Windows

Come personalizzare il comportamento di Alt+Tab su Windows 10

Una delle migliori caratteristiche di Windows 10 è il Task Switcher personalizzabile. Dopo il recente aggiornamento di Windows, il Task Switcher mostra un’anteprima in tempo reale delle finestre e grandi miniature per una facile navigazione. Tuttavia, questo nuovo comportamento ha sconvolto molti utenti di Windows della vecchia scuola che vogliono un semplice Task Switcher senza animazioni di fantasia. Inoltre, il nuovo aggiornamento ha cambiato il modo in cui le schede Microsoft Edge appaiono nel Task Switcher. Quindi, se volete ripristinare la vecchia configurazione e personalizzare ulteriormente il comportamento di Alt+Tab su Windows 10, seguite la nostra semplice guida.

Personalizzare il comportamento Alt+Tab su Windows 10

Qui abbiamo menzionato due modi per personalizzare il comportamento di Alt+Tab su Windows 10. Si può scegliere di tornare al semplice switcher delle attività e di abilitare anche le schede Edge a comparire durante la navigazione tra più applicazioni. Potete cliccare sul link qui sotto e navigare facilmente verso la rispettiva guida.

Torna al vecchio Alt+Tab Behavior su Windows 10

1. Prima di tutto, premere Win + R per aprire la finestra Run. 2. Ora, digitare regedit nella finestra di dialogo e premere enter per aprire l’Editor del Registro di sistema.

2. 3. Successivamente, copiare il percorso sottostante e incollarlo nella barra degli indirizzi e premere invio. Si passerà direttamente alla cartella Explorer.

3. Ora cliccate con il tasto destro del mouse sul riquadro vuoto sotto “Explorer” e scegliete “DWORD (32-bit) Value”.

VEDI ANCHE  Come creare un backup completo di Windows 10

4. Qui, rinominare il nome del valore in AltTabSettings e premere invio.

5. Ora, fare doppio clic su AltTabSettings e modificare i dati del valore in 1. Infine, cliccate su “OK”.

6. Ora, riavviare il computer e si dovrebbe avere il vecchio comportamento Alt+Tab su Windows 10 indietro. Nel caso in cui si desideri il moderno task switcher indietro, basta semplicemente cambiare i dati dei valori a 0 e riavviare il computer. Questo è tutto.

Mostra le schede Edge di Microsoft in Alt+Tab Task Switcher

Dopo il recente aggiornamento di Windows 10, gli utenti hanno segnalato che le schede del browser non vengono visualizzate nel Task switcher mentre si utilizza la scorciatoia Alt+Tab. Se si verifica questo problema, ecco come ripristinare il comportamento di Al+Tab.

1. 2. Cercare “Impostazioni” nel menu Start e aprirlo.

2. Ora, passare a Sistema – Multitasking. Qui, sotto la sezione “Alt + Tab”, scegliete “Apri Windows e tutte le schede in Edge”.

VEDI ANCHE  Preparare il PC per l'aggiornamento di Windows 10

3. Ora, troverete le vostre schede individuali di Microsoft Edge nel Task Switcher mentre navigate attraverso la scorciatoia Alt+Tab su Windows 10.

Personalizzare il Task Switcher su Windows 10

In questo modo è possibile personalizzare il comportamento predefinito di Alt+Tab su Windows 10. Negli ultimi anni, il task switcher ha subito molti miglioramenti. Ad alcuni è piaciuto, mentre altri preferiscono ancora il vecchio modo di scorrere le applicazioni. In ogni caso, questo è tutto da parte nostra. Se volete saperne di più su questi consigli e trucchi di Windows 10, consultate il nostro articolo collegato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *