Software

PhoneRescue: Lo strumento di recupero dati di cui il vostro iPhone ha bisogno

Le soluzioni di recupero dati per smartphone non sono una novità, in quanto sono tutte mirano a recuperare i dati che potreste aver perso o accidentalmente cancellato dal vostro smartphone. In effetti, negli ultimi anni sono stati realizzati una pletora di software che sono stati resi disponibili sia per iOS che per i dispositivi Android. Ora, ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere, al fine di servire lo stesso scopo. Tuttavia, abbiamo una soluzione piuttosto interessante che si distingue dal resto della concorrenza, con il suo insieme unico di caratteristiche. Se sei un utente iPhone, allora sei fortunato, perché oggi daremo un’occhiata dettagliata a PhoneRescue, un’applicazione per tutte le tue esigenze di recupero dati. Quindi, prima che siate tentati di provare questo ingegnoso software tutto da soli, diamo un’occhiata ad ogni singola caratteristica che PhoneRescue porta in tavola.

Caratteristiche principali

A differenza di diversi software di recupero dati simili attualmente disponibili sul mercato, PhoneRescue riesce facilmente a distinguersi con una propria serie di caratteristiche uniche, tra cui alcune che i concorrenti non hanno ancora raggiunto. Bene, senza ulteriori indugi, passiamo alla parte interessante, va bene?

  • Recuperare i dati dal dispositivo iOS

Se avete accidentalmente cancellato alcuni o tutti i dati dal vostro iPhone, non fatevi prendere dal panico. Con PhoneRescue, sarete ora in grado di recuperare fino a 31 tipi di dati iOS, che è una novità assoluta per un software di questo tipo. Tuttavia, la procedura non funzionerà se avete sincronizzato il vostro dispositivo con iTunes o se avete eseguito il backup su iCloud dopo la perdita di dati. Detto questo, PhoneRescue riesce a distinguersi dal resto della concorrenza, lasciando che gli utentifiltrino il tipo di dati che stanno cercando di scansionare e recuperare dal loro dispositivo iOS. Si può scegliere di recuperare i file sul proprio PC oppureripristinarli direttamente sul proprio dispositivo, come se non fossero mai stati persi prima.

  • Recuperare i dati da iTunes o iCloud Backup

Esistono due tipi di utenti iOS, in base al modo in cui eseguono il backup dei loro dati. Alcuni di loro utilizzano il servizio di cloud storage di Apple, iCloud, per eseguire il backup di tutti i dati sul loro iPhone, mentre il resto utilizza il metodo della vecchia scuola, ovvero iTunes per eseguire il backup di tutti i dati sul proprio computer. Bene, con questo software, è possibile recuperare i dati sia da iTunes che da iCloud Backups. PhoneRescue riesce a portare questa funzione al livello successivo permettendo ai suoi utenti di ripristinare i dati da backup iTunes criptati, danneggiati e anche inaccessibili.

  • Strumenti di riparazione iOS

Con l’ultima versione di PhoneRescue, sarete ora in grado di risolvere alcuni dei problemi più comuni che i dispositivi iOS affrontano, come errore di aggiornamento del software, bloccato sul logo Apple, loop di riavvio, schermo nero e dispositivo bloccato in modalità di recupero. Anche se questa caratteristica non è legata al recupero dei dati, la sua inclusione rende PhoneRescue un software polivalente. Inoltre, questa funzione risolve i problemi di iOS e non causerà mai alcuna perdita di dati nel dispositivo, il che significa che il dispositivo iOS e i dati in esso contenuti saranno tutti al sicuro con PhoneRescue.

  • Scegliere il formato di uscita per i dati recuperati

PhoneRescue offre la possibilità di scegliere il formato del file per i dati che riesce a recuperare, cosa che manca a molti altri software. Il software consente di scegliere tra i formati di file .csv, .html e .text per i dati di output che vengono recuperati dal software. Tuttavia, alcuni formati di file possono essere limitati ad un particolare tipo di dati.

VEDI ANCHE  7 migliori VPN gratuite per Chromebook che puoi usare

Come recuperare i dati persi con PhoneRescue

Con PhoneRescue, non dovrete mai iniziare a farvi prendere dal panico quando perderete accidentalmente tutti i dati sui vostri dispositivi iOS. Prima di tutto, dovete scaricare e installare l’applicazione PhoneRescue dal sito ufficiale. Una volta che hai finito, tutto ciò che ti serve sono solo pochi minuti del tuo tempo e la capacità di seguire correttamente le istruzioni elencate di seguito:

  • Aprite il software PhoneRescue sul vostro computer e collegate il vostro dispositivo iOS al computer tramite a Cavo USB. Assicuratevi che iTunes non sia in esecuzione in background mentre utilizzate questo software. Una volta entrati nel menu, scegliete “Recupera dal dispositivo iOS”  e poi cliccate sull’icona freccia situata in basso a destra di questa finestra.
  • Ora, scegliere il tipo di dati che si desidera recuperare, in quanto ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere. Ad esempio, se avete accidentalmente cancellato delle foto, basta scegliere le foto da questa finestra pop-up e poi cliccare su “OK”.
  • Ora, aspettate che il software finisca di analizzare il vostro dispositivo. Ci vorranno alcuni minuti del vostro tempo. Una volta fatto, PhoneRescue visualizzerà tutti i dati che potete recuperare dal vostro dispositivo iOS. Potete cliccare sull’icona del telefono o del computer situata in basso a destra della finestra, a seconda di dove volete che i file recuperati vadano.
VEDI ANCHE  Malwarebytes per Mac Review: Dovresti usarlo?

Beh, è stato un processo abbastanza facile, no? Grazie a PhoneRescue, non dobbiamo farci prendere dal panico una volta che perdiamo di nuovo i nostri dati, perché possiamo recuperarli tutti in pochi minuti. La possibilità di filtrare i dati che si vogliono scansionare e recuperare che sono stati resi disponibili nell’ultima versione, non ha ancora trovato riscontro nella maggior parte della concorrenza. La procedura di recupero dai backup di iTunes e iCloud è più o meno la stessa, tranne per il fatto che si deve scegliere uno dei backup elencati dal software, permettendo così al software di analizzare e visualizzare tutti i dati recuperabili da quel particolare backup.

L’esperienza dell’utente

Sebbene PhoneRescue sia pieno di funzioni, l’interfaccia utente pulita assicura che le opzioni disponibili nel software non siano affatto ingombranti. Le funzioni sono suddivise ordinatamente in quattro sezioni, facilmente accessibili direttamente dalla schermata iniziale, in modo che anche chi non ha molte conoscenze tecniche possa accedere e utilizzare tutte le funzioni senza problemi. Tuttavia, l’unica lamentela che mi lamento del software è la sua stabilità, in quanto a volte diventa insensibile, al punto che devo uscire e riavviare l’applicazione. Tutto sommato, il software brilla per la sua facilità d’uso e non riesce a confondere l’utente finale.

VEDI ANCHE  Come ottenere il badge verificato su TikTok

Prezzi e disponibilità

La versione iOS di PhoneRescue può essere scaricata sia per Windows che per macOS dal sito web della iMobie. Potete provare il software gratuitamente, ma sarete in grado di vedere in anteprima tutti i dati che sarete in grado di recuperare utilizzando questo software. Tuttavia, se si vuole effettivamente recuperare tutti i dati, si dovrà acquistare uno dei piani, che include licenze personali, familiari e commerciali, che costano rispettivamente 49,99 dollari, 69,99 dollari e 199 dollari. Tutte le opzioni disponibili sono dotate di supporto a vita e aggiornamenti.

Pro:

  • Recupera fino a 31 tipi di dati iOS, primo nel suo genere
  • Filtrare il tipo di dati per il recupero
  • Ripristina i backup iTunes criptati, danneggiati e inaccessibili
  • Problemi di riparazione come il ciclo di riavvio, lo schermo nero, l’errore di aggiornamento del software e il blocco del logo Apple.

Contro:

  • Instabilità del software, in quanto a volte non risponde.

Utilizzare PhoneRescue per recuperare facilmente tutti i dati persi

Dopo aver usato questo software per un po’ di tempo, sono abbastanza sicuro del fatto che, quando si tratta di recuperare facilmente tutti i dati sui dispositivi iOS, solo pochi possono avvicinarsi a ciò che PhoneRescue porta in tavola. Dal filtraggio del tipo di dati che si desidera recuperare, alla riparazione dei dispositivi iOS dalle schermate nere e dal congelamento, il software offre chiaramente più di quello che in realtà dovrebbe fare. Su questo fronte, siamo completamente soddisfatti di PhoneRescue, in quanto abbiamo intenzione di utilizzare questo software, ogni volta che ci imbattiamo in qualche perdita di dati o problemi di congelamento. Quindi, siete tentati di provare PhoneRescue per recuperare i vostri dati persi? Assicuratevi di farcelo sapere, sparando le vostre opinioni nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *