Internet

Firefox Quantum Beta appena atterrato: È il browser più veloce di sempre?

Lo scorso ottobre Mozilla ha annunciato il suo Project Quantum, che è stato il suo sforzo per rinnovare il browser Firefox cambiando il motore sottostante per renderlo più veloce e migliore. Ieri Mozilla ha rilasciato la versione Beta del suo browser Firefox per il pubblico, e sono felicemente entusiasta delle cose che sono cambiate. Firefox 57 è il più grande aggiornamento del browser degli ultimi anni. Secondo Mozilla, dato che i cambiamenti sono così significativi, Firefox 57 è stato anche soprannominato come Firefox Quantum Beta update per riflettere lo stesso. L’intera interfaccia ha ricevuto un lifting, i componenti aggiuntivi legacy sono stati eliminati, la gestione della memoria è migliorata e il browser sta ottenendo un enorme aumento di velocità. In questo articolo, daremo un’occhiata a ciò che è cambiato e vi aiuteremo a decidere se l’aggiornamento vale il vostro tempo o meno.

Installare Firefox Quantum Beta

Prima di dare un’occhiata alle novità del nuovo Firefox Quantum beta, per prima cosa togliamo di mezzo il processo di installazione. Se state già utilizzando il browser Firefox, riceverete automaticamente la notifica di aggiornamento il 14 novembre, quando la versione finale pubblica arriverà sul mercato. Tuttavia, se volete controllare il browser in questo momento, potete scaricare la versione beta cliccando sul link.

Firefox Quantum Beta: Cosa c’è di nuovo

Come ho detto prima, l’aggiornamento Quantum è un aggiornamento importante per il browser Firefox. Il motore sottostante del browser è stato completamente reinventato. La maggior parte del browser è stata riscritta utilizzando “Rust”, che è stato sviluppato da Mozilla stesso con il solo scopo di migliorare il browser Firefox. Per creare la nuova versione di Firefox, più veloce ed efficiente, Mozilla ha anche sviluppato il proprio motore CSS, (Stylo) insieme ad un nuovo motore di rendering (WebRender), il compositore, e il Quantum Dom. Lo so, lo so, non vi interessa questo mumbo-jumbo tecnico, e ci addentreremo nei cambiamenti che noi come utenti possiamo vedere e apprezzare, tuttavia, voglio solo farvi sapere, quanto duramente Mozilla ha lavorato per rendere migliore il browser Firefox. Detto questo, entriamo nel vivo delle cose emozionanti, e vediamo cosa è cambiato in superficie.

VEDI ANCHE  App App Rebrands to Likee: Ridefinire la piattaforma di contenuti video brevi

Firefox 57 (Firefox Quantum) è notevolmente più veloce

Firefox Quantum dovrebbe essere considerevolmente più veloce delle versioni precedenti di Firefox. Mozilla è arrivato a dire che la nuova versione ha una velocità doppia rispetto alla vecchia versione. Se vi piacciono i benchmark e i numeri, potete eseguire il benchmark Speedometer 2.0 su entrambe le versioni di Firefox, e i numeri supporteranno l’affermazione di Mozilla. Tuttavia, se siete più favorevoli alle prestazioni quotidiane, sarete felici di sapere che i siti web sembrano caricarsi più velocemente. L’ho testato caricando gli stessi siti web su entrambe le versioni (sullo stesso sistema utilizzando la stessa rete), e in effetti la nuova versione ha caricato i siti web molto più velocemente.

Mozilla ha anche pubblicato un video in cui hanno confrontato il Firefox Quantum con il Chrome e Firefox sembra tenere il suo terreno, anche superando il Chrome su alcuni siti web. Come sempre, i risultati dipenderanno dal sito web che si sta caricando. Tuttavia, il mio stesso test supporta anche l’affermazione di Mozilla. Il browser Firefox sembra caricare alcuni siti web più velocemente di Chrome, ma anche in questo caso Chrome carica i siti web più velocemente in altre occasioni. Dipende davvero dal sito web che si sta cercando di caricare. Comunque, è bello vedere che Firefox si mette in pari con Chrome dopo tanti anni.

Firefox Quantum supporta il nuovo linguaggio di progettazione dei fotoni

Mentre sotto il cofano i cambiamenti sono grandi, non sarà molto se gli utenti non possono sentirlo in superficie. La velocità percepita con cui un sito web si carica è importante quanto la velocità effettiva. Inoltre, il browser dovrebbe visualizzare i comandi nel modo più semplice possibile, e dovrebbe fare tutto questo con un bell’aspetto. Per garantire che tutti questi desideri siano realizzati, con il Progetto Quantum, Mozilla ha anche lanciato il“Project Photon”. Project Photon è fondamentalmente una piccola parte del Project Quantum, e ha tutto a che fare con l’esperienza utente e l’interfaccia utente del browser.

VEDI ANCHE  15 Trucchi di Google Chrome per aumentare la produttività

Il progetto Photon sta apportando molti cambiamenti all’interfaccia utente e all’UX di Firefox. Probabilmente il cambiamento più gradito e visibile è il ritorno del design a schede a forma quadrata. Il design curvy tabs è stato introdotto nel 2014 e da allora ho odiato il cambiamento. Preferisco le linguette quadrate perché oltre ad avere un bell’aspetto, danno al browser un aspetto più pulito e organizzato. Tuttavia, la tua opinione potrebbe essere diversa. La nuova scheda come prima mostra tutti i tuoi siti web più frequenti, ma in qualche modo sembra più pulito di prima. Le animazioni sono anche un po’ più lisce, il che rende più veloci compiti come l’apertura o la chiusura delle schede.

Oltre a questo, ci sono anche molti altri cambiamenti specifici per i dispositivi che stanno arrivando. Per esempio, Firefox sarà abbastanza intelligente da sapere se si sta usando un clic del mouse o un input tattile e cambierà dinamicamente la dimensione dei pulsanti del menu per facilitare una migliore esperienza. Tuttavia, non ho potuto confermare questo cambiamento perché sto testando il Firefox Quantum su un Mac e, come tutti sapete, i Mac non supportano il touch-screen. Comunque, mi piace quello che vedo qui, e spero che questo migliorerà ulteriormente quando vedremo il rilascio finale.

Altri aggiornamenti

Mentre un look più raffinato insieme alle prestazioni migliorate rende già questa versione di Firefox un successo nei miei libri, mi piacciono molto anche alcune piccole modifiche che Firefox ha incluso in questa costruzione. Per esempio, ora, Pocket viene fornito con Mozilla, il che non è davvero una sorpresa visto che è stato acquistato da Mozilla l’anno scorso. Se per qualche ragione non si sa cosa sia Pocket, è fondamentalmente un servizio di read-it-later che permette di salvare gli articoli offline e di leggerli in seguito. Sono un utente appassionato di Pocket e amo questa integrazione.

C’è anche lo strumento integrato screenshot tool, che permette di fare screenshot all’interno di Firefox senza mai lasciare il browser o utilizzare uno strumento di terze parti. La parte migliore è che tutti questi strumenti sono costruiti proprio nella barra degli indirizzi, permettendovi di accedervi facilmente. Oltre a permettere di scattare una schermata, il menu a tendina dello strumento permette anche di copiare rapidamente link, link di posta elettronica e di inviare schede ad altri dispositivi. Anche la barra degli strumenti presente nell’angolo in alto a destra è diventata altamente personalizzabile. Ora, è possibile trascinare facilmente le icone per modificarne l’ordine. Questi sottili cambiamenti hanno davvero migliorato l’esperienza utente di Firefox per me.

VEDI ANCHE  12 Migliori strumenti Gmail per migliorare la vostra esperienza e-mail

Firefox Quantum Beta: È il browser più veloce di sempre?

Per rispondere alla domanda con cui abbiamo iniziato, Firefox Quantum (Firefox 57) è un aggiornamento enorme rispetto alle versioni precedenti. Il browser nel complesso sembra molto più veloce e ha migliorato l’interfaccia utente e l’UX. Tuttavia, sarebbe sbagliato considerarlo il browser più veloce in quanto le prestazioni nel mondo reale dimostrano che Chrome batte Firefox durante il caricamento di alcuni siti web e viceversa. Tuttavia, comunque, è incredibile vedere Firefox andare testa a testa con Chrome. Mentre, fino ad ora, Chrome era seduto in cima senza grandi sfide, con il suo aggiornamento Quantum, Firefox ha appena fatto un grande salto. Ora è diventato più una scelta personale per quanto riguarda il browser che si preferisce, dato che le lacune tra i due browser si stanno rapidamente colmando.

Disponibilità

Come accennato in precedenza, la versione finale e stabile che supporta l’aggiornamento di Firefox Quantum sarà rilasciata il 14 novembre. Se siete già utenti di Firefox, riceverete l’aggiornamento automaticamente. Coloro che vogliono verificarlo in questo momento possono scaricare la versione beta andando a questo link.

VEDERE ANCHE: Come utilizzare Firefox Invia per inviare file autodistruttivi

Firefox Quantum Beta: Un aggiornamento quantistico, infatti

Adoro il nuovo Firefox Quantum Beta, e vi esorto a verificarlo di persona. C’è molto da amare qui. Non credo che farà passare completamente gli utenti di Chrome a Firefox, tuttavia, può fungere da ottimo browser secondario per loro, e chissà che non sostituisca Chrome in un paio di mesi. Coloro che sono principalmente utenti di Firefox ameranno questo aggiornamento. Porta un sacco di prestazioni e miglioramenti UI/UX che penso ameranno. Ma, non prendetemi in parola, scaricate e usate la versione Beta e fateci sapere cosa ne pensate nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *