Internet

Utilizzare Google Location Sharing per tenere traccia dei propri cari

Non preoccuparti mai più di dove sono

Sembra difficile da immaginare ora, ma non troppo tempo fa non si poteva semplicemente entrare in contatto con qualcuno in qualsiasi momento. Una volta che il figlio, il coniuge o l’amico era fuori dalla vista, non avevi letteralmente modo di sapere se qualcosa non andava fino a molto tempo dopo il fatto.

Il cellulare lo ha reso un ricordo del passato, ma gli smartphone hanno portato al livello successivo la capacità di tenere sotto controllo le persone a cui si tiene.

Sia che abbiate un dispositivo Android o iOS, ora potete condividere permanentemente la vostra posizione con un’altra persona e far fare a loro la stessa cosa per voi.

Ciò significa che è possibile verificare in qualsiasi momento dove si trovano utilizzando l’applicazione Google Maps o visitando il sito web. La cosa più importante è che potrete sempre vedere la loro ultima posizione conosciuta e la durata della batteria del loro telefono.

VEDI ANCHE  Google Maps ora consente di salvare la posizione del parcheggio

Ovviamente, gli utenti di iPhone possono usare applicazioni come Find Phone o Find Friends, che sono un’opzione migliore di Google Maps, ma vale comunque la pena di saperlo. Per gli utenti Android, questa è un’ottima opzione.

Condividere una posizione attraverso GoogleMappe

Prima che qualcuno possa condividere la propria posizione, entrambile persone devono avere un account Google ed essere nella lista dei contatti dell’altro. Questoavverrà automaticamente se uno di voi due si è mai inviato un’e-mailo messaggio Hangouts.

Poiché il vostro dispositivo mobile è qualcosa che può essere rintracciato, potete farlo solo dal vostro telefono. Se si accede a questa funzione sul sito web, è possibile visualizzare solo le posizioni che sono state condivise con voi. Sia che siate su iOS o Android, il processo è essenzialmente identico.

Per prima cosa, aprire l’appGoogle Maps App. Nota che devi essere registrato per poter condividere la tua posizione per poter lavorare.

VEDI ANCHE  Facebook ora permette di aggiungere adesivi nei commenti

Ora toccare l’icona del menuhamburger all’estrema sinistra.

Scegliere Condivisione della posizione Aggiungi persone. È la piccola icona che sembra un plus accanto a una piccola persona.

Ora scegliete per quanto tempo volete condividere la vostra posizione. Per impostazione predefinita, è impostato su un’ora.

Quindi toccare Seleziona persone.

Digitare l’indirizzo e-mail della persona con cui si desidera condividere la propria posizione in questa casella.

Una volta scelta la persona giusta e confermata, questa vedrà la vostra posizione in tempo reale nella sua applicazione Google Maps. Ora non dovrete più preoccuparvi di dove si trovano i vostri cari!

Si noti che, affinché tutto questo funzioni, è necessario modificare un paio di impostazioni sul telefono. Sul vostro iPhone, dovrete dare all’app Google Maps l’accesso alla posizione Sempre e dovrete accendere Background App Refresh.

Una volta fatto questo, l’altra persona sarà in grado di visualizzare la vostra posizione in modo continuo fino a quando la condivisione non sarà disattivata. Se l’altra persona non ha condiviso la sua posizione con voi, questo sarà indicato sullo schermo. È possibile toccare il pulsante Richiedi per fargli condividere la propria posizione.

VEDI ANCHE  Le 5 migliori piattaforme di blogging

Si noti che le persone malvagie che potrebbero mettere le mani sul vostro telefono possono accenderlo senza il vostro consenso. Puoi sempre sapere quando la tua posizione viene condivisa se vedi la freccia di localizzazione nella sezione superiore del telefono nella schermata iniziale.

Per controllare e vedere quale applicazione sta utilizzando la tua posizione, vai su Impostazioni – Privacy – Servizi di localizzazione e scorri verso il basso fino a vedere l’applicazione che ha un’icona di posizione viola compilata.

Ciò significa che l’applicazione ha recentemente utilizzato la vostra posizione. È possibile quindi entrare e verificare che la condivisione della posizione sia disattivata, se lo si desidera. Potrai anche vedere con chi stavi condividendo la tua posizione e, si spera, catturarlo. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *