Windows

Nuovo Windows 10 Insider Preview Build aggiunge la ricerca del calendario, comandi vocali per Cortana Show Me

Microsoft ha recentemente annunciato l’edizione 2019 di Windows Server, e ha anche rilasciato uno schema dettagliato delle nuove funzionalità di Windows 10 Accessibility che arriveranno nel corso di quest’anno.

Microsoft ha ora rilasciato un nuovo Windows 10 Insider Preview Build (17634-RS5), che porta una serie di nuove funzionalità come l’aggiunta di un’opzione di ricerca nel Calendario, il supporto per i comandi vocali nell’applicazione Cortana Show Me, oltre a molteplici correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.

Ricerca per domande nel calendario

Il nuovo aggiornamento rende più facile per gli utenti la ricerca di una voce specifica nel Calendario, e questa funzionalità è ora disponibile in Outlook, Hotmail, Live e Office 365. La nuova opzione di ricerca nel Calendario permette agli utenti non solo di trovare un evento specifico, ma anche di scoprire il luogo, le persone e le parole menzionate in una voce del calendario semplicemente cercandolo. Le voci che corrispondono alla ricerca per parola chiave o che contengono i dati rilevanti saranno visualizzate in modo evidente, mentre gli eventi non rilevanti saranno evidenziati in grigio.

VEDI ANCHE  Come aggirare una tastiera rotta su Windows 10

Supporto comandi vocali nell’App ‘Cortana Show Me’.

Immagine cortesia: OnMSFT

Dopo aver lanciato una nuova app di anteprima chiamata ‘Cortana Show Me’, Microsoft sta ora aggiornando l’offerta. L’app ha portato gli utenti direttamente alla relativa pagina del menu Impostazioni quando gli è stato chiesto di uno specifico strumento o controllo. Il nuovo Windows 10 Preview Build ha portato il supporto per i comandi vocali nella app. Oltre alla possibilità di lanciare l’app con un comando vocale, gli utenti possono ora eseguire query vocali rilevanti per aprire fino a 15 guide alle impostazioni come l’aggiornamento del sistema operativo, la disinstallazione di un’app e la modifica delle impostazioni di potenza, tra le altre cose. Attualmente l’app supporta solo la lingua inglese e tedesca ed è limitata agli utenti registrati nel programma Windows Insider.

L’aggiornamento porta anche correzioni per una serie di bug come alcune applicazioni che si bloccano bruscamente, errori di battitura e problemi di avvio del dispositivo, per citarne alcuni.

VEDI ANCHE  10 Migliori alternative per Windows Photo Viewer Alternative per Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *