davvero i vostri soldi? Diamo un’occhiata più approfondita alla console di gioco più potente del mondo, e vediamo se è il caso di provarla o di prendere in considerazione altre opzioni:

Cosa c’è nella scatola

Prima di iniziare la recensione, vediamo cosa c’è nella confezione ufficiale. Oltre alla console e alle sue essenziali periferiche, Microsoft ha incluso anche i codici per il loro Live Gold e il Game Pass, che è un tocco davvero piacevole. Vedi sotto per l’intero elenco dei contenuti:

Console Xbox One X

Controllore wireless

Cavo HDMI (4K Capable)

Cavo di alimentazione CA

14-Day Xbox Live Gold

Specifiche di Xbox One X

La Xbox One X ha ricevuto il tag della console più potente del mondo, e semplicemente guardando le specifiche, si può dire che il tag è davvero giusto. Imballando alcuni dei migliori hardware, il One X fa vergognare anche la maggior parte dei PC da gioco. Ecco l’elenco completo e dettagliato delle specifiche di Xbox One X:

Qualità di progettazione e costruzione

La Xbox One X è la più piccola console di gioco che Microsoft abbia mai realizzato. Anche se per certi versi potrebbe assomigliare alla Xbox One S, la qualità complessiva del design è in realtà migliorata. Tornando indietro nel tempo, ricordo di aver tenuto in mano la Xbox One originale, e anche se quel dispositivo aveva un aspetto fantastico di per sé, semplicemente non era così estetico come la PS4 di quel tempo. Ora, 4 anni dopo, il linguaggio di design della Xbox ha completamente cambiato, mentre Sony si è data da fare solo aggiungendo barre orizzontali alla console. Inoltre, proprio come il suo fratello minore, la Xbox One X può essere utilizzata anche in posizione verticale, quindi in pratica si può posizionare praticamente ovunque nel salotto.

Il One X abbandona il pulsante di accensione capacitiva tattile della Xbox originale e segue le orme del One S utilizzando un pulsante fisico. La parte anteriore ospita l’unità Blu-Ray HDR 4K HDR, una singola porta USB 3.0 e un pulsante di accoppiamento del controller. Sul lato posteriore, la console offre l’uscita HDMI, l’ingresso HDMI, due porte USB 3.0, l’uscita IR, S/PDIF e le porte Ethernet.

Mentre il One X è la più piccola Xbox dell’azienda, è anche la più pesante, con un peso di 8,4 libbre. Quel peso deriva principalmente dalla pesante (letteralmente) CPU e GPU (di cui parleremo più avanti).Nel complesso, il design della Xbox One X è abbastanza ordinato e semplice. Si può dire che, piuttosto che essere troppo appariscente, il design è piuttosto squisito, qualcosa che quando viene posizionato all’interno della vostra stanza si mimetizza facilmente, piuttosto che risalta troppo.

Il buon vecchio controller Xbox One

Ora, mentre la console ha un linguaggio di progettazione molto diverso, il controllore rimane abbastanza simile. E ad essere onesti, lo adoro. Sono sempre stato un fan del layout del controller Xbox, e la presa complessiva del controller è stata grande per tutta la serie. Mentre la 360 aveva il controller di cui mi sono innamorato, è stato il controller della Xbox One a far durare quell’amore. E per fortuna, One X ha praticamente lo stesso controller. Però ho provato un po’ di presa in più sul controller, ma non sono sicuro se sia qualcosa di nuovo, o solo la sensazione di un nuovo controller. Detto questo, il controller ha un aspetto fantastico, si sente benissimo, ed è una gioia per gli occhi. Inoltre, come la Xbox One S, anche il controller della Xbox One X ha il jack da 3,5 mm per una facile connettività con le cuffie per chat e giochi di terze parti.

VEDI ANCHE  4 Red Dead Redemption 2 Consigli e trucchi per conquistare il selvaggio West

Esperienza dell’utente

Se siete utenti della Xbox da un po’ di tempo, potreste avere familiarità con l’interfaccia utente Metro/Modern UI, o come la chiama l’azienda, “linguaggio di design Microsoft”. Sia come sia, il design è stato un grande successo su Xbox 360 e ha portato avanti la Xbox One. Detto questo, Microsoft ha rilasciato l’atteso aggiornamento del cruscotto di Xbox One in ottobre, prima del lancio di One X. Anche se all’inizio non mi è piaciuto molto, è innegabilmente molto meglio delle precedenti iterazioni. La Xbox One X viene fornita precaricata con questa interfaccia, ed è certamente un piacere utilizzarla. C’è ovviamente una curva di apprendimento per questa nuova interfaccia, ma nel complesso, è certamente molto più scattante della versione precedente.

Si può accedere alla libreria di giochi e a vari altri menu, e la barra laterale in realtà ha molto più senso ora. Mi è capitato di notare dei leggeri ritardi durante il download dei giochi e di cercare di navigare rapidamente tra più schede. Inoltre, un altro strano problema che ho dovuto affrontare è stata la dimensione dei caratteri ridicolmente grande nel menu delle impostazioni WiFi. Detto questo, si trattava solo di piccoli intoppi e niente che avrebbe effettivamente distrutto la propria esperienza complessiva. Ma, solo una nota a margine, come qualcuno che si guadagna il pane scrivendo how-to’s e tips & trucchi, avrei davvero apprezzato se Microsoft ci avesse finalmente dato la possibilità di catturare gli screenshot dei menu, senza dover ricorrere a una soluzione esterna come una scheda di acquisizione.

Cos’è Xbox One X Enhanced?

Probabilmente il punto più discusso di Xbox One X è il programma Xbox One X Enhanced. Sostanzialmente un tag, denota come un gioco possa trarre vantaggio da quella potenza che è il One X. Come afferma Albert Penello, il marketing manager ufficiale di Xbox, “È solo un modo semplice per far capire ai clienti che questo gioco sta facendo qualcosa di speciale su Xbox One X”.

Una cosa degna di nota qui è che non tutti i giochi che sono Xbox One X Enhanced funzioneranno necessariamente in risoluzione 4K. Come tale, ci sono 3 diversi tag, vale a dire – 4K Ultra HD, HDR, e la Xbox One X Enhanced. Il programma Xbox One X Enhanced assicura semplicemente che il gioco funzionerà relativamente meglio su One X, mentre gli altri due tag indicano le superpotenze che il gioco utilizzerà effettivamente. Per saperne di più su Xbox One X, potete leggere il nostro articolo dettagliato sullo stesso.

Libreria di giochi

Per qualsiasi console, la libreria di giochi definisce il numero di utenti che finiscono per utilizzarla. Per anni, abbiamo avuto il dibattito tra PlayStation e Xbox, e mentre entrambi ricevono un amore quasi uguale da tutti i principali studi di gioco, è il numero e la qualità delle esclusive che in realtà finiscono per diventare un fattore decisivo per la maggior parte dei consumatori. In quanto tale, PlayStation ha sempre avuto una migliore linea esclusiva per la sua console, con titoli come God of War, Uncharted, Infamous, Gran Turismo, ecc.

Detto questo, Microsoft Studios non è poi così indietro, con giochi come Forza, Halo e Gears of War. Anche se, purtroppo, la lista finisce qui. Certo, ci sono altri giochi come Killer Instinct, ma siamo onesti, chi sano di mente lo capirebbe da Mortal Kombat XL? Per me, Microsoft Studios ha bisogno di tirar fuori più esclusive loro stessi, o ricorrere ad avere giochi di terze parti come Titanfall essere esclusivo per la loro console al fine di spingere le vendite.

Oltre alle esclusive, un altro fattore degno di nota è il numero effettivo di giochi che possono utilizzare la potenza di Xbox One X. Il tag Xbox One X Enhanced, come discusso sopra, ci dice quanto bene il gioco funzionerà su Xbox One X. Al momento di questa scrittura, ci sono oltre 160 giochi che saranno Xbox One X Enhanced, di cui 85 giochi sono già disponibili per giocare. A dire il vero, si tratta di numeri sconcertanti, e si prevede che altri giochi si aggiungeranno presto alla lista. Io, per quanto mi riguarda, sono rimasto davvero stupito di quanto Microsoft stia spingendo bene la barra per le prestazioni dei giochi sulla sua console di punta, e l’intera libreria di giochi lo dimostra.

VEDI ANCHE  15 Trucchi del vapore freddo che dovresti sapere

Ma dall’altra parte, ecco qualcosa che non mi piace. Per una console che rende i giochi a risoluzioni nativi 4K, i giochi sono pesanti. E intendo dire, davvero pesanti. Per esempio, Forza Motorsport 7 ha occupato oltre 70 giga sul mio sistema, mentre Halo 5 ha aumentato il suo gioco prendendo quasi 100 giga di spazio. Come tale,il pre-inclusivo 1 TB HDD, si rivelerà certamente insufficiente per i giocatori seri, che amano avere un sacco di giochi sul loro sistema. Pertanto, dovrei consigliare una soluzione di storage esterno, come il Game Drive Hub di Seagate per Xbox che offre uno storage extra di 8 TB per euros195.

Compatibilità all’indietro

Una delle migliori caratteristiche di Xbox One X è il modo in cui gestisce la compatibilità all’indietro con i giochi. È una caratteristica che non è stata molto apprezzata, ma che sicuramente merita credibilità. Per cominciare, Xbox One X supporta sia la Xbox originale che i titoli della Xbox 360. Così ci si può letteralmente divertire a vivere tutti quei ricordi d’infanzia. A partire da questo scritto, il programma Xbox One Backwards Compatibility supporta attualmente 13 giochi Xbox originali e 136 giochi Xbox 360. Ecco l’intera lista dei giochi retrocompatibili per Xbox One. Ed ecco la parte folle. Se possiedi il gioco originale, ottieni l’aggiornamento gratuitamente.

Possiedo una copia di Bioshock: Infinite per il mio 360, e ho appena inserito il disco nel mio One X, e il gioco funziona perfettamente. Oh, ed essendo parte del programma Xbox One X Enhanced, il gioco ha un aspetto migliore sulla nuova console. Se non l’avete capito, lasciate che provi a spiegarvelo in termini più semplici. Grazie al tag Xbox One X Enhanced,ottengo una versione “rimasterizzata” del gioco che possedevo sulla mia precedente console gen. Giusto per mettere le cose in prospettiva, Sony vende unità retail rimasterizzate dei loro precedenti titoli di successo di genere come “Last of Us”, “God of War III”, “Uncharted”: The Nathan Drake Collection”, per 20 dollari. Immaginate di possedere un gioco sulla vostra PS3 e di dover pagare quasi la metà del prezzo solo per poterlo giocare sulla PS4. Questo non è il caso di Xbox One X, e cavolo, adoro Microsoft per questo.

Prestazioni di gioco

Finalmente arriviamo al punto principale di discussione per qualsiasi dispositivo di gioco – le prestazioni di gioco. Se dovessi usare una sola parola per descrivere la performance di One X’s, direi: “Godlike! (Sì, sono un fan di Unreal Tournament, fattene una ragione). Ma essendo un recensore qui, ho il privilegio di esprimere il mio amore per le prestazioni di gioco di questa console con molte parole, e lo farò. L’Xbox One X è stata definita la console più potente del mondo, e anche se le specifiche hardware in sé sono sufficienti a giustificare questa affermazione, la performance è la prova in diretta di queste acclamazioni. La CPU AMD a 8 core con clock a 2,3GHz e 12GB di RAM DDR5 si attiva attraverso qualsiasi gioco.

Ho testato la console sia su un pannello da 4K che su un display da 1080p, e le prestazioni sono semplicemente stupefacenti. Ogni singolo gioco che ho giocato sulla console funzionava in modo liscio come il burro, con prestazioni ineguagliabili. La grafica è stupefacente, e il framerate a 60fps è un piacere da vedere. Oh, e se il gioco a cui stai giocando è Xbox One X Enhanced, allora, ragazzo, ti aspetta una bella sorpresa. Naturalmente, il miglior gioco da giocare su One X è Forza Motorsport 7, e la grafica di quel gioco mi ha fatto impazzire. Gli scenari realistici e i veicoli realistici, sembrano tutti così stellari, che corrono in 4K nativi con HDR. Oh, e non fatemi nemmeno iniziare a parlare di Halo 5. Anche se quel gioco potrebbe aver ricevuto una discreta quantità di critiche per la trama, è innegabilmente il gioco di Halo più bello di sempre. E con l’Xbox One X, il gioco sembra più bello che mai. L’ambiente ricco del gioco offre infatti la simulazione di trovarsi su un altro pianeta.

VEDI ANCHE  Come accedere al Nintendo eShop da qualsiasi paese

Anche se le prestazioni a 4K sono state senza dubbio ottime, ho potuto notare miglioramenti anche su un display a 1080p. Adoro giocare a Mortal Kombat XL sia sulla mia PS4 Pro che sulla mia Xbox One, e ho fatto un tentativo anche sulla nuova Xbox One X. E mi ci è voluto non meno di un secondo per riconoscere rapidamente la fluidità che il One X offriva. Il modo in cui i personaggi si muovevano e quanto veloci e reattive fossero le azioni, sembrava aver fatto saltare in aria sia la mia Xbox One originale che il suo rivale, la PS4 Pro, fuori dal parco.

Una delle cose migliori di Xbox One X è che questa performance stellare è costante, anche dopo lunghe sessioni di gioco. Ciò è dovuto principalmente al fatto cheil motore Scorpio che alimenta questa performance di gioco, viene raffreddato tramite un raffreddatore a camera di vapore, che ospita una piccola quantità di acqua che evapora nel vapore quando diventa troppo caldo. Quando il sistema, in seguito, si raffredda, anche l’acqua ritorna alla forma liquida. Tanto per fare un esempio, questi tipi di camere di vapore sono utilizzati nelle schede grafiche da tavolo di fascia alta come la GTX 1080. Anche se non è buona come la tecnologia di raffreddamento a liquido presente sui PC da gioco di fascia alta, fornisce prestazioni termiche superiori rispetto ai tradizionali spalmatori di calore in metallo solido. Nel complesso è stato un bel tocco di classe che Microsoft ha aggiunto al One X.

Ma l’Xbox One X è per voi?

Dopo aver esaminato tutto quello che ho appena detto, probabilmente vi starete chiedendo perché la recensione ha un titolo che descrive la console come “The Beast You Probably Don’t Want Right Now”. Permettetemi di spiegarvi solo questo. L’Xbox One X è senza dubbio una bestia di macchina da gioco. Mette facilmente in vergogna tutte le console di gioco precedenti e riesce a prestazioni leggermente migliori della PS4 Pro sia a 4K che a 1080p. Ma il fatto è questo: non tutti gli sviluppatori realizzeranno contenuti 4K in modo quasi istantaneo. Enon tutti i consumatori utilizzano effettivamente un pannello 4K.

Se siete qualcuno che non ha intenzione di passare a un display 4K a breve, la Xbox One X probabilmente non fa per voi. Anche se la Xbox One X offre miglioramenti anche su uno schermo a 1080p, si tratta di miglioramenti marginali. Ad essere onesti, stareste meglio con una Xbox One S che costa quasi la metà del prezzo e che ha anche la retrocompatibilità. Oppure, se siete davvero determinati ad andare sul 4K, potete effettivamente ottenere un ottimo affare con la PS4 Pro in questo momento. Sì, è vero, ‘perché nonostante la Xbox One X sia la migliore console di gioco in circolazione, la PS4 Pro offre un miglior rapporto qualità-prezzo. La Xbox One X è stata progettata per essere la migliore, e il suo prezzo è stato fissato in questo modo. Anche Microsoft lo sa, e ha dichiarato apertamente che loro stessi si aspettano che la One S venda più unità di quella One X. Prendete la Xbox One X se volete il meglio in assoluto e nient’altro. Ma se siete un giocatore occasionale o qualcuno che può scendere a compromessi sulla qualità, ci sono sicuramente opzioni migliori per voi.

Pro:

  • Linguaggio di design squisito
  • I giochi funzionano a meraviglia
  • Il sempreverde Xbox One Controller è un piacere da usare

Contro:

  • L’interfaccia utente a volte è in ritardo
  • Non è per tutti

Acquista Xbox One X: (euros499)

VEDERE ANCHE: 23 migliori accessori per Xbox One X che dovreste acquistare

Xbox One X: la bestia che probabilmente non vuoi in questo momento

Per concludere, devo dire che Microsoft ha fatto un lavoro encomiabile con Xbox One X. La console è bellissima e si comporta in modo sorprendente. È una console di gioco di punta, con un hardware di prima qualità, un’esperienza di gioco di prima qualità e, senza dubbio, un ottimo prezzo. Anche se non è certamente per tutti, è sicuramente la migliore console di gioco che il denaro possa comprare. L’hardware su di essa è fantastico, e dovrebbe facilmente durare per i prossimi due anni a venire. Il passaggio al 4K è inevitabile, e se vi procurate davvero l’One X, non ve ne pentirete di certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *