Computer

Come rendere chiare le immagini sfocate

Se questo non funziona, probabilmente avrete bisogno di occhiali

A meno che non siate fotografi professionisti, ci sono molte volte in cui una grande foto si rovina perché è sfocata! Che sia perché qualcosa si muoveva molto velocemente o a causa del tremolio della macchina fotografica, una foto sfocata è piuttosto inutile.

Tuttavia, ci sono molte volte in cui semplicemente non è possibile ricreare il momento catturato in quell’immagine sfocata e rendere più chiara o nitida l’immagine vale la pena di scattare una foto. Per fortuna, ci sono una tonnellata di strumenti che possono essere utilizzati per risolvere questo problema.

Programmi software di miglioramento delle immagini come Adobe Photoshop hanno ottimi strumenti per aiutare a rendere le immagini sfocate nitide, ma non sono free. In questo post, parlerò di un paio di metodi in Photoshop che possono aiutare a sfocare una fotografia. Se l’immagine è davvero importante per voi, allora Photoshop vi darà i migliori risultati.

Inoltre, citerò anche un paio di altri programmi che potete usare nel caso in cui non abbiate Adobe Photoshop installato sulla vostra macchina. Passate al passato metodo 1 e 2 se siete interessati agli altri programmi. Anche gli altri programmi che ho menzionato non sono gratuiti perché ho scoperto che tutti i programmi di fotoritocco gratuiti hanno fondamentalmente un’unica opzione di affilatura, che quasi sempre hanno prestazioni terribili.

I programmi qui sotto sono stati specificamente progettati con algoritmi personalizzati per creare immagini più nitide con il minimo degrado.

Metodo Photoshop 1 – Utilizzo di un livello extra

Questo metodo è abbastanza semplice e funziona molto bene per la nitidezza delle immagini. Per esempio, date un’occhiata a questa foto con un lato sfocato e l’altro affilato.

Date un’occhiata al lato destro (affilato) e al lato sinistro. Riesci a vedere la differenza tra gli alberi e la persona che scende? Ecco come fare.

VEDI ANCHE  Come passare a un'edizione superiore di Windows

Per prima cosa, aprire l’immagine in Photoshop e premere CTRL + J per duplicare il livello di sfondo. Assicuratevi di cliccare su Livello 1 nel pannello Livelli.

Successivamente, andare su Filtro, poi Altro, e scegliere High Pass. Più alto è il valore impostato, più nitida diventerà la vostra immagine. Tuttavia, se lo impostate molto alto, l’immagine diventerà sgranata. Io ho impostato il mio a 10 pixel.

Non preoccupatevi se la vostra immagine sembra come se il carbone scuro fosse stato gettato dappertutto, non abbiamo ancora finito! Con il nuovo livello ancora selezionato, impostate la modalità di miscelazione su Hard Light e regolate il Opacità su quello che secondo voi fa apparire l’immagine al meglio. Per impostazione predefinita è impostato al 100%, ma si possono ottenere risultati migliori al 50% o a qualcos’altro, quindi basta giocare con questo valore.

Questo è tutto! La tua immagine ora dovrebbe essere molto più nitida! Purtroppo, se la vostra immagine è molto sfocata o la sfocatura è causata da un movimento molto veloce, probabilmente non vedrete nessuna differenza importante.

I risultati migliori si ottengono quando l’immagine è semplicemente sfocata perché la fotocamera ha messo a fuoco l’oggetto sbagliato o qualcosa di simile. Ecco l’immagine prima e dopo che ho testato con questo metodo:

Metodo Photoshop 2 – Filtro di riduzione della scossa

Il metodo di cui sopra era il modo più semplice per affinare una foto in Photoshop. Il metodo avanzato consiste nell’utilizzare il nuovo filtro Shake Reduction Filter. Per iniziare ad usare questo filtro, andare avanti e cliccare su Filtro, poi Sharpen Sharpen e poi Shake Reduction.

Apparirà una finestra con l’immagine a sinistra con alcune opzioni a destra. Photoshop cercherà automaticamente di capire quale parte dell’immagine guardare per correggere la sfocatura. Vedrete questa sezione dell’immagine come linee tratteggiate.

Questa si chiama traccia di sfocatura e di default ce n’è solo una. La traccia di sfocatura dovrebbe idealmente essere parte dell’immagine che ha il maggior contrasto dei bordi. Quindi se una parte dell’immagine è luminosa e un’altra parte è scura, la traccia di sfocatura dovrebbe includere il bordo. Nell’esempio sopra riportato, il riquadro predefinito è intorno al viso, il che va bene, ma non è l’ideale.

VEDI ANCHE  Cos'è la macchina del tempo su Internet; 3 usi creativi per essa

È possibile regolare la casella trascinando gli angoli e cambiando le dimensioni. Potete anche cliccare sul cerchio al centro per spostarlo. Se l’immagine è davvero grande, è anche possibile creare più tracce di sfocatura nel caso in cui l’effetto di sfocatura sia diverso in diverse parti dell’immagine. Per creare un’altra traccia di sfocatura, basta cliccare e trascinare per iniziare a disegnare un’altra casella. Ho creato due tracce di sfocatura per vedere se i risultati sarebbero migliori.

Nei miei test, ho scoperto che a volte le opzioni predefinite hanno dato risultati migliori rispetto a quando ho cambiato le tracce di sfocatura. In altri casi, ho sentito che regolare le tracce di sfocatura rendeva le immagini migliori, quindi dovrai davvero giocare con tutte le opzioni per ottenere i migliori risultati.

Ecco l’immagine finale del metodo 2, che credo sia un po’ meglio dei risultati del metodo 1. È ovviamente lontano dall’ideale, ma raramente le immagini sfocate possono essere trasformate di nuovo in scatti cristallini.

Blurity

Blurity è un programma per Windows o Mac progettato solo per la decolorazione delle foto. Nei miei test, ha fatto un ottimo lavoro e capisco perché costa 79 dollari! Sicuramente vale la pena spendere così tanto solo se l’immagine significa davvero molto per te o se hai molte foto sfocate che vuoi correggere.

Ho anche eseguito il programma attraverso VirusTotal ed è venuto fuori pulito, quindi non devi preoccuparti di alcun spyware, ecc. L’unica cosa fastidiosa di questo programma è che dopo averlo installato, ti costringe a passare attraverso questo tutorial che DEVE essere completato prima di poter effettivamente iniziare a usare il programma.

VEDI ANCHE  USB 2.0 ou USB 3.0 ou eSATA ou Thunderbolt ou Firewire ou Ethernet Speed

Comunque, una volta superato questo, basta cliccare sul pulsante Apri immagine e poi cliccare in qualsiasi punto dell’immagine dove c’è una buona istanza di sfocatura su un soggetto.

Una volta selezionata la regione, basta cliccare sul pulsante Processo per generare un’anteprima dell’immagine sfocata fissa. Ecco il risultato dell’immagine di prova con la filigrana ancora presente sull’immagine.

Scontando la filigrana, il programma fa in realtà un ottimo lavoro di correzione della sfocatura dell’immagine ed è migliore in quanto costa un bel po’. Per ottenere buoni risultati e un prezzo leggermente più conveniente, date un’occhiata al programma qui sotto.

SmartDeblur

Un altro buon programma progettato solo per le foto sfocate è SmartDeblur. Questo vi costerà 49 dollari, ma anche in questo caso, fa un ottimo lavoro. Una volta scaricato e installato il programma, dovete cliccare sul pulsante Apri in basso per scegliere la vostra immagine.

È quindi possibile regolare un paio di impostazioni come Blur Size o il tipo di blu (Out of Focus blur o Gaussian blur), ma vi consiglio di andare prima con le impostazioni predefinite per vedere cosa fa il programma. Potete anche selezionare una regione se volete o potete semplicemente cliccareAnalizza sfocatura e analizzerà l’intera immagine.

Potrebbe essere necessario aumentare l’opzione della scorrevolezza in seguito perché ho trovato che le impostazioni predefinite rendono l’immagine piuttosto sgranata. Ecco il mio risultato per la stessa immagine di prova utilizzando 100×100 per la dimensione della sfocatura e analizzando l’intera immagine:

Quindi ci sono un paio di metodi per correggere le immagini sfocate usando un software. Come ho detto, tutti gli strumenti gratuiti che ho provato si sono comportati in modo terribile ed è per questo che non mi sono nemmeno preoccupato di menzionarli. Se avete domande o suggerimenti, sentitevi liberi di commentare. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *