Internet

Netflix Download Limit: Che cos’è e come si può aggirare?

Netflix ha introdotto la sua funzione di download per la visualizzazione offline già nel 2016, consentendo agli utenti di scaricare contenuti e guardarli offline in movimento. La funzione ha davvero preso piede nel mercato indiano, con un certo numero di pendolari che ogni giorno si affidano ad essa per divertirsi anche quando non hanno accesso a Internet. La funzione è davvero utile anche quando non si ha accesso a un piano dati illimitato sul proprio dispositivo mobile o in luoghi dove le tariffe WiFi sono ingiustificatamente esorbitanti (guardandovi, hotel di lusso). Tuttavia, la funzione di download di Netflix ha alcune limitazioni, qualcosa di cui potreste già essere consapevoli nel caso in cui la usiate molto. Se siete un utente pesante che scarica un sacco di film o programmi televisivi, allora potreste aver già incontrato alcuni errori relativi ai limiti di download su Netflix. Quindi, qual è esattamente il limite di download su Netflix e come si può aggirare? Continuate a leggere per scoprirlo:

Qual è il limite di download di Netflix?

Mentre la piattaforma permette agli utenti di scaricare i film di Netflix da guardare offline, c’è un limite fissato che vieta agli utenti di scaricare troppi film o programmi televisivi. Secondo una pagina di supporto Netflix in materia, un utente può scaricare un massimo di 100 titoli di un singolo dispositivo in qualsiasi momento, dopo di che sarà accolto da un errore che gli impedisce di scaricare altri contenuti su quel dispositivo. Inoltre, a seconda del piano di abbonamento a Netflix che si sta utilizzando, sarà possibile scaricare solo titoli su uno, due o quattro dispositivi in un dato momento.

I titoli scaricati hanno anche un tempo di scadenza prestabilito, ma che varia da titolo a titolo a seconda dell’accordo di licenza che Netflix ha con il creatore di quel titolo. Gli utenti vengono informati solo in caso di un download in scadenza 7 giorni prima della data di scadenza e nel caso in cui qualsiasi contenuto scaricato venga rimosso dalla piattaforma, il download scade immediatamente. Ma perché Netflix ha un limite di download per cominciare? Stai già pagando un canone di abbonamento, quindi perché la piattaforma ti limita a scaricare i contenuti che hai già pagato? Per rispondere a questa domanda, diamo un’occhiata alla politica di Netflix sui download.

VEDI ANCHE  Come aumentare la velocità di download su PS4

Perché Netflix ha un limite di download?

Negli ultimi anni, Netflix ha investito molto nei contenuti originali e ha creato una forte libreria di film, spettacoli televisivi e documentari, ma la piattaforma ha ancora molti contenuti che concede in licenza ad altri creatori di contenuti. Il limite di download su Netflix è qualcosa che è controllato da questi titolari di licenza e varia da titolo a titolo. Netflix non rivela il limite di download impostato su ogni titolo e gli utenti vengono informati del limite di download solo quando rimane un solo download finale.

La scadenza del download di titoli di proprietà di altri creatori è anch’essa fissata dai creatori stessi dei contenuti, e anche questo varia molto da creatore a creatore. Il che significa chementre alcuni titoli scaricati potrebbero non scadere per settimane, altri potrebbero scadere in sole 48 ore. Non c’è modo di sapere la data di scadenza esatta di un titolo, il che è sicuramente abbastanza scomodo, soprattutto se non si è in grado di guardare il titolo entro il limite di scadenza, che conta comunque per il numero totale di download.

Una volta esaurito il numero di volte che si può scaricare un particolare titolo, si potrebbe dover attendere a lungo prima di poter scaricare di nuovo lo stesso titolo, a condizione che il creatore del contenuto abbia una disposizione in tal senso nel suo accordo con Netflix. Anche se la stessa ragione per limitare i download non dovrebbe essere applicabile su Netflix Originals, la piattaforma non fornisce alcun chiarimento sul perché ci sia un limite di download anche per i contenuti originali.

Comune Netflix Scaricare gli errori di limite di download che si potrebbero incontrare

Dal momento che la piattaforma non è in anticipo sui suoi limiti di download non c’è modo di sapere quando si è superato un limite, fino a quando non si riceve un messaggio di errore quando si sta cercando di scaricare i programmi Netflix. Ci sono un paio di errori diversi che si possono incontrare quando si scaricano i film di Netflix da guardare offline ed è necessario sapere cosa significano questi errori prima di cercare di aggirarli. Ecco alcuni degli errori più comuni che si possono incontrare durante il download di contenuti Netflix per la visione offline:

VEDI ANCHE  Come diseguire gli utenti che non ti seguono su Instagram usando Combin

Avete troppi video scaricati (codice di errore Netflix:10016-22005)

Secondo Netflix, gli utenti possono memorizzare un massimo di 100 titoli unici su un singolo dispositivo in qualsiasi momento. Nel caso in cui si superi tale limite di download, cosa che sembra alquanto improbabile, si vedrà un errore sulla vostra applicazione che dice che avete troppi video scaricati sul vostro dispositivo. Per poter scaricare altri titoli, dovrete cancellare i vecchi download dal vostro dispositivo.

Avete download su troppi apparecchi (Codice di errore: 10016-23000)

A seconda del piano di abbonamento, Netflix consente di scaricare contenuti su uno, due o quattro dispositivi in qualsiasi momento. Se provate a scaricare altri titoli, apparirà un messaggio di errore che vi avvisa che avete scaricato su troppi dispositivi. Per continuare a scaricare film o programmi televisivi su un nuovo dispositivo, dovrete prima cancellare tutti i vecchi download da un altro dispositivo o aggiornare il vostro piano di abbonamento per supportare più dispositivi.

Hai raggiunto il limite di download annuale per questo video (Codice di errore: 10016-22007)

Come accennato in precedenza, Netflix può impedire il download di un singolo titolo più di un paio di volte, con un numero di download che dipende dall’accordo di licenza che la piattaforma ha con il creatore del contenuto. Nel caso in cui scarichiate un particolare file più di un paio di volte, Netflix vi avviserà che avete raggiunto il limite di download annuale per quel particolare titolo. Non c’è modo di aggirare questo limite di download e dovrete attendere il periodo di tempo stabilito prima di poter scaricare di nuovo il titolo.

Come potete risolvere questi errori di Netflix?

Ora che avete familiarità con gli errori più comuni relativi ai limiti di download che potreste incontrare su Netflix, diamo un’occhiata a come è possibile risolvere gli errori:

Come correggere l’errore “Hai troppi video scaricati” di Netflix

Se state cercando di scaricare un video e Netflix vi avvisa che avete già scaricato troppi video, dovrete cancellare i vecchi download prima di poter procedere con il download corrente. Potete cancellare i vecchi downloads navigando nella sezione downloads all’interno dell’applicazione Netflix su Android, iOS o Windows 10 e selezionare i titoli che desiderate scaricare.

La piattaforma consente inoltre di eliminare tutti i download precedenti in una sola volta, per liberare una notevole quantità di spazio che vi darà poi la possibilità di scaricare diversi titoli tutti insieme. In caso di problemi nell’eliminazione di vecchi download, questa pagina di supporto di Netflix elenca istruzioni semplici e veloci su come eliminare i vecchi download su Netflix per iOS, Android e Windows 10.

VEDI ANCHE  VeePN: Un servizio VPN che vale ogni centesimo

Come correggere l’errore di Netflix “Hai scaricato su troppi dispositivi”.

Se si incontra l’errore ‘Hai scaricato su troppi dispositivi’, è necessario cancellare tutti i download da un dispositivo più vecchio per poter iniziare il download su un nuovo dispositivo. Potete seguire lo stesso metodo sopra menzionato per cancellare tutti i download da un dispositivo più vecchio, ma nel caso in cui non abbiate accesso al dispositivo, potete seguire questi passi per rimuovere i download dal dispositivo più vecchio:

  • Aprite il vostro conto Netflix nel vostro browser, passate il mouse sull’icona del profilo in alto a destra e cliccate sull’opzione “Conto” nel menu a tendina
  • Cliccando sull’opzione “Gestisci i dispositivi di download” sotto “Impostazioni” sarete reindirizzati ad una pagina che elenca tutti i dispositivi collegati che hanno scaricato contenuti
  • Rimuovere il dispositivo più vecchio dall’elenco cliccando sul pulsante “Rimuovi dispositivo” sotto il dispositivo corrispondente

Il vostro vecchio dispositivo e tutti i video scaricati sul dispositivo dovrebbero ora essere rimossi, permettendovi di scaricare più titoli sul vostro nuovo dispositivo.

Utilizzare i download intelligenti di Netflix per gestire i contenuti scaricati

Se non si vuole passare attraverso la seccatura di mantenere i video scaricati sui propri dispositivi, è possibile utilizzare la funzione Smart Downloads di Netflix. La funzione, che è stata rilasciata per i dispositivi Android all’inizio di quest’anno, scarica automaticamente il prossimo episodio (solo se sei connesso al WiFi) di una serie che stai guardando, eliminando anche gli episodi che hai già guardato.

La funzione è disponibile solo su dispositivi Android e come ci si aspetterebbe, funziona solo con i programmi TV. È possibile attivare la funzione Smart Downloads sul dispositivo Android andando alla scheda Downloads e toccando l’opzione Smart Downloads nell’angolo in alto a sinistra. Notate che la funzione Smart Downloads funziona solo se ci sono altri episodi da scaricare nella vostra serie, nel caso non ci siano più episodi, l’ultimo episodio guardato non verrà cancellato.

Guarda Netflix Offline senza preoccuparti dei limiti di download

Armati di tutte le informazioni di cui sopra, non dovreste avere problemi con i limiti per scaricare video e film da Netflix. Tuttavia, dovrete comunque fare attenzione al numero di volte in cui scaricate un particolare titolo o potreste dover aspettare un anno intero prima di poterlo scaricare di nuovo. Nel caso in cui si raggiunga il limite massimo di download per un determinato video, sarà comunque possibile scaricarlo in streaming online, ma non sarà possibile scaricarlo. Sei tra i milioni di persone che guardano Netflix offline? Cosa ne pensi delle limitazioni che Netflix ha imposto ai contenuti scaricabili? Condividete le vostre opinioni nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *