Windows

Microsoft per terminare gli aggiornamenti gratuiti di Windows 10 il 31 dicembre

Con il rilascio di Windows 10 nel 2015, Microsoft ha iniziato a offrire gratuitamente il suo ultimo sistema operativo alla base utenti esistente. Questo (fastidioso) programma di aggiornamento ha avuto successo e si è concluso a metà del 2016 per gli utenti abituali, che non potevano più ottenere Windows 10 gratuitamente. Il gigante di Redmond, tuttavia, ha fatto un eccezione per gli utenti che dipendono da ‘tecnologie assistive’ come lettori di schermo o ingranditori per usare i loro sistemi Windows estendendo il periodo di tempo per scaricare gli aggiornamenti gratuiti. Ma, Microsoft ha ora deciso di eliminare gradualmente tutti gli aggiornamenti gratuiti entro il 31 dicembre 2017.

Quando il programma di aggiornamento è stato chiuso per gli utenti abituali, Microsoft ha continuato il programma di aggiornamento gratuito per gli utenti con disabilità per dare loro un po’ di tempo in più per scaricare l’Anniversary Update che era pieno di nuove brillanti caratteristiche di accessibilità. All’epoca non era stata specificata alcuna scadenza, ma Redmond ha ora silenziosamente aggiornato la pagina di destinazione con la seguente dichiarazione, per riflettere i cambiamenti nel suo programma di aggiornamento a costo zero:

VEDI ANCHE  Microsoft lavora su MacOS-like Spotlight Feature su Windows 10

“Se si utilizzano tecnologie assistive, è possibile passare a Windows 10 senza alcun costo, poiché Microsoft continua i nostri sforzi per migliorare l’esperienza di Windows 10 per le persone che utilizzano queste tecnologie. Vi preghiamo di approfittare di questa offerta prima che scada il 31 dicembre 2017”.

Anche se credo che gli utenti che volevano passare a Windows 10 devono aver già effettuato il passaggio, ci potrebbero essere alcuni che hanno ancora in mano le loro copie di Windows 7. Questa potrebbe essere la motivazione perfetta per ripensare alla propria decisione e all’aggiornamento, visto che si ha a disposizione solo un tempo limitato.

Per ottenere l’aggiornamento gratuito di Windows 10, vi sarà richiesto di sfruttare una scappatoia mentendo a Microsoft che siete un utente di tecnologia assistiva, che non ha modo di confermare lo stesso. Potete dire a Redmond che le tecnologie narrative di Windows vi aiutano quotidianamente e scaricare gratuitamente l’ultimo aggiornamento di Windows 10.

VEDI ANCHE  Windows 10 per ottenere Spotlight-like Launcher nel maggio di quest'anno

Questa zona grigia nel programma di aggiornamento di Windows 10 non è stata affrontata da Microsoft fino ad oggi, il che ci porta a chiederci se il gigante della tecnologia desideri ancora che alcuni utenti siano attirati dall’esca e saltino la nave alla loro ultima e più grande offerta. Tuttavia, se sei davvero un utente di “tecnologia assistiva” sui sistemi Windows, dovresti assolutamente prendere l’offerta di aggiornamento gratuito per le caratteristiche di accessibilità incluse nella serie di nuove costruzioni. Ha caricato il Fall Creators Update con caratteristiche di assistenza ancora più vantaggiose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *