Internet

VPN: Pro e contro che si dovrebbe considerare prima di usarlo

Questo post è sponsorizzato da John Mason di TheBestVPN.com, un sito di recensioni VPN imparziali.

Le Virtual Private Network, o VPN, sono fondamentalmente reti private create per collegare due (o più) postazioni remote tra loro, in modo tale che si trovino nella stessa rete logica. In termini profani, crea una rete privata accessibile attraverso una rete pubblica (Internet). Le VPN sono utilizzate dalle imprese per creare reti private sicure, consentono ai dipendenti remoti di accedere ai dati aziendali ospitati su server privati e molto altro ancora. Gli individui, invece, di solito usano le VPN per rimanere anonimi durante la navigazione e proteggono i loro dati sulle reti con poca (o nessuna) sicurezza. Quindi, se vi siete mai chiesti se si dovrebbe utilizzare una VPN o meno, qui ci sono i pro e contro di utilizzare una VPN:

Pro di utilizzare una VPN

Ad essere del tutto onesti, ci sono molti più pro, che contro, quando si tratta di usare una rete privata virtuale. Tuttavia, i contro sono tali, che contano un bel po ‘quando si tratta di utilizzare le VPN per il lavoro altamente sensibile, che è il motivo per cui si dovrebbe leggere attraverso, e capire i rischi connessi prima di portare voi stessi a credere che una VPN significa garantito l’anonimato.

1. 1. Maggiore sicurezza

Il modo fondamentale in cui le VPN funzionano (o dovrebbero funzionare), è che criptano l’intero traffico di rete, in modo che venga trasmesso attraverso la rete in modo sicuro. Questo significa una maggiore sicurezza per il vostro traffico di rete. Pertanto, si dovrebbe sicuramente utilizzare un buon servizio VPN ogni volta che ci si connette attraverso una rete non sicura, come gli hotspot WiFi pubblici. Se il vostro traffico non è criptato, chiunque origli sulla rete sarà in grado di vedere il vostro traffico, rendendo possibile il furto di dati riservati dai vostri dispositivi.

Questo è anche il motivo per cui le imprese utilizzano reti VPN ad alta sicurezza per consentire l’accesso ai dati aziendali ai loro dipendenti remoti. Con una Rete Privata Virtuale, le persone in due sedi remote, possono connettersi tra loro, e comunicare attraverso la rete, come se fossero seduti nello stesso edificio, comunicando attraverso una Rete Locale.

VEDI ANCHE  L'aggiornamento principale di Gmail è ora in diretta: Porta il supporto offline, la modalità riservata e le funzionalità Smart Inbox

2. Bypassare le georestrizioni su siti web e contenuti

Questo è forse il motivo più comune per cui le persone utilizzano le reti private virtuali. Dal momento che le VPN fondamentalmente instradano tutto il traffico di rete attraverso un “tunnel”, e lo fanno apparire come se si sta accedendo a Internet da un’altra posizione, è possibile facilmente utilizzare una VPN per aggirare la maggior parte delle geo-restrizioni posto su siti web e contenuti. Per insegnare con l’esempio, Netflix era un servizio molto popolare che le persone usavano le VPN per ottenere l’accesso, prima che Netflix iniziasse a bloccare le VPN e i proxy. Tuttavia, per la maggior parte, è possibile utilizzare le reti private virtuali per aggirare le georestrizioni poste sui siti web e sui contenuti.

3. Downloads Anonimo

Mentre i Torrenti sono diventati sinonimo di pirateria, essi sono in realtà utilizzati per una serie di usi completamente legittimi. Per esempio, Canonical offre downloads come file torrent ufficiali di Ubuntu. Tuttavia, l’accesso a un sito web torrent, o l’esecuzione di a client può farti finire sulla watchlist del tuo ISP, che è dove le VPN possono essere estremamente utili. È possibile utilizzare una VPN per mascherare il tuo indirizzo IP, e appaiono come se si sta accedendo al sito web torrent da un’altra posizione, e anche il vostro ISP non sarà in grado di curiosare nel vostro traffico, garantendo che si rimane al sicuro. Tuttavia, non si dovrebbe mai utilizzare le VPN per i download illegali. Tutti i fornitori di VPN non sono creati uguali, e alcuni potrebbero registrare il tuo indirizzo IP reale, che potrebbero dover consegnare alle autorità governative, se richiesto.

4. 4. Facile condivisione di file tra clienti remoti

Per definizione, le Reti Virtuali Private Act tali che qualsiasi utente connesso alla VPN sarà in grado di accedere all’intera rete come se fosse su una rete locale. Questo fornisce alle imprese un enorme vantaggio, in quanto i client remoti possono connettersi alla rete privata, e accedere ai dati rilevanti, e persino condividere i file tra loro come se fossero seduti nello stesso edificio. Questo rende incredibilmente facile per le grandi multinazionali gestire più sedi remote, e fornire un facile accesso ai dati importanti ai dipendenti remoti.

Contro l’utilizzo di a VPN

1. 1. Problemi di velocità

Il punto di forza di una Rete Virtuale Privata è solitamente anche il più debole: una VPN cripta tutto il traffico di rete per garantire l’anonimato e la sicurezza. Tuttavia, una crittografia più forte richiede naturalmente più tempo, e risorse. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle VPN sono deludentemente lente, perché la crittografia di traffico di rete introduce un bel po’ di overhead. Questo non è sempre il caso, e si possono trovare molti fornitori di VPN che non compromettono la sicurezza, pur mantenendo una buona velocità di connessione. Tuttavia, la maggior parte di questi saranno pagati.Senza VPN (a sinistra), con una VPN gratuita (a destra)

VEDI ANCHE  Come rendere sicuri i vostri file

2. 2. Aumento della complessità della rete

Reti private virtuali di migliore qualità di solito usano a un gran numero di topologie di rete, protocolli e dispositivi hardware per creare la rete. Mentre questo assicura che si ottiene una rete molto più robusta, aumenta anche la complessità della rete . A sua volta, le persone che utilizzano la VPN dovrebbero essere ben consapevoli delle varie minacce alla sicurezza che la rete può affrontare, e dovrebbero avere una buona conoscenza del modo in cui funzionano le reti private virtuali.

3. 3. Questioni di sicurezza

Se parliamo di Virtual Private Network utilizzati dalle imprese, il principale caso d’uso è quello di consentire ai dipendenti remoti, e agli utenti di potersi connettere alla rete aziendale, come se vi fossero fisicamente presenti. Questo permette una maggiore facilità d’uso, ma porta con sé anche molti problemi di sicurezza. Poiché i dispositivi utilizzati per accedere alla VPN non sono tutti presenti negli edifici dell’azienda, gli amministratori di rete hanno poco o nessun controllo sui dispositivi che gli utenti remoti utilizzano per connettersi. Devono Devono fidarsi che gli utenti utilizzino metodi sicuri per accedere alla rete. Questo significa che la sicurezza della rete dell’azienda dipende da un certo numero di utenti remoti, e non può essere completamente controllata dalla rete stessa, il che è un grosso problema quando si tratta di sicurezza aziendale.

Come scegliere un buon servizio VPN

Non importa what  è necessario utilizzare un servizio VPN per, si dovrebbe sempre fare in modo di scegliere il migliore che si adatta alle vostre esigenze. Questo può comportare un bel po ‘di ricerca da parte vostra, e se non si vuole mettere in tutto quel tempo, è possibile controllare alcuni grandi fornitori di VPN per il vostro Android, o dispositivi iOS. Se si desidera cercare una VPN che si adatta perfettamente alle vostre esigenze, ecco alcune delle cose che si dovrebbe guardare fuori per, prima di scegliere uno:

1. 1. Protocolli di sicurezza

Le reti private virtuali utilizzano uno dei tanti protocolli di sicurezza. Questi possono essere SSL/TLS, PPTP, IPSec, e altri. Questi sono i protocolli che il servizio VPN utilizzerà per crittografare e proteggere il traffico di rete. Per gli utenti occasionali, questo non ha molta importanza, a meno che non si stia facendo qualcosa dove la necessità di sicurezza è fondamentale. Tuttavia, per le imprese, un servizio VPN dovrebbepreferibilmente utilizzare IPSec, o SSL per la migliore sicurezza possibile.

VEDI ANCHE  Serpente: L'API dei risultati della ricerca in tempo reale e accurata di Google

2. 2. Sedi dei server

Un’altra cosa che si dovrebbe considerare prima di optare per un particolare fornitore di servizi VPN, è i luoghi che hanno i server in. Questo è importante per una serie di ragioni:

  • Se un provider VPN ha un numero maggiore di server, le probabilità che i server siano vicini sono più alte, il che si traduce direttamente in velocità più elevate.
  • Più server significa anche che è possibile aggirare le georestrizioni per un numero maggiore di posizioni.

3. 3. Politiche di registrazione

Una delle cose più importanti da verificare se si sta andando a utilizzare il servizio VPN per mantenere l’anonimato online, è se registrano i dati su di te. La maggior parte delle VPN gratuite sarà sicuramente registrare il tuo indirizzo IP, o almeno timestamp. Tuttavia, questa è una grande minaccia per la privacy, perché se hanno un record del tuo indirizzo IP reale, qualcun altro potrebbe ottenere una presa di esso, anche. Tuttavia, se si va con una VPN affidabile (che molto probabilmente sarà pagato), probabilmente noterete che essi esplicitamente, e chiaramente menzionare che essi non registrare il tuo indirizzo IP, o & nbsp;qualsiasi dettaglio identificativo su di te, ovunque sui loro server.

VEDERE ANCHE: VPN o Proxy o Smart DNS: Qual è la differenza?

Consider Queste cose prima di utilizzare una VPN

Mentre si utilizza una VPN può farti sentire come se fossi completamente anonimo, ci sono in realtà un sacco di cose da considerare prima di poter essere sicuri su it. Se si sta utilizzando un servizio gratuito VPN, si dovrebbe essere particolarmente attenti, dopo tutto, un servizio gratuito ha anche bisogno di fondi per l’esecuzione, il che significa   possono essere vendere i tuoi dati a fornitori di annunci, il che significa fondamentalmente che non sei affatto anonimo. I servizi gratuiti potrebbero anche registrare il vostro vero indirizzo IP, il che non è sicuramente qualcosa di buono. Quindi, prima di impegnarsi con un provider VPN, si dovrebbe sicuramente controllare le cose che ho menzionato in questo articolo. Se possibile, cercare un buon, servizio a pagamento VPN, come di solito non & nbsp;registrare tutti i dettagli su di te, o visualizzare gli annunci, ecc

Come sempre, vorremmo conoscere i vostri pensieri sui servizi VPN, e se   si pensa che la gente dovrebbe anche utilizzare un servizio gratuito VPN, a tutti. Condividi i tuoi pensieri con noi, nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *