Internet

Ti chiedi quali dati Apple Store su di te? Ecco la risposta

E’ l’argomento più scottante in questo momento. Quali dati le aziende tecnologiche memorizzano sui propri utenti e sulle loro attività. Con la scadenza del termine di conformità GDPR che incombe sulle aziende tecnologiche, c’è uno sforzo concertato per rendere gli utenti consapevoli delle varie impostazioni di download, esportazione e cancellazione dei dati.

Anche Apple aveva ha annunciato che presto permetterà agli utenti di scaricare, modificare o cancellare i dati memorizzati dall’azienda, oltre ad aggiornare la home page per la gestione del proprio Apple ID. Sembra che le modifiche promesse da Apple siano ora in diretta, il che significa che gli utenti possono ora scaricare i dettagli completi di tutto ciò che Apple ha su di loro. Questo include, tra l’altro, i record delle app e dei download musicali.

Oltre alle informazioni di base sull’identità, Apple mantiene un database di ogni app, canzone, album, libro, rivista o video che hai acquistato su App Store, iTunes, iBooks e altre vetrine ufficiali. Questo include anche il registro di ogni aggiornamento delle app. Inoltre, l’azienda ha un registro di ogni dispositivo o accessorio Apple o di ogni acquisto di hardware da voi effettuato, che è collegato al vostro account. Gli acquisti non ufficiali non possono essere registrati. Apple vi mostra anche un rapporto dettagliato di ogni riparazione hardware, fino al numero di serie delle parti di ricambio, così come le vostre richieste di assistenza clienti.

VEDI ANCHE  Nuovo Windows 10 Insider Preview Build aggiunge la ricerca del calendario, comandi vocali per Cortana Show Me

Tuttavia, Apple non memorizza i dati di comunicazione degli utenti, come i messaggi scambiati su iMessage o FaceTime, in quanto sono criptati end-to-end, e non possono essere consultati da nessuno tranne che dal mittente e dal destinatario – nemmeno Apple può leggerli.   “Allo stesso modo, non memorizziamo i dati relativi alla posizione dei clienti, alle ricerche sulle mappe o alle richieste Siri in nessuna forma identificabile”, dice Apple.

Se volete scaricare una copia di tutti i dati che Apple ha su di voi, seguite questi passi:

  • Vai alla pagina della Privacy Policy di Apple
  • Scorrere fino alla sezione “Accesso alle informazioni personali” e cliccare su “Modulo di contatto sulla privacy” link. 
  • Selezionare la regione e la lingua
  • Nella pagina successiva, intitolata “Domande sulla privacy”, selezionare “Questioni sulla privacy” nel menu a tendina accanto a “Ho una domanda su” text. Una volta fatto ciò, vi sarà richiesto di compilare un modulo e di inviare la richiesta. 
VEDI ANCHE  Ottenere fino al 68% di sconto sui piani Adobe Creative Cloud con queste offerte (valido fino al 24 novembre)

Dopo l’invio del modulo, Apple elaborerà la vostra richiesta e il suo team di supporto vi contatterà per alcune informazioni personali per confermare la vostra identità. Una volta accettata la richiesta di download dei dati, Apple invierà un’e-mail contenente la password per aprire il file zip che contiene tutte le vostre informazioni personali che Apple ha memorizzato. Potete leggere in dettaglio le politiche sulla privacy di Apple e le pratiche di raccolta dati dell’azienda in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *