Windows

Microsoft è sempre su Windows 10 PC su ARM Finalmente il supporto per le applicazioni a 64 bit

In una mossa che dovrebbe aumentare l’efficienza, le prestazioni e la sicurezza dei PC Windows dotati di processori ARM, la piattaforma Windows on ARM di Microsoft supporterà finalmente le applicazioni a 64 bit, con un SDK per le applicazioni ARM64 che sarà annunciato alla prossima conferenza degli sviluppatori ‘Build’ di Seattle. Engadget ha ottenuto le informazioni dal direttore generale di Microsoft per Windows, Erin Chappie, che ha confermato la notizia in un’intervista.

Il nuovo ARM64 SDK sarà disponibile per le applicazioni su Windows Store, così come per i programmi desktop standard, consentendo agli sviluppatori di ricompilare nativamente entrambi i tipi di applicazioni per lavorare con la piattaforma. Tuttavia, con i PC basati su ARM ancora una novità, sarà interessante vedere quanti sviluppatori si prenderanno la briga di aggiungere il supporto ARM64 per le applicazioni esistenti.

Dopo l’annuncio di Windows su ARM, molti fornitori di PC tradizionali, come HP, Lenovo e Asus hanno annunciato che rilasceranno tali dispositivi in futuro. Abbiamo già visto molti di questi dispositivi essere lanciati quest’anno, ma i portatili alimentati da chip x86 tradizionali continuano a rimanere la forza dominante del mercato, con nuove macchine appena messe in vendita di recente

VEDI ANCHE  Ecco come è possibile eseguire una ricerca rapida delle immagini utilizzando le schermate di Windows 10

Una delle cose che ha frenato il progresso dei portatili Windows dotati di ARM è il loro sistema operativo e le limitazioni di Windows. Invece del completo Windows 10, vengono forniti con una versione annacquata e meno potente del sistema operativo chiamata Windows 10 S. Windows 10 S potrebbe essere integrato in Windows  come modalità per il futuro, però, che dovrebbe rendere molto più facile per i produttori incorporare tutte le funzionalità in questi dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *