Software

Dell G7 15 Recensione: Il portatile da gioco Value-For-Money Core i9 Gaming Laptop

Sia che si tratti di un desktop o di un laptop, il gioco per PC può mettere una seria ammaccatura nel vostro portafogli con attrezzi robusti come Acer, ASUS, etc.  costano più di ₹3 lakh. Tuttavia,  Dell è qui per dirvi che non dovete sbirciare fuori dal vostro budget per ottenere l’attrezzatura giusta per il gioco. L’azienda spera di interrompere la tendenza con il nuovo portatile da gioco G7 15 (7588). (Mi riferirò a questo portatile come semplicemente “G7” per il resto di questa recensione per la mia sanità mentale).

Il Dell G7 è alimentato da processore Intel Core i9 di ottava generazione, 16GB DD4 RAM, GTX 1060 Max-Q GPU e molto altro ancora. Specifiche come queste sono di solito riservate ai notebook con un prezzo elevato, ma il G7 offre tutto questo solo per ₹1,32,390. Sì, sembra un valore eccellente dato l’interno, ma ci sono avvertimenti? Beh, scopriamolo:

Nota: Abbiamo la variante Core i9 di fascia più alta di questo portatile per la revisione, che può essere acquistata solo nei negozi fisici o presso il negozio web ufficiale Dell. Tuttavia, è anche possibile acquistare una variante Core i7 che viene fornita con la stessa GPU Nvidia GTX 1060 Max-Q Nvidia e ha il prezzo di ₹1,11.290 ₹1,11.290 ed è disponibile anche su Amazon per Rs 1.24.000.

Dell G7 15 Specs

Prima di iniziare a raccontarvi la mia esperienza con il portatile da gioco Dell G7, diamo un’occhiata alle specifiche –

Jack per cuffie da 3,5 mm, due porte USB 3.1, una Thunderbolt 3 con porta Type-C e HDMI 2.0

Qualità di progettazione e costruzione

Se avete un debole per l’illuminazione RGB, i loghi ostentati, il design rosso e nero appariscente, allora vi suggerisco di guardare da un’altra parte perché il Dell G7 sembra pulito e semplice. Come potete vedere, ho con me per la recensione la variante bianca del portatile chiamata “Alpine White” “Alpine White”, ma si può anche ottenere una variante nera chiamata Licorice Black.

Non sono un grande fan dei portatili “bianchi”, ma ho trovato questa variante del G7 rinfrescante. Ci sono molti portatili che si fermano nei nostri uffici per una revisione, ma questo mi ha colpito di più. Quindi, puntelli a Dell per un design ammirevolmente semplice e tagliente.

All’inizio, però, il design del G7 potrebbe risultare stranamente familiare. Beh, questo perché appartiene alla famiglia dei vecchi Inspiron gaming, e il G7 è simile al Dell Inspiron 7567. Viene alloggiato in un telaio simile, ma è stato realizzato in modo da assomigliare a un laptop di qualità superiore.

Dell ha verniciato il G7 con uno strato di vernice di prima qualità per farlo sembrare come se fosse stato costruito con materiali di prima qualità. La parte superiore del portatile ha un opalescente rivestimento che lo fa sembrare davvero bello. Si estende anche su entrambi i lati del corpo, rendendolo abbastanza attraente. Sinceramente, ero scettico riguardo al rivestimento bianco e alla finitura satinata, ma mi è cresciuta addosso nell’ultima settimana.

Come parte di decorazioni accentate, la cerniera e la cornice delle bocchette d’aerazione sul lato posteriore del portatile sono state verniciate in argento. Sono anche un grande fan della texture opaca del mazzo all’interno, perché tiene a bada le macchie e le impronte digitali . Oh, e il logo ‘G7’ sulla presa d’aria sul retro? Beh, sembra che appartenga a un’auto sportiva, e aggiunge al motivo da corsa, che, secondo me, è fantastico.

Il G7 è un passo avanti nell’estetica della linea Inspiron.

Anche la qualità costruttiva del Dell G7 è solida. Con 2,86 kg15,3 x 10,8 x 0,9 pollici, è sicuro chiamarlo un grosso portatile. Grazie al design Max-Q, non è così spesso come la maggior parte degli altri portatili da gioco sul mercato, ma posso sicuramente sentire il peso di questa cosa che va avanti e indietro dall’ufficio durante il mio lungo viaggio.

Non appena si apre il coperchio, però, le cose cominciano a diventare un po’ poco interessanti. Questo perché si vede un display da 15,6 pollici circondato da lunette offensivamente spesse su tutti e quattro i lati.

Sentite, non mi aspetto che i produttori di computer portatili vadano completamente in tilt, almeno non in un computer portatile da gioco, ma avevo grandi aspettative da parte di Dell poiché sono riusciti a fornire una grande esperienza con la line-up XPS.

VEDI ANCHE  13 Migliori portatili RAM da 8 GB che si possono acquistare

Oltrepassate la lunetta city, e noterete che il coperchio del display si collega alla base con una cerniera centrale, lasciando un po’ di spazio su entrambi i lati. C’è un un po’ di flessione nel pannello a causa di questo, ma il pannello non sembra fragile. La cerniera, tuttavia, funziona esattamente come dovrebbe. Posso sollevare il coperchio con un solo dito e l’intero portatile rimane fermo. Beh, non è una cosa che ogni portatile può fare, figuriamoci i portatili da gioco.

Dell ha fatto un lavoro encomiabile quando si tratta di qualità costruttiva. Potrebbe non alimentare la vostra ossessione per l’RGB, ma non è nemmeno un portatile da gioco secolare con uno stile disgustoso.

Visualizzare

A questo punto, è chiaro che Dell ha prestato molta attenzione al design e alla qualità costruttiva. Dove Dell non ha fatto un buon lavoro è con il display. Il display 15,6″ IPS 1080p da 15,6 pollici sembra semplicemente decente al massimo. Prima di tutto, la mancanza di un display a 120Hz per questo prezzo è un po’ una delusione. Il rivestimento antiriflesso aiuta con i riflessi, ma raggiunge al massimo i 250 nit, che è piuttosto basso per il consumo multimediale.Il Dell G7 ha un display FHD da 15,6 pollici

Anche la riproduzione dei colori non è così impressionante. Copre 73 per cento RGB e solo 56 per cento Adobe RGB spazio. Tuttavia, ha grandi angoli di visualizzazione, quindi gli utenti occasionali potranno facilmente fare pace con questo portatile.

Non fraintendetemi, non è affatto una brutta esposizione, ma credo che Dell, tra tutte le aziende, avrebbe potuto fare un lavoro migliore, considerando il fatto che in passato ha consegnato dei pannelli straordinari. Il G7 Dell non è all’altezza in questo senso.

Nota:A un po’ di ricerca nel mio tempo libero mi ha portato a questo thread che ti dice come overclockare il pannello fino a 100Hz. Sì, è possibile utilizzare uno strumento di utilità per l’overclock del pannello sul Dell G7, ma potrebbe invalidare la garanzia, quindi tentate a vostro rischio e pericolo.

Porte e Connettività

Anche il G7 Dell ha una buona selezione di porte. A sinistra, si ha uno slot di sicurezza Noble lock di sicurezza, una porta di alimentazione, una porta Ethernet,   porta USB 3.1 2nd Gen, e un lettore di schede di memoria 2-in-1. Spostandosi sul lato destro, si ottiene un jack per cuffie da 3,5 mm, due porte USB 3.1, una Thunderbolt 3 con porta Type-C, e uscita HDMI 2.0.Selezione della porta su Dell G7 (lato sinistro)

In termini di connettività wireless, il laptop supporta lo standard WiFi 802.11ac e il Bluetooth 5.0, che è abbastanza grande se si desidera utilizzare un controller o un paio di cuffie Bluetooth.Selezione della porta su Dell G7 (lato destro)

Tastiera

Non appena si apre il coperchio del G7, si vede a grandezza naturale dattilografare all’interno. Si tratta di una tastiera in stile chiclet con tasti neri opachi e decentemente distanziati. Il giocatore che è in me odia questi tasti, ma come scrittore, apprezzo il viaggio dei tasti e l’azione scattante. Il tasto di accensione, invece, si appoggia separatamente sulla parte superiore. Odio il fatto che manca di qualsiasi tipo di illuminazione, ma ospita un sensore di impronte digitali per l’autenticazione di Windows Hello, quindi c’è questo.Dell G7 ha una tastiera a grandezza naturale

Già che ci siamo, lasciate che vi dica che odio assolutamente l’illuminazione di questa tastiera. Ha una retroilluminazione a LED blu con solo due livelli di illuminazione. Sentite, sono contento che non siano andate con luci di colore rosso come sarebbe sembrato orribile, ma non sono nemmeno un grande fan della luce blu.Retroilluminazione a LED blu sulla tastiera

Ho trovato la luce un po’ stancante per i miei occhi mentre la usavo per un lungo periodo di tempo di notte. Sarebbe stato bello avere una tonalità di blu più chiara o solo una luce bianca. So che sembra che io sia esigente, ma penso che mi sia permesso farlo soprattutto quando pago bene verso l’alto di Rs 1 lakh.

La tastiera del G7 è buona quanto quella di un portatile da gioco a prezzi accessibili, ma la retroilluminazione a LED è sicuramente uno dei suoi punti deboli.

Touchpad

Per fortuna, il touchpad del G7 è fantastico. La parte migliore è che è un touchpad di precisione, quindi il tracciamento è affidabile e regolare. So che la maggior parte dei giocatori che comprano questo portatile si sfogherà comunque su un mouse da gioco, ma è difficile non riconoscere la grande e liscia superficie che questo touchpad offre.Touchpad Dell G7

VEDI ANCHE  Prova le applicazioni senza installarle con Cameyo

Detto questo, ho un problema estetico con il touchpad ed è il posizionamento. È posizionato proprio sotto la barra spaziatrice in un punto decentrato. Mi intralcia la mano sinistra durante la digitazione o l’uso della sezione WASD standard durante il gioco. Mi ci sono abituato perché anche l’Acer Predator Helios 300, che si dà il caso sia il mio portatile personale, ha una configurazione simile. Ma se siete nuovi a questo, allora vale sicuramente la pena di notare.

Audio

A completare l’hardware del Dell G7 c’è il sistema di altoparlantia doppia accensione frontale che si trova appena sotto il poggiapolsi rivolto verso di voi. I diffusori diventanodecentemente forti senza molta distorsione, e sono riusciti a riempire la mia stanza con un po’ di musica nitida e chiara quando suonano a tutto volume. Tuttavia, ho trovato i diffusori su Dell Inspiron 7567 molto migliori grazie ai subwoofer.Il Dell G7 ha un doppio diffusore frontale

Per quanto riguarda il gioco, però, gli altoparlanti del Dell G7 sono sorprendentemente buoni. Il suono è pieno, e può riprodurre molti piccoli dettagli audio, rendendolo utilizzabile anche durante il gioco. Detto questo, non mi allontanerei comunque da un paio di cuffie da gioco quando voglio tagliare i legami con il mondo esterno e immergermi in un gioco.

Fotocamera

La webcam del Dell G7 ha un aspetto, beh, proprio come qualsiasi altra webcam su un portatile da gioco. Non dovresti avere problemi a passare attraverso una video chat o due, ma non consiglierei di usare questa videocamera per lo streaming in diretta.

Il vero valore di un portatile da gioco, tuttavia, si misura da quanto bene può giocare, quindi saltiamo alle prestazioni e vediamo cosa può fare l’Intel Core i9 di ottava generazione.

Prestazioni

Non appena ho visto l’adesivo “Powered by Core i9” sul ponte del laptop, sono stato davvero entusiasta di metterlo alla prova nel mondo reale. Ora, avendo usato questo laptop come mio driver giornaliero per la settimana scorsa, sono felice di riferire che le prestazioni della CPU Intel a sei core sono proprio dove dovrebbero essere.

Il processore G7 2.9GHz Core i9-8950HK del Core i9-8950HK con 16GB di RAM, come ci si aspetterebbe, può reggere il confronto come una bestia multitasking. Ad un certo punto, stavo trasmettendo uno show in streaming su Netflix mentre eseguivo un paio di stream Twitch su Chrome con una dozzina di altre schede aperte, ed è riuscito a tenere il passo con tutto senza sudare troppo.

A questo punto, sono rimasto davvero impressionato dalla performance. Ma, come ho detto, volevo mettere alla prova il portatile, così ho fatto qualche benchmark sintetico e ho giocato un paio dei miei giochi intensivi di grafica preferiti. Ecco come è andata –

Parametri di riferimento sintetici

Il G7 Dell, a mio parere, ha ottenuto risultati decenti per quanto riguarda i benchmark. Ha segnato 132,21 FPS nel test OpenGL di Cinebench R15, ha ottenuto 3.872 punti in 3DMark Time Spy, e 5.241 in PCMark 10.

Il G7 ha continuato a impressionare su Geekbench 4 in cui ha colpito 5.415 nel punteggio single-core, e 22.769 nel punteggio multi-core. In VRMark,  il laptop è riuscito a segnare5.782 alla sua velocità di clock base di 2,90GHz.

Successivamente, per testare le prestazioni di rendering, I ha reso il BMW Benchmark dall’archivio demo Blender. Il laptop è riuscito a completare il processo di rendering in 698 secondi.

I risultati, come si può vedere, sono migliori della maggior parte dei computer portatili economici. Infatti, in alcuni casi, è alla pari con alcune macchine da gioco di fascia alta come Alienware 17 R5 che abbiamo recensito qualche mese fa. Tuttavia, vale la pena sottolineare che i fan sono entrati piuttosto rapidamente in gioco, ed è stato allora che mi sono reso conto che i fan diventano piuttosto rumorosi.

Prestazioni di gioco

Il Dell G7, come detto in precedenza, è armato con una GPU GTX 1060 Max-Q con 6GB di VRAM. Il design Max-Q, nel caso non lo sapeste, impedisce alla GPU GTX 1060 di offrire le migliori prestazioni, ma non lasciate che questo si allontani da questo portatile. È più che capace di giocare con impostazioni elevate.

Per questo test, ho eseguito tutti i giochi a risoluzione 1920 x 1080 con alta impostazioni grafiche, e onestamente, i risultati sono stati piuttosto buoni. Lascerò che siano i parametri di riferimento a parlare –

VEDI ANCHE  7 migliori VPN gratuite per Chromebook che puoi usare

Come si può vedere, stavo comodamente facendo il clock oltre i 60FPS sui titoli più impegnativi anche con le impostazioni High. Giochi come Project Cars 2, Metro Last Light, ecc. erano facilmente in grado di eseguire il rendering di frame superiori a 100 FPS pur essendo su impostazioni grafiche elevate. Anche i titoli relativamente più recenti come Far Cry 5, Soul Calibur 6 rendevano buoni fotogrammi.

Infine, ho deciso di ammazzare il tempo in PUBG cercando una cena a base di pollo, e stavo comodamente ottenendo oltre 60 FPS.

La GPU 1060 Max-Q all’interno del Dell G7 supporta anche Virtual Reality. Non ho potuto provare nessun gioco VR in particolare, ma guardando i risultati del benchmark VRMark, sono propenso a credere che il G7 sia “Oculus Ready” come sostiene l’azienda.

Terminali

Gli interni del G7 Dell sono molto facili da raggiungere. Basta pop fuori una sola vite e sei dentro. Vorrei che più dispositivi mi permettessero di sbirciare gli interni così facilmente. All’interno, vedrete un setup a doppia ventola che riesce a mantenere il portatile fresco anche sotto carichi pesanti. In nessun momento il portatile ha mostrato alcun segno di strozzatura. Sì, la ventola di scarico diventa rumorosa sotto carico, ma potete alzare il volume del vostro gioco o mettere un paio di cuffie e dimenticarvene. Inoltre, sono davvero bravi a mantenere il vostro sistema fresco. Inoltre, a differenza della maggior parte dei portatili economici, le ventole non sono incatenate insieme. Questo significa che il portatile non soffrirà di una cattiva dissipazione del calore come si vede su alcuni altri portatili come l’Acer Nitro 5 Spin.

Anche sotto carico pesante, la temperatura è rimasta ben al di sotto di 70 gradi in tutto il bordo, che è accettabile per un portatile che racchiude una certa potenza seria.

Il portatile ha una massiccia griglia di aspirazione sul retro, e permette alle ventole di tirare l’aria per mantenere la CPU e la GPU sempre fresche. L’aria calda, tuttavia, è esaurita dalle prese d’aria sul fondo del laptop, quindi sentirete sicuramente il calore se mettete la macchina sulle vostre ginocchia, cosa che non vi consiglio di fare mentre giocate.

Durata della batteria

A questo punto, vi starete chiedendo come se la passa una batteria da 56Whr, 4 celle all’interno del Dell G7 con un potente processore e una GPU discreta? Beh, non direi che è un mangiatore di batterie spietato, ma non sta vincendo nessun premio nei miei libri.

Con il mio carico di lavoro sono stato in grado di ottenere circa 5 ore di tempo sullo schermo con la massima luminosità. Si carica abbastanza velocemente, quindi il rabbocco non dovrebbe essere un problema, secondo me. Senti, come giocatore, non ti siederai lontano da una presa di corrente. Quindi, il fatto che tu possa spremere fuori circa cinque ore di lavoro di produttività non di gioco con una singola carica è decente.

Dell G7 15 Pro e contro

Pro

  • Eccellente qualità costruttiva
  • Grande trackpad con driver di precisione per Windows
  • CPU potente
  • Raffreddamento e selezione delle porte

Contro

  • Durata media della batteria
  • Visualizzazione lenta
  • Scarsa retroilluminazione della tastiera

Acquista Dell G7 15 da Dell Store: (₹1,32,390)

Vedi anche: Alienware 15 R3 (2017) Recensione: Colpisce il G-Spot per il gioco

Dell G7 15 Recensione: Lassù con il meglio

Con un prezzo di ₹1,32,390, il Dell G7 15 è uno dei portatili con alimentazione Core i9 più convenienti, se non il più economico. A titolo di confronto, il Core-i9 alimentato da Alienware 17 R5 vi costerà ₹3,36.000, mentre un MSI GT75 Titan MSI GT75 alimentato da Core-i9 vi costerà ₹3,35.000  (Rs 2.98.900 per il modello Core i7).

E nonostante la mancanza di luci scintillanti, il Dell G7 ottiene alcuni punti per lo stile, per il suo design meno aggressivo ma esteticamente piacevole. Forse non si illumina come un portatile da gioco, ma sta dannatamente bene sulla scrivania.

Il Dell G7 compete con il miglior senza essere in realtà il miglior portatile da gioco sul mercato.

Eccelle anche nelle prestazioni di gioco per molto meno di molti altri laptop.  Naturalmente, i rig di fascia alta produrranno buoni frame rate su giochi graficamente graficamente impegnativi, ma il Dell G7 èun solido performer e sicuramente soddisferà il giocatore attento al budget in voi, e poi un po’ di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *