Video game

Come overcloccare le GPU per migliorare le prestazioni di gioco

Se sei un giocatore, allora il componente più importante nel tuo computer è praticamente la scheda grafica. La GPU fornisce tutta la potenza grafica di cui avrete bisogno per giocare ai più recenti e grandi giochi sul vostro computer. Le prestazioni che otterrete su ognuno di questi giochi dipendono da quanto è potente la vostra scheda grafica. Detto questo, alcune persone non sono contente delle prestazioni in stock e vogliono spremere fino all’ultimo pezzetto di performance possibile dalle loro carte. Se sei uno di loro e non vedi l’ora di sapere come fare, allora sei venuto nel posto giusto. Quindi,  senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata a come overclockare la GPU per migliorare le prestazioni di gioco:

Download E Installare il postcombustore MSI

Afterburner è un software di terze parti sviluppato da MSI (Micro-Star International) che ha lo scopo principale di ottimizzare le schede grafiche e di ottenere migliori prestazioni. È possibile semplicemente scaricare MSI Afterburner gratuitamente direttamente dal sito web dell’azienda.

Una volta scaricato, è sufficiente estrarre il file RAR ed eseguire il file EXE per installare il software. Per impostazione predefinita, MSI Afterburner viene fornito con RivaTuner Statistics Server, che consente di monitorare le temperature e l’utilizzo dei vari componenti del sistema. Se non lo si desidera, è sufficiente deselezionare la casella durante l’installazione.

Messa a punto della GPU con MSI Afterburner

Ottimizzare la GPU non è nemmeno lontanamente difficile ed è molto più facile dell’overclocking di una CPU o di una RAM. L’intero processo richiede a malapena qualche minuto. Quindi, per favore, assicuratevi di seguire i passi per evitare ogni inutile confusione:

VEDI ANCHE  Come aggiungere i bot al tuo Discord Server

Nota:  Ho testato personalmente questa utility sul mio portatile Alienware 15 R3. Detto questo, l’overclocking della vostra GPU potrebbe ridurre la sua longevità, a causa delle alte temperature e non sarò ritenuto responsabile di eventuali danni che potreste causare al vostro sistema in questo processo. Quindi, procedete a vostro rischio e pericolo.

  • Prima di passare direttamente al processo di overclocking, dobbiamo garantire un paio di cose che dovrebbero aiutarvi durante il processo. Una volta aperto il software MSI Afterburner, potrete vedere i cursori accanto alle opzioni “Power Limit” e “Temperature Limit” al centro dell’utilità. Si prega di notare che questi cursori sono bloccati su alcuni sistemi e sbloccati su alcuni sistemi. Dipende completamente dalla GPU che si ha a disposizione. Considerando che la mia è una GPU per laptop, purtroppo è praticamente bloccata, quindi non sarò in grado di spostarla. Tuttavia, se sei in grado di farlo scorrere,sposta il cursore del limite di potenza all’estrema destra e sposta il cursore del limite di temperatura in base alle tue preferenze. Si noti che questo cursore determina la temperatura massima della GPU.
  • Ora, è la parte importante che tutti voi stavate aspettando. Sì, in questa fase stiamo spremendo ogni briciola di performance dalla vostra GPU. Potete vedere i cursori per “Core Clock” e “Memory Clock” proprio sotto l’opzione Temperature Limit? Sì, qui giocheremo con i cursori. Se questo è il tuo primo overclocking, assicurati di aumentare i cursori per il tuo Core Clock a passi di 50 MHz e Memory Clock a passi di 100 MHz.
  • Una volta terminato, andate avanti e giocate a qualche gioco grafico intensivo su di esso, mentre monitorate la temperatura della vostra GPU su MSI Afterburner allo stesso tempo. Finché la temperatura èsotto gli 85 gradi Celsius, si dovrebbe essere a posto. Assicuratevi anche che i giochi non si blocchino o che non notiate artefatti sullo schermo per assicurarvi che l’overclock sia stabile.
  • Beh, se vi sentite come se le temperature fossero troppo calde per voi, la velocità della ventola può essere aumentata, secondo le vostre preferenze. Simile ai cursori di limitazione della potenza e della temperatura, questo cursore potrebbe essere bloccato a seconda del vostro hardware. Se state usando un portatile come me, molto probabilmente sarà bloccato. Una volta completata la configurazione, potete salvare il vostro profilo di configurazione cliccando sulla casella indicata da un segno di spunta. Potete anche abilitare questa configurazione una volta che il vostro Windows si avvia semplicemente cliccando su Windows icona proprio sotto l’avvio, in basso a sinistra dell’utilità Afterburner.
VEDI ANCHE  PlayerUnknown's Battlegrounds Review: Il miglior gioco di Battle Royale di sempre

Beh, è più o meno così che si spreme fino all’ultimo bit di performance dalla GPU del computer per migliorare la fluidità del gioco.

Attivare il piano di alimentazione ad alte prestazioni su Windows

Anche se l’overclocking migliora le prestazioni della vostra GPU, ci sono un paio di passi in più da verificare, per assicurarsi che la GPU stia funzionando al massimo delle sue potenzialità e non sia influenzata dal piano di alimentazione del vostro sistema operativo. Per impostazione predefinita, tutti i computer che eseguono Windows utilizzano il piano Balanced Power. Quindi, dovrete cambiarlo in“High Performance” power plan.

Per farlo su Windows 10, semplicemente vai su Pannello di controllo-Hardware e Sound-Opzioni di potenza e clicca su Alte prestazioni. Beh, ci sono voluti a malapena pochi secondi, no?

Preferisci le massime prestazioni nel pannello di controllo NVIDIA

Gli utenti che hanno una scheda grafica NVIDIA sul sistema dovranno passare attraverso un’ulteriore impostazione per assicurarsi che le loro schede non vengano strozzate a causa della modalità di gestione dell’alimentazione del pannello di controllo NVIDIA. Per impostazione predefinita, è impostata su Potenza ottimale. Si può semplicemente cambiare aprendo NVIDIA Control Panel e poi, andando a “Gestisci impostazioni 3D” e nella “Modalità di gestione dell’alimentazione” opzione, selezionare “Preferisci la massima prestazione”. Modificando questa opzione, l’utilizzo della GPU sarà per lo più superiore al 90% mentre si gioca ad alcuni giochi graficamente intensi sul PC, liberando così tutto il potenziale della GPU.

VEDI ANCHE  25 I migliori semi Minecraft che dovreste esplorare

VEDERE ANCHE: 10 migliori schede grafiche per il gioco che si possono acquistare

Overclock GPU per aumentare le prestazioni di gioco

Come avrete notato dai passi precedenti, il processo è stato tutt’altro che difficile e complicato. Anche una persona con poca conoscenza tecnica può overcloccare la GPU se i passi che abbiamo menzionato sono stati seguiti correttamente. Il miglioramento delle prestazioni nei giochi è abbastanza evidente se lo si monitora. Quindi, siete pronti a provare MSI Afterburner per voi stessi e a sperimentare migliori prestazioni di gioco fuori dal vostro sistema? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto, perché ci piacerebbe sapere cosa ne pensate di tutto questo processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *