Software

HP Spectre x360 (2019) Recensione: Davvero elegante, ma anche molto costoso

HP ha stabilito lo standard d’oro per gli ultrabook con la sua elegante e potente linea Spectre, andando a confrontarsi con artisti del calibro di Lenovo Yoga e LG Gram, che si sono anche ritagliati una notevole quota di mercato. L’anno scorso abbiamo avuto la possibilità di recensire l’HP Spectre x360 da 13 pollici e, come giustamente afferma il mio collega, questo ultrabook HP ha offerto agli utenti l’esperienza premium per eccellenza.

Così, quando HP mi ha chiesto se saremmo stati interessati a recensire l’aggiornamento dello Spectre x360, beh, non potevo lasciarmi sfuggire questa opportunità. HP è stata così gentile da prestarci il nuovissimo Spectre x360 da 13 pollici (2019) con un processore Intel Core i7 di 8a generazione, 8GB di RAM e 256GB di SSD. Il mio ex collega Nikhil ha recensito il predecessore dello Spectre x360 “gemm-cut” l’anno scorso e ha elogiato il design premium, le prestazioni scattanti e il carico di funzionalità che è venuto a rimorchio.

Dopo aver utilizzato l’HP Spectre x360 (2019) per un paio di settimane, esaminiamo come la nuova variante si sovrapponga al suo predecessore e se giustifichi il prezzo esorbitante:

HP Spectre x360: Specifiche tecniche

Prima di approfondire la mia esperienza con l’HP Spectre x360, diamo una rapida occhiata ad alcune specifiche chiave di questo ultrabook:

1,36 cm di altezza

HP Spectre x360: Cosa c’è nella scatola

Proprio come la precedente iterazione, anche la nuova HP Spectre x360, tagliata a gemme, viene confezionata in un’entusiasmante confezione al dettaglio con una cover in pelle per il laptop con patta in velcro (che qui è il tocco migliore e mi piace molto), un adattatore di alimentazione, insieme a un accessorio per i mercati internazionali e, soprattutto, la HP Pen. Si ottengono anche un paio di consigli extra per la HP Pen, il che è fantastico.

HP Spectre x360: Design &amplificatore; Costruire

Permettetemi di iniziare dicendo che se pensavate che il design della precedente generazione Spectre fosse qualcosa, beh, vi piacerà assolutamente il design del nuovo Spectre x360 che abbiamo qui con noi. È stato il mio primo istinto quando ho ricevuto la variante Poseidon Blue dello Spectre x360 per la recensione. È un colore affascinante, che colpisce a prima vista, e tutti nel team di LeeCounty hanno apprezzato lo stesso.

HP è sempre riuscita a incuriosire e ad attirare gli utenti con il suo design e i suoi diversi colori, tanto che altre opzioni comuni di ultrabook sul mercato sembrano blande e poco convincenti. HP Spectre x360 evoca per me la stessa sensazione, non solo con il suo colore distinto, che viene poi abbinato ad accenti dorati tutto intorno, ma anche il design tutto in alluminio tagliato a gemme che l’azienda ha adottato questa volta. Le finiture in oro riflettono la luce da tutti i lati e sicuramente farà girare la testa a qualcuno. So che pensate che i bordi possano graffiarvi o che possano scheggiarsi durante il trasporto, ma non mi sono imbattuto in nessun problema di questo tipo.

Inoltre, noterete una cosa sull’HP Spectre x360 – vanta una struttura abbastanza solida ma è ancora abbastanza leggera, pesando meno di 1,3 kg. Mentre la precedente generazione di HP Spectre x360 ha mantenuto il design abbastanza tradizionale, la variante x360 (2019) vede l’azienda sperimentare tagli e spigoli vivi per favorire il fascino della macchina. So che può essere un po’ travolgente, ma adoro il logo dorato di HP, così come le cerniere dorate con il marchio Spectre, che si abbina bene al comportamento blu di questo ultrabook.

A parte la combinazione blu-oro, mi è piaciuta soprattutto la finitura opaca sul coperchio e il palmo si appoggia sulla HP Spectre x360. Se pensate che si sbava facilmente e inizierà a sembrare malandato dopo un uso prolungato, beh, l’ho semplicemente pulito con un panno in microfibra ed è stato bello. Le cerniere sono davvero solide e lo schermo (di cui parliamo più avanti in profondità) non traballa, il che è un ottimo segno per un ultrabook.

Passando dal progetto, la cosa che mi spinge verso l’HP Spectre x360 deve essere il suo fattore di forma a 360 gradi. Il suo display può passare dal tradizionale fattore di forma di un laptop ad essere piatto come quello. Quindi, diamo un’occhiata allo stesso:

VEDI ANCHE  12 migliori tastiere da gioco che si possono acquistare nel 2018

HP Spectre x360: Display

HP Spectre x360 (2019) è un simpatico ultrabook sotto tutti i punti di vista, ma c’è un piccolo problema che mi ha impedito di apprezzare il display a bordo. Parlando delle specifiche prima, beh, lo Spectre x360 è dotato di uno splendido e vivido schermo LCD IPS LCD da 13,3 pollici, con risoluzione Full-HD. Il display Full-HD è fantastico e non ho grandi lamentele con esso, tranne che per la luminosità, che raramente ho sentito non essere abbastanza alta per i miei gusti e mi sarebbe anche piaciuto vedere un rivestimento antiriflesso per salvarmi dalle luci bianche che brillano sullo schermo in alcune situazioni.

Inoltre, l’inclusione di uno schermo Full-HD con modeste lunette su un ultrabook premium che costa oltre 1.50.000 Rs in India sembra un po’ poco brillante. HP offre un display da 4K nanobezel al di fuori dell’India e mi sarebbe piaciuto modificare le mie immagini di intestazione e le mie storie su quello schermo nitido. Sarebbe stata un’esperienza molto migliore, giustificando al tempo stesso il prezzo esorbitante.

Tenendo tutto questo da parte, HP si è impegnata a fondo per rendere questo ultrabook ibrido attraente per gli utenti, offrendo un meccanismo di cerniera a 360 gradi. È possibile ruotare e girare il display di questa cosa con qualsiasi angolazione a piacere e puntellarlo come una tenda, leggere un libro o disegnare usando la penna HP (che ho trovato abbastanza reattiva) piegandolo completamente a 360 gradi, o guardare Netflix puntellandolo sul letto – grazie alla robusta cerniera. #tdi_3_e90 .td-doubleSlider-2 .td-item1 { background: url(https://LeeCounty.com/wp-content/uploads/2019/03/hp-spectre-display-portrait-80×60.jpg) 0 0 0 no-repeat; } #tdi_3_e90 .td-doubleSlider-2 .td-item2 { background: url(https://LeeCounty.com/wp-content/uploads/2019/03/hp-spectre-display-new-80×60.jpg) 0 0 0 no-repeat; } #tdi_3_e90 .td-doubleSlider-2 .td-item3 { background: url(https://LeeCounty.com/wp-content/uploads/2019/03/hp-spectre-folds-2-80×60.jpg) 0 0 no-repeat; } #tdi_3_e90 .td-doubleSlider-2 .td-item4 { background: url(https://LeeCounty.com/wp-content/uploads/2019/03/hp-spectre-display-safeguard-80×60.jpg) 0 0 0 no-repeat; } #tdi_3_e90 .td-doubleSlider-2 .td-item5 { background: url(https://LeeCounty.com/wp-content/uploads/2019/03/hp-spectre-tab-mode-80×60.jpg) 0 0 0 no-repeat; }

Una delle mie caratteristiche preferite di questo ultrabook dovrà essere anche lo schermo privacy integrato di Sure View, che si può attivare con la semplice pressione di un pulsante sulla tastiera e che avvolge lo schermo con un misterioso strato bianco. Questa è l’aggiunta perfetta per gli utenti che non amano condividere ciò su cui stanno lavorando con tutti coloro che sono seduti in giro o con i vicini ficcanaso, che tutti abbiamo incontrato nella nostra vita. Abbassa la luminosità, ma chi vede lo schermo da una certa angolazione non vedrà nulla, il che è certamente un vantaggio.

HP Spectre x360: Tastiera e Touchpad

Bene, questa è la sezione più importante di una recensione di laptop per me. La tastiera è parte integrante per una buona esperienza di digitazione e può prendere o rompere una decisione di acquisto. Beh, so che i tasti piatti quadrati della HP Spectre x360 (2019) non sembrano molto per il prezzo e danno la sensazione di essere come qualsiasi altro portatile, ma ho trovato questa tastiera piuttosto buona. Voglio dire, non mi dilungherò a dire che mi ha offerto la migliore esperienza di dattilografia fino ad oggi, ma è stata abbastanza soddisfacente.

Il layout della tastiera, così come i tasti, non sono realmente cambiati rispetto alla variante di ultima generazione e questo significa che non ci sono sorprese nel layout. HP ha mantenuto il layout della tastiera piuttosto ordinato, non limitando le funzioni o i tasti inutili sul ponte. Direi che è abbastanza comodo da digitare su questa tastiera. Potreste sentire che la corsa dei tasti è molto bassa all’inizio, ma è sufficiente per un ultrabook. A me, tuttavia, non è piaciuto il feedback morbido.

Vorrei anche sottolineare che il keyboard deck qui è retroilluminato, con tre livelli di intensità, ed è un gradito upgrade rispetto al suo predecessore. Non c’è nessuna flessione al keyboard deck e parlando per esperienza, non mi aspetto lo stesso da uno Spectre.

Sotto il piano della tastiera c’è il massiccio touchpad. Sì, dico massiccio perché di solito non vediamo grandi touchpad sugli ultrabook, che servono a risparmiare spazio e a tagliare le funzioni. Tuttavia, l’HP Spectre x360 non sta scherzando e potete dare un’occhiata a questa mostruosità in basso. Io preferisco un trackpad soft-touch, che ha la stessa sensazione del coperchio superiore del vostro portatile, ma la mancanza di driver Windows Precision è stata un po’ una svolta.

HP Spectre x360: Prestazioni

L’HP Spectre x360 è una macchina potente e versatile, che è alimentata dall’ultimo processore Intel di ottava generazione Whiskey Lake (fino a i7-8565U, che è anche il processore che abbiamo usato per questa recensione) accoppiato con 16GB di RAM a 2133MHz e un SSD PCIe SSD da 512GB per i tempi di avvio fulmineo e i tempi di caricamento delle applicazioni.

VEDI ANCHE  10 migliori editor di foto per Chromebook che dovreste usare

Intel Core i7-8565U è un processore quad-core con otto thread e una frequenza di base di 1,8GHz, lanciato l’anno scorso. Viene fornito con la grafica integrata Intel UHD Graphics 620 integrata a bordo e senza scheda grafica dedicata, cosa che ci si potrebbe aspettare a un prezzo così alto. Tuttavia, questo è un ultrabook che è fatto per la produttività in movimento e non per il gioco – per cui si dovrebbe dare un’occhiata alla linea Asus TUF lineup abbiamo recentemente recensito.

Nell’uso quotidiano, l’HP Spectre x360 (2019) si è rivelato il compagno perfetto per chi, come me, usa il suo PC per circa 12 ore al giorno. Il portatile esegue Windows 10 out-of-the-box e anche se gli utenti hanno i loro problemi con il sistema operativo, questo ultrabook ha gestito tutti i carichi di lavoro abbastanza bene – il tutto grazie alla RAM a più alta frequenza e all’SSD PCIe SSD.

Tutto, dalla navigazione in Internet, alla visione di film per ore e ore, al montaggio di storie e immagini su HP Spectre x360 si è rivelato un gioco da ragazzi. La macchina ha affrontato le attività quotidiane con facilità, offrendo agli utenti un degno concorrente per una pletora di ultrabook sul mercato. Ho usato Adobe Photoshop CC su questo portatile ogni giorno per motivi di lavoro e non solo si avvia molto velocemente, ma non mi ha dato problemi durante l’editing.

HP Spectre x360 (2019) gestisce le attività quotidiane come un campione, non inginocchiandosi sotto la pressione e facendo sembrare l’uso di Windows 10 un gioco da ragazzi.

Per quanto riguarda i punteggi di riferimento, non ci abbiamo dedicato molto tempo, perché eravamo già sicuri che lo Spectre x360 (2019) fosse una potenza di performance. Tuttavia, riesce a segnare un impressionante punteggio di oltre 5.300 in single-core e 14.000 in multi-core su Geekbench. Abbiamo anche eseguito PCMark su questo portatile ed è riuscito a segnare circa 3.000 punti, che sicuramente lo colloca al di sopra della media rispetto ad altri ultrabook disponibili sul mercato.

HP Spectre x360: Camera & Biometria

L’HP Spectre x360 è dotato della funzione di autenticazione del volto di Windows Hello face authentication, grazie all’integrazione di una telecamera a infrarossi sopra il display. Il vostro ultrabook vi cercherà sempre se lo schermo è acceso e anche quando non ci siete. Sicuramente funziona come pubblicizzato, il processo di sblocco è piuttosto veloce e funziona anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Lo Spectre ospita anche una webcam funzionale al top, la cui qualità è abbastanza decente per le chiamate Skype e le videoconferenze. Tuttavia, sono una persona che registra la videocamera per questioni di privacy e HP si è occupata della stessa cosa con l’inclusione di un interruttore per la privacy sul lato. E adoro questa ingegnosa aggiunta.

Se sei un appassionato della privacy ma vuoi comunque usare la telecamera a infrarossi, ricordati di girare la telecamera sul bordo destro prima di effettuare il login. Un giorno mi sono sentita frustrata perché avevo dimenticato di aver girato la telecamera e non sono riuscita ad accedere a Windows Hello.

Oltre al riconoscimento facciale, si può contare anche sul sensore di impronte digitali disponibile a bordo sotto i tasti freccia. Mi piace il posizionamento del sensore qui, perché non è stato stipato nel trackpad, come il mio Mi Notebook Air, o il pulsante di accensione. Anche la velocità di sblocco è piuttosto buona, quindi non ho nessuna lamentela.

HP Spectre x360: Uscita audio

Beh, dal momento in cui ho visto il Bang & il marchio Olufsen sui diffusori appena sopra la tastiera, ho capito di essere in un momento di piacere e l’HP Spectre x360 non mi ha deluso. Su questo ultrabook ci sono quattro altoparlanti – due in basso verso il basso e due sopra la tastiera sotto le griglie degli altoparlanti per creare un’esperienza audio più coinvolgente.

E’ grazie a questa configurazione che mi sono ritrovato incollato a questo portatile mentre guardavo i miei drammi coreani preferiti di Netflix. Questi diffusori producono bassi e alti piuttosto nitidi, con i medi e gli alti più pronunciati rispetto ai bassi. L’accordatura è abbastanza buona ed è migliore rispetto ai diffusori del vostro laptop medio.

HP Spectre x360: Connettività &amplificatore; Porte

Per quanto riguarda le porte dello Spectre x360 (2019), HP ha mantenuto la sua attenzione sulle porte dello Spectre x360 (2019), beh, HP l’ha mantenuta alquanto ridotta al minimo e porta avanti il suo impegno verso le porte USB Type-C. La gemma tagliata a destra ospita una porta USB Type-C e molte persone sono sorprese dal suo posizionamento, ma io amo l’uso dello spazio e la simmetria con il pulsante di accensione a sinistra. Qui c’è anche il jack per cuffie da 3,5 mm, un’altra porta USB Type-C e uno slot per schede microSD.

VEDI ANCHE  7 Pratiche applicazioni Mac integrate che probabilmente non conoscete

Mentre c’è spazio per un paio di porte in più, soprattutto sul lato sinistro in quanto ospita solo la porta USB-A, HP ha deciso di non ingombrare il suo ultrabook premium. Altrimenti, potremmo facilmente avere una mini HDMI o un’altra porta USB-A inclusa su questo lato. Non mi sono imbattuto in nessun problema di connettività, Bluetooth o Wi-Fi, quindi questa è un’altra buona cosa.

HP Spectre x360: Durata della batteria

Prima di usare l’HP Spectre x360, avevo sentito elogi immensi sulla durata della batteria di queste macchine. Anche i touts dell’azienda che sarete in grado di estrarre fino a 8 ore di utilizzo continuo e bene, vi fanno andare avanti per un tempo piuttosto lungo senza problemi. HP ha incorporato all’interno dello Spectre x360(2019) un pacco batteria da 60Wh e sono stato in grado di estrarre oltre 6 ore dalla macchina in qualsiasi tipica giornata di ufficio al 100% di luminosità, il che è ottimo per gli amanti della produttività.

Il display e gli altoparlanti del portatile ne fanno anche una macchina multimediale desiderabile, quindi vi ritroverete a guardare Netflix o YouTube hours-on-end con l’HP Spectre x360. Se questo non bastasse, potete abbassare la luminosità per estrarre ancora più succo da esso, che è ancora meglio.

Quindi, come potete vedere, la durata della batteria dell’HP Spectre x360 è abbastanza solida e non dovrete correre a prendere il vostro caricabatterie molto spesso. L’unica cosa che la gente trova piuttosto divertente e intrigante nel caricare questo portatile è che la porta USB-C si trova su uno dei bordi, il che lo fa sembrare piuttosto fresco. Ci vuole ancora

HP Spectre x360: vale la pena spendere soldi?

Lo Spectre x360 è probabilmente uno degli ultrabook più premium e attraenti, con tutte le caratteristiche di fascia alta che ci si aspetta da un laptop nella sua fascia di prezzo. Non c’è solo un potente hardware a sostegno della macchina, che le dà il potere di rombare in tutte le attività che le vengono affidate, ma lo Spectre x360 ha anche il design adatto allo stesso.

L’ultrabook tagliato a gemme emana stile e sicurezza, una qualità della linea HP Spectre che è sempre stata lo standard d’oro per un’esperienza premium e che ora viene portata avanti con la variante Spectre x360 (2019). Se siete alla ricerca dell’esperienza migliore della categoria e di un’esperienza premium di tutti e avete i soldi e le risorse per risparmiare, beh, non esitate nemmeno una frazione di secondo a portare questo ultrabook (a partire da Rs 1,40,875) nella vostra vita.

Tuttavia, se siete dell’opinione che l’HP Spectre x360 sia troppo costoso per voi, allora non preoccupatevi perché sul mercato sono disponibili anche una serie di opzioni per ultrabook a prezzi accessibili, oltre a opzioni per ultrabook altrettanto premium. La mia scelta preferita sarebbe Microsoft Surface Laptop 2 (a partire da 78.000 Rs) che offrirebbe un’esperienza simile ma leggermente sottodimensionata. E se state cercando di giocare un po’ in movimento per rinfrescarvi dal vostro lavoro quotidiano in ufficio, beh, il  MSI PS42 (a partire da 76.000 Rs) è il portatile che dovreste prendere in considerazione rispetto alla gamma Spectre di HP.

PROS

  • Elegante &amplificatore; costruzione robusta
  • Fattore di forma a 360 gradi
  • Prestazioni solide
  • Finestre Ciao biometria
  • Supporto per penna HP
  • La qualità del suono è ottima
  • Incredibile durata della batteria

CONS

  • Problemi di luminosità dello schermo
  • La tastiera può sentirsi molliccia
  • Il touchpad manca di driver di precisione

VEDERE ANCHE: MSI PS42 Review: Un fantastico taccuino sottile e leggero per i professionisti

HP Spectre x360 (2019): Brillante come un diamante

Se siete alla ricerca di un ultrabook di classe ed elegante che vi faccia distinguere dalla folla e che attiri anche una tonnellata di occhi, beh, l’HP Spectre x360 (2019) dovrebbe, senza dubbio, essere la vostra scelta. È una centrale elettrica funzionale che trasuda eleganza e raffinatezza. Tuttavia, se non si vuole spendere una tonnellata di soldi e si desidera ottenere un ultrabook decente, ci sono ancora una tonnellata di buone opzioni disponibili sul mercato, ma con la mancanza di alcune caratteristiche aggiuntive come la tutela della privacy, touchscreen e altro ancora.

Allora, come le piace il nuovo design con taglio a gemme di HP Spectre x360 (2019)? Troppo audace o esattamente quello che volete? Fateci sapere le vostre opinioni nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *