Internet

Hulu Plus contro Netflix contro Amazon Instant Video: Qual è il miglior servizio di streaming?

Per quasi un decennio i servizi di streaming sono andati testa a testa in una battaglia di ciò che è meglio. Il problema è che è tutto relativo. Ciò che si determina essere il meglio può non essere il meglio per il proprio vicino, il proprio coinquilino o anche il proprio partner. Ma non deve essere per forza una decisione “a be-all and endall”.

Un tempo erano i provider via cavo e via satellite che venivano lasciati a duettare tra di loro. Queste mega corporazioni offrivano vari servizi a prezzi che facevano sembrare l’intrattenimento televisivo un vero lusso. Senza le loro offerte eravate relegati a circa sei reti primarie. Sapevano di avere il potere e si facevano pagare di conseguenza. Questo fino a quando il gioco non è cambiato. Il mondo dei servizi di streaming è diventato rapidamente competitivo come i servizi via cavo e via satellite.

Al giorno d’oggi tutti cercano un modo per tagliare il cordone ombelicale della pay-TV e gli abbonamenti in streaming sono la soluzione. Netflix, Amazon Prime Instant Video e Hulu Plus sono i grandi contendenti. Ognuno di loro ha i propri vantaggi e le proprie insidie che vi aiuteranno a determinare quale servizio è quello giusto per voi.

Scopriamo qual è il migliore tra Netflix, Amazon Prime Instant Video e Hulu Plus

Quando si tratta di contenuto originale: Netflix

Negli ultimi anni, i servizi di streaming hanno addirittura iniziato a pubblicare i propri contenuti. Questo contenuto originale concede servizi di streaming diritti indipendenti su materiale unico che non sarà condiviso tra le piattaforme di streaming.

Amazon Instant Video si sta avvicinando alla piastra. La loro serie Alpha House è attualmente alla sua seconda stagione e Bosch sta mostrando qualche promessa. Stanno anche lavorando su una manciata di altri progetti, di cui la metà è prevista per quest’anno.

Hulu Plus crea anche alcuni dei loro contenuti. Offrono un’eccentrica selezione di reality televisivi, commedie, drammi e film d’animazione. La loro serie reality Dietro la maschera Dietro la maschera è stata nominata per un Emmy e Doozers&nbsp di Jim Henson;Doozers presenta i simpatici personaggi dello show per bambini degli anni ’80 Fraggle Rock. Ci sono attualmente 16 serie disponibili, senza dubbio con altre in lavorazione.

Ogni servizio offre contenuti interessanti ma è chiaramente Netflix che eccelle sul mercato. Netflix offre la più ampia selezione di contenuti originali con 68 uscite in corso, tra cui nuove serie, reboot di serie e film unici, documentari e speciali di commedie in piedi, con molti altri contenuti.

House of Cards e Orange è il Nuovo Black non solo hanno successo come contenuti in streaming, ma hanno successo nei loro diritti. Entrambi gli spettacoli hanno guadagnato talmente tanta attenzione, che la loro stessa popolarità ha raccolto nuovi abbonati a Netflix sulla base delle raccomandazioni del passaparola. Gli show non solo offrono trame avvincenti, ma hanno ottenuto più volte lo status di vincitori di premi.

Questi due spettacoli sono solo l’inizio. Unbreakable Kimmy Schmidt ha avuto così tanto successo in meno di un mese che Netflix ha già Tina Fey che lavora alla prossima stagione. I contenuti in streaming offrono un nuovo elemento di successo – bing watching.

Il futuro si prospetta luminoso per Netflix original content. Marvel’s Daredevil uscirà il 10 aprile 2015 e si prevede che sarà un grande successo. Ci sono anche altre tre creazioni Marvel nelle opere, che sicuramente piaceranno al pubblico dei fumetti. Un adattamento della serie di Wet Hot American Summer uscirà quest’estate il 17 luglio e sarà probabilmente un altro successo di binge-watch.

VEDI ANCHE  Facebook ora permette di aggiungere adesivi nei commenti

Netflix sta anche riprendendo da dove le reti si erano interrotte. I fan di spettacoli come Arrested Development e Trailer Park Boys possono vedere i loro preferiti riportati in vita dopo che le loro vite sono state interrotte dalle loro reti precedenti. Netflix potrebbe probabilmente rompere internet se trovasse un modo per riavviare Firefly.

Accesso più globale: Netflix

Quando si tratta di accesso globale, Netflix vince a mani basse. I concorrenti non hanno nemmeno una candela per l’accesso globale. Infatti,Hulu Plus non è accessibile al di fuori degli Stati Uniti affatto e Amazon Prime Instant Video è disponibile solo negli Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Austria e Germania.

Netflix, invece, fornisce il servizio a 61,4 milioni di abbonati in tutto il mondo in 50 paesi diversi. Ciò è particolarmente vantaggioso per chi viaggia a livello internazionale per affari e per i militari.

Attualmente, è possibile visualizzare Netflix ovunque in Nord e Sud America, ma in seguito è un po’ più limitato. L’Europa offre il Regno Unito, la Francia, la Danimarca, la Groenlandia, la Norvegia, la Germania, la Finlandia, l’Austria, la Svezia, la Svizzera, il Belgio e il Lussemburgo. Anche l’Australia e la Nuova Zelanda hanno una copertura, ma i loro servizi sembrano essere più limitati. Hit shows come Game of Thrones, Breaking Bad, The Walking Dead, e Sons of Anarchy Sons of Anarchy non saranno disponibili nel servizio australiano.

Infatti, ogni paese ha un accesso e una disponibilità diversa. I contenuti disponibili negli Stati Uniti non saranno necessariamente disponibili in altri paesi a causa delle restrizioni di licenza. Questo però funziona in entrambi i modi: ci sono film e serie a cui si può accedere anche al di fuori degli Stati Uniti. Possono essere applicate restrizioni di lingua e sottotitoli. Ad esempio, in Messico alcune serie potrebbero richiedere la visualizzazione di sottotitoli in spagnolo anche se l’audio è in inglese. Alcuni abbonati potrebbero non essere contenti di questo, ma non è un’opzione che si può disattivare.

Massima qualità: Netflix

Se avete intenzione di pagare per un servizio di streaming, tanto vale che vi assicuriate di ottenere una buona qualità. Mentre le velocità di internet hanno un’influenza sulla qualità che ricevi, i provider devono essere in grado di offrire l’output per ottenere la qualità che ti aspetteresti con la tecnologia moderna. Generalmente, i servizi utilizzano lo streaming adattivo a bitrate per determinare la qualità del vostro video in base alla vostra velocità internet.

Hulu Plus riesce a fallire in modo competitivo sia in qualità video che audio. La loro qualità è limitata a 720p e il suono stereo anche se il contenuto è originariamente trasmesso a una qualità superiore attraverso le reti. I contenuti di Amazon sono in gran parte a 1080p e gran parte del loro contenuto viene rilasciato con la disponibilità del surround digitale 5.1.

Netflix, si distingue con il contenuto dell’onda successiva. Netflix snubs La disponibilità del surround digitale 5.1 di Amazon offre un suono surround 7.1 su titoli selezionati. Se il dispositivo lo consente, è possibile visualizzare i contenuti selezionati in 3D. Anche un passo avanti, Netflix sta iniziando ad offrire alcuni contenuti in “Ultra HD,” cioè 4K/UHD risoluzione. Mentre Amazon ha anche recentemente rilasciato alcuni contenuti 4K, Netflix ha in programma di andare ancora oltre. Attualmente stanno lavorando su quello che chiamano high-dynamic range (HDR) content. Questo permetterebbe ai contenuti di fluire con colori simili al surreale e con bianchi e neri audaci.

VEDI ANCHE  6 Cose da sapere prima di acquistare un Bitcoin

Accesso alle ultime uscite: Hulu Plus

Quando si tratta di nuove uscite di contenuti sindacalizzati, Netflix e Amazon sono entrambi morti in acqua. Hulu Plus mira a distinguersi dalla concorrenza offrendo per lo più serie televisive attuali. Le loro partnership di contenuto sono concordate per la stagione in corso di una serie, il che significa che si può vedere l’episodio di ieri oggi, ma si può avere difficoltà ad usare Hulu Plus per recuperare il ritardo sulle stagioni precedenti. Non tutte le serie hanno a disposizione la stagione in corso, alcune mostrano solo gli ultimi episodi in streaming. È fantastico se state cercando di catturare l’episodio di ieri sera che vi siete persi, ma non è così grande se volete abbuffarvi per guardare un’intera stagione.

Migliore varietà: Netflix

La varietà è probabilmente il fattore più importante quando si tratta di scegliere un fornitore di streaming. Le ultime uscite sono ottime, ma se ti limiti a ciò che è attualmente in streaming, potresti ritrovarti a corto di materiale. Hulu Plus è certamente in fase di rallentamento in questo settore. Mentre offrono una selezione unica di contenuti, la loro vecchia selezione di contenuti e film è triste.

Amazon è certamente difficile. Sono riusciti a raccogliere alcuni contratti che Netflix aveva in precedenza, permettendo loro di accedere ad alcuni dei preferiti dai fan come Downton Abbey, Six Feet Under, Oz, True Blood e The Sopranos. Hanno anche ritirato il contratto per i film che vanno in onda sul canale Starz. Ma per quanto ci provino, non è abbastanza.

Quando si tratta di opzioni, Netflix è il chiaro vincitore. Gli esperti stimano che Netflix offre il doppio, se non il triplo, dei contenuti rispetto ai concorrenti. Netflix ha più di un petabyte di contenuti: un milione di gigabyte di televisione e film per il piacere dello streaming.

Con tutti questi contenuti, può essere difficile fare una selezione, ma Netflix vi ha coperto. Offrono un profilo di gusto, che permette di dare a film e televisione una valutazione da uno a cinque stelle. Anche il loro algoritmo funziona. Più voti dai, migliori saranno le tue raccomandazioni. Ti è piaciuto davvero Weeds? Beh, potrebbero piacerti anche questi altri “TV Dramadies”. Il giorno in cui pensi che non ci sia niente da guardare su Netflix è il giorno in cui devi uscire.

Miglior valore: Amazon Prime Instant Video

Non dovrebbe va da sé che anche se si paga un costo di abbonamento per accedere ai contenuti di Hulu Plus, si è comunque soggetti ad annunci. Anche se non sono certamente lunghe come le pubblicità delle reti televisive, sembrano comunque invadenti. Hulu dice che il “modesto carico di pubblicità” è necessario per mantenere bassi i costi, anche se questo probabilmente significa solo mantenere i prezzi degli abbonamenti competitivi per Amazon e Netflix.

Netflix ha un valore intrinseco considerando tutti i contenuti disponibili. Hanno anche la possibilità di accedere al vostro abbonamento su un massimo di quattro dispositivi. Ciò significa che voi e i vostri coinquilini potete dividere il costo e salvare le vostre preferenze sul vostro conto personale. Anche con i contenuti extra e i vantaggi, non è comunque nulla in confronto ad Amazon.

Amazon Prime Instant Video non si regge in piedi da solo. Invece, fa parte di un pacchetto che costituisce un ulteriore vantaggio per i membri di Prime che di solito si iscrivono per la spedizione gratuita in 2 giorni. Avrai anche accesso a una pletora di libri nella Kindle Owner’s Lending Library, che ti permette di “controllare” un libro alla volta da utilizzare sul tuo dispositivo o app Kindle. Se questo non bastasse, avrai anche una memoria fotografica illimitata (file RAW inclusi) e 5gb di memoria file in Amazon Cloud Drive.

VEDI ANCHE  Aggiornamento: Fix is Out) La gente ha bisogno di smettere di usare il carattere Telugu per bloccare gli iPhone

Netflix: Partendo da $7,99/mth o $95,88/anno per il servizio base su un televisore o fino a $11,99/mth o $143,88/anno per il servizio premium in HD e Ultra HD su un massimo di quattro televisori.

Amazon Prime Instant Video (Inizia la tua prova gratuita di 30 giorni): $99/anno ma include la spedizione gratuita di 2 giorni su alcuni acquisti Amazon, Cloud storage, e la Libreria dei Prestiti

Hulu Plus: $7.99/mth o $95.88/anno

I prezzi sono complessivamente paragonabili, ma con i vantaggi aggiuntivi, Amazon è chiaramente un gradino sopra gli altri.

Best App: Amazon Instant Video

Parte della bellezza del servizio di streaming è la portabilità. A volte non si dispone di un televisore e di una connessione a internet per godersi le serie e i film preferiti, ma le app permettono di goderseli ovunque con il 3G, il 4G o il wifi.

L’app di Netflix ha un aspetto e funzioni simili all’accesso al desktop, mentre Hulu Plus utilizza un design diverso ma molto pulito. Ciò che li distingue dall’app di Amazon sono le caratteristiche. Netflix e Hulu Plus permettono agli utenti di riprendere da dove hanno lasciato. Sia che si stesse preparando per il prossimo episodio o a metà, si avrà la possibilità di continuare senza perdere un colpo. È anche possibile associare il telefono a dispositivi compatibili per utilizzare il telefono come un telecomando ad alta potenza. Certamente rende molto più facile la ricerca di programmi specifici su una smart TV.

L’interfaccia di Amazon è altrettanto semplice e semplice da usare, ma offre qualcosa che gli altri non hanno – recensioni. Analogamente all’Amazon Store, è possibile visualizzare le recensioni degli utenti su uno show o un film prima di andare al sodo. Se siete già a gomitate in uno show, questa funzione potrebbe non essere altrettanto utile, ma potrebbe aiutarvi a fare il grande passo.

Tutte le app sono disponibili su iOS, Android, e Kindle Fire, ma gli utenti di Windows 8 e dei tablet Nook dovrebbero notare che non avranno accesso all’applicazione Instant Video di Amazon.

Il vincitore: Netflix

Ogni servizio offre i propri vantaggi e le proprie insidie. Dove uno fallisce, un altro ha successo. Tuttavia, quando si valutano le opzioni, c’è un chiaro vincitore, ed è chiaramente Netflix. Il servizio offre il contenuto più sindacato e originale, la migliore qualità e la disponibilità più globale. Quindi Hulu Plus e Amazon Instant Prime Video, prendete nota – avete chiaramente un po’ di tempo da recuperare.

VEDERE ANCHE: 10 Migliori Alternative Cromecast

Cosa riserva il futuro

Mentre Netflix, Hulu Plus e Amazon Prime Instant Video sono i maggiori concorrenti sul mercato, altre reti stanno cercando di saltare sul carro dei contenuti in streaming. HBO ha appena annunciato il loro servizio HBO Now, che sarà inizialmente disponibile sui dispositivi Apple per 14,99 dollari al mese. Il servizio è separato dal loro attuale servizio HBO GO, destinato agli attuali abbonati alla pay-TV. CBS ha recentemente rilasciato CBS All Access per fornire agli abbonati il giorno successivo, lo streaming in diretta e le versioni della stagione precedente dei loro contenuti per 4,99 dollari al mese. Si dice che Showtime e NBC rilasceranno presto le proprie versioni. Anche se è chiaro che questi servizi di accesso esclusivo non potranno competere con la varietà dei maggiori concorrenti, avranno certamente un loro posto sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *