Software

Come liberare la memoria in Chromebook

I Chromebooks sono sempre stati apprezzati per essere veloci e semplici da usare dispositivi, ma sono stati anche stroncati per non avere grandi funzionalità. Tuttavia, questo sta per cambiare con l’arrivo di Play Store e delle applicazioni Android, ma questo significa anche che i dispositivi Chrome OS avranno bisogno di molto più spazio di archiviazione per ospitare le grandi applicazioni e i giochi Android. Attualmente, la maggior parte dei Chromebook a prezzi accessibili sono dotati di 16 GB di spazio di archiviazione, mentre quelli di fascia alta confezionano in 32 o 64 GB di spazio SSD. Mentre it è sufficiente per Chrome OS nella sua forma attuale, non sarà sufficiente quando le applicazioni Android arriveranno per più Chromebook.

Tenendo questo in mente, siamo qui per dirvi come potete liberare lo spazio di archiviazione in Chrome OS. Prima di avviare provare diversi modi per liberare lo spazio di archiviazione su il vostro Chromebook, ecco come potete controllare lo spazio di archiviazione libero del vostro dispositivo:

Prima di tutto, controlla il tuo Chromebook’s free storage

È importante tenere sotto controllo la memoria rimasta nel Chromebook, in modo da poter provare i vari metodi per liberare la memoria e vedere le modifiche. Puoi controllare la memoria libera del tuo Chromebook andando nella App per i file. Nell’app, clicca sul pulsante del menu a tre punti, dove dovresti vedere la memoria libera rimasta.

Un altro modo per controllare la memorizzazione è andare su Chrome e inserire “chrome://quota-internals” nella barra degli indirizzi. Questo dovrebbe elencare lo spazio libero su disco nel vostro Chromebook.

Dopo aver controllato l’archiviazione gratuita di Chromebook, qui ci sono 8 modi per liberare l’archiviazione in Chrome OS si possono provare:

1. Spostare i file su Google Drive

Chrome OS si basa sul principio che gli utenti utilizzeranno i servizi cloud & internet di più, piuttosto che affidarsi ai metodi convenzionali per memorizzare i file. Tuttavia, è probabile che non ci sarà un modo per memorizzare le applicazioni Android nel cloud, almeno non nel prossimo futuro. Quindi, per liberare spazio, si dovrà spostare i documenti, i file multimediali memorizzati localmente su Google Drive. Basta selezionare i file che si vogliono spostare e basta trascinare &drop nella cartella di Google Drive o utilizzare il consueto metodo cut-paste. Google offre 100 GB di spazio libero su disco per i possessori di Chromebook, quindi non dovreste rimanere a corto di spazio a breve.

VEDI ANCHE  Ecco come eseguire il backup e il ripristino del dispositivo Android

Tuttavia, se si esaurisce lo spazio di Google Drive, è sempre possibile acquistare un nuovo piano o aggiungere un altro servizio di cloud storage. Per farlo, basta cliccare sul pulsante “Aggiungi nuovi servizi” nel pannello sinistro dell’applicazione Files e installare uno dei file system basati su cloud come Dropbox, OneDrive ecc.

2. 3. Pulire la cartella Downloads

La cartella Downloads su un Chromebook memorizza una tonnellata di file che scarichiamo da Chrome per l’utilizzo offline. Inoltre, con l’arrivo delle applicazioni Android, scaricheremo anche i file APK. Quindi, è importante tenere sotto controllo la cartella Downloads per i file inutili e spazzatura. Basta andare all’applicazione Files e poi “Downloads”. Qui, selezionate il file o i file che non volete, cliccate con il tasto destro del mouse su di essi e cliccate su “Cancella”. Oppure, se ci sono dei file che volete conservare, potete spostarli su una scheda SD, dato che la maggior parte dei Chromebook supporta uno slot per schede microSD.

3. 3. Cancellare i dati di navigazione e la cache

Quando si è a corto di memoria, anche poche centinaia di megabyte sembrano molti e questa è la quantità di memoria che si può liberare up cancellando i dati del browser su Chromebook. Per farlo, aprite Chrome e premete il pulsante del menu e cliccate su ” Altri strumenti“, poi cliccate su “Cancella i dati di navigazione“. o si può semplicemente premere la combinazione di tasti Ctrl+Shift+Backspace.

Dovrebbe comparire una nuova finestra di dialogo, dove è possibile selezionare i dati che si desidera cancellare, come la cronologia di navigazione, la cronologia dei download, i cookie, le immagini e i file nella cache, le password, le licenze dei contenuti e altro ancora. È quindi possibile selezionare i dati che si desidera cancellare. Inoltre, assicuratevi di scegliere “Immagini e file in cache”, perché occupano il maggior spazio di archiviazione.

4. 4. Cancellare i dati locali

Come avrete notato, non c’è modo di cancellare i file che il sistema operativo mette in cache per voi nella cartella “Offline”. Tuttavia, c’è una soluzione per eliminare questi file di dati locali. Potete aprire Chrome e digitare “chrome://drive-internals” nella barra degli indirizzi. Qui troverete un’opzione per “Cancella dati locali” nella sezione Local Metadata. Basta cliccare su questo e il sistema operativo si sbarazzerà dei file già disponibili nel cloud. Questa opzione funziona bene, if la memoria interna del vostro Chromebook è quasi piena.

VEDI ANCHE  Come recuperare i file eliminati utilizzando il nuovo Windows File Recovery App

5. 5. Cancellare i dati dell’app e la cache

Se sei un utente Android, sapresti che anche le applicazioni Android tendono a richiedere molto spazio. Quindi, se il tuo Chromebook supporta le app Android e le hai utilizzate, dovresti cancellare i dati delle app e la cache per liberare un po’ di spazio. Per farlo, vai su Impostazioni App in Impostazioni Chrome OS e qui vai su “Apps” e seleziona l’app, di cui vuoi cancellare i dati e la cache. All’interno della pagina info app, andare in “Storage” e cliccare su “Clear Data” & “Clear Cache”.

6. 7. Rimuovere gli account utente non utilizzati

Se hai un account utente di un amico o di un familiare, che ha creato un account solo per provare il Chromebook, dovresti rimuoverli, poiché gli account di più utenti occupano molto spazio. Ci sono due modi per rimuovere un account utente. Potete rimuovere gli account utente andando alla pagina Impostazioni del sistema operativo Chrome e cliccando su “Gestisci altri utenti” nella sezione Persone.

Un altro modo per rimuovere un account è quello di cliccare su un account utente nella schermata di login e cliccare sul menu a tendina, dove si trova l’opzione “Rimuovi utente“. Una volta rimossi gli account utente inutilizzati, dovreste vedere un aumento della memoria libera sul vostro Chromebook.

Inoltre, se non si prevede di rimuovere alcun account utente, è necessario implementare gli altri modi per liberare l’archiviazione su tutti gli account.

Nota: È possibile rimuovere gli account utente solo se si è il proprietario del Chromebook, che è il primo utente a firmare nel dispositivo. Per rimuovere un account utente proprietario, dovrai reimpostare/potenziare il Chromebook.

7. Disattivare la modalità sviluppatore

Mentre la modalità Sviluppatore porta un sacco di chicche (leggi: possibilità di installare file APK), porta una serie di file di sviluppo che occupano spazio su Chrome OS. Quindi, se hai abilitato la modalità sviluppatore su Chromebook per divertirti un po’, dovresti disabilitarla per liberare un po’ di spazio. Disabilitando la modalità sviluppatore si resetterà anche il vostro dispositivo, così otterrete un nuovo nuovo dispositivo Chrome OS.

VEDI ANCHE  PDF Candy: Tutti gli strumenti PDF in un unico posto

Per disattivare la modalità di sviluppo, ovvero attivare la verifica del sistema operativo, premere il tasto Spazio quando Chromebook si accende e poi, seguire le istruzioni a schermo on-screen.

8. Disinstallare le applicazioni

Beh, questo è abbastanza ovvio, no? Se volete ripulire una buona quantità di memoria, dovreste disinstallare le applicazioni che in realtà non usate molto. Sì, ci rendiamo conto che ci sono app che non usiamo ma che vogliamo comunque tenere, ma si possono sempre avere le loro versioni web su Chrome, giusto? Quindi, puoi semplicemente disinstallare un’applicazione andando su “Tutte le applicazioni” e cliccando con il tasto destro del mouse su un app e selezionando ” Rimuovi da Chrome” o “Disinstalla“.

Bonus: Powerwash il tuo Chromebook

Se nessuno dei suddetti modi per liberare la memoria su Chrome OS funziona per voi, la vostra ultima risorsa dovrà essere il reset di fabbrica del vostro dispositivo. Questo vi darà un Chromebook nuovo di zecca con un sacco di spazio di archiviazione rimasto ed è probabile che i vostri file importanti vengano salvati in Google Drive e le vostre impostazioni nel vostro account Google, il che significa che potrete recuperarli con facilità.

Per il powerwash (come Google ama chiamare il reset di fabbrica), andate su Chrome OS Settings-Mostra impostazioni avanzate e scorrete fino alla fine e cliccate su “Powerwash“.

VEDERE ANCHE: 15 modi per liberare la memoria quando la memoria del vostro iPhone è piena

Liberare spazio su Chromebook per fare spazio alle applicazioni Android & giochi

I modi di cui sopra dovrebbero assicurarsi di avere abbastanza spazio di archiviazione locale gratuito per installare le vaste applicazioni e i giochi Android. Quindi, provateli sul vostro Chromebook e fatecelo sapere, se questi modi hanno funzionato per voi. Inoltre, se avete altri bei trucchi per liberare spazio su Chrome OS, non dimenticate di farcelo sapere. Suonate nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *