Windows

Come installare Windows Essentials e le loro alternative su Windows 10

Windows Essentials, come tutti sappiamo, era una suite di entusiasmanti applicazioni Microsoft in bundle. Aveva quasi tutto ciò di cui un utente aveva bisogno per iniziare a usare il sistema operativo Windows. Tuttavia, Microsoft ha interrotto Windows Essentials nel 2012 e ha disaccoppiato la tuta in applicazioni standalone. Anche se gli utenti possono ancora utilizzare Windows Essentials su sistemi operativi più vecchi, ci sono alcune caratteristiche che non funzionano affatto. Quindi, se state cercando di far funzionare Windows Essentials sull’ultimo Windows 10, siete venuti nel posto giusto. In questo articolo, ho cercato di decostruire Windows Essentials e ho condiviso i passi per farlo funzionare su Windows 10. Inoltre, ho fornito alcune alternative alle popolari applicazioni di Windows Essentials.

Installare Windows Essentials su Windows 10 PC

Prima di arrivare al nostro tutorial, impariamo prima un po’ di cose essenziali su Windows e discutiamo alcune delle ragioni per cui Microsoft ha deprecato l’amato completo di applicazioni.

Cosa è successo a Windows Essentials?

Windows Essentials è stato rilasciato nel 2006 con il lancio di Windows XP. Windows Essentials è diventato abbastanza popolare perché aveva le applicazioni più divertenti ed emozionanti che Microsoft stava sviluppando in quel periodo. Per esempio, c’era Live Messenger per la messaggistica istantanea; Photo Gallery per la visualizzazione e la condivisione di foto; Mail per la comunicazione via e-mail; il popolarissimo Movie Maker per la creazione di alcuni fantastici film; Live Writer per il blogging e OneDrive per il caricamento di file sul cloud.

Tuttavia, nel 2012 Microsoft ha deprecato Windows Essentials e non è più in fase di sviluppo. La ragione che sta dietro alla sospensione di Windows Essentials è che Microsoft sta mettendo tutta la sua attenzione su Windows 10. Attualmente, Windows 10 viene preinstallato con applicazioni moderne che hanno funzionalità simili alle precedenti. Anche se è comprensibile che Microsoft stia facendo progressi con le applicazioni moderne, gli utenti vogliono comunque utilizzare la suite senza fronzoli di Windows Essentials. Quindi, se volete installare Windows Essentials sul vostro PC Windows 10, seguite i passi della sezione seguente.

Passaggi per installare Windows Essentials nel 2020

In questa sezione, impareremo come installare Windows Essentials su Windows 10. Mentre Windows Essentials è ufficialmente deprecato, archive.org ha archiviato l’ultima build stabile di Windows Essentials 2012. Useremo la stessa build per installarla sul nostro PC Windows 10. Quindi ecco come andrà a finire.

VEDI ANCHE  Windows Insiders può ora utilizzare l'applicazione Il tuo telefono per rispondere alle notifiche

1. 2. Scaricate Windows Essentials 2012 da qui. Cliccare sul file “wlsetup-all.exe” per scaricare il file di setup.

2. 2. Eseguite ora il file di configurazione. Si tratta di un programma di installazione offline, quindi non avrete bisogno di una connessione a Internet. Tuttavia, se il framework .NET non è aggiornato all’ultima versione sul vostro PC, allora scaricherà e installerà prima il framework da internet.

3. Dopo di che, vi saranno fornite due opzioni. O per installare tutte le applicazioni incluse in Windows Essentials o scegliere i programmi che si desidera installare. Clicca sulla tua scelta preferita e procedi.

4. Se si desidera scegliere le applicazioni, si trova questa schermata. Selezionate la vostra scelta delle applicazioni e cliccate sul pulsante “Installa”.

5. Windows Essentials 2012 inizierà l’installazione dei programmi selezionati. Quindi abbiate pazienza, perché ci vorrà un po’ di tempo. Una volta completata l’installazione, vi verrà richiesto di usare questa finestra di dialogo.

6. Ora è possibile andare avanti e utilizzare le applicazioni di Windows Essentials come si desidera. Ecco Windows Movie Maker in esecuzione su Windows 10.

Nota: L’integrazione con vari siti come Facebook, Vimeo, ecc. sono interrotti a causa di modifiche alle API. Quindi non sarà possibile interagire con altri servizi direttamente dall’applicazione.

Alternativa Windows Essentials

In questa sezione conosceremo tutte le alternative di Windows Essentials. Mentre Windows Essentials era ottimo,ci sono alcune caratteristiche che sono interrotte a causa di modifiche alle API. Inoltre, l’interfaccia utente sembra datata e non si fonde bene con il linguaggio di progettazione di Windows 10. Comunque, se siete passati a Windows 10 e volete scoprire una nuova suite di applicazioni che possono sostituire Windows Essentials, allora continuate a leggere e scoprite le alternative.

1. Alternativa Windows Movie Maker – Microsoft Story Remix

Voglio parlare prima di tutto di Windows Movie Maker perché era l’applicazione più popolare tra tutte le applicazioni di Windows Essentials. Per l’epoca, Windows Movie Maker era davvero grande e ricco di funzionalità. Mi piaceva creare cortometraggi con immagini, video e audio sincronizzati in sottofondo. Tuttavia, con Windows 10, Microsoft ha sostituito Windows Movie Maker con una nuova funzione chiamata Microsoft Story Remix. Questa funzione fa parte dell’applicazione Foto su Windows 10 ed è possibile utilizzarla per creare video mozzafiato. Simile a WMM,è possibile importare immagini, video, audio e molto altro ancora. Inoltre, si dispone di un nuovo set di effetti 3D, filtri video ed effetti di transizione che sono davvero cool e portano un aspetto piacevole ai video. Mentre WMM era buono per i suoi tempi, Microsoft Story Remix è un’applicazione moderna con nuove caratteristiche e miglioramenti. Dovreste dargli un’occhiata.

VEDI ANCHE  Come installare Windows 10 inglese sui computer portatili acquistati in Cina

L’app Photos viene fornita preinstallata su Windows 10, quindi cercate Photos e apritela. Ora, cliccate su “New Video” nella barra in alto per iniziare con Microsoft Story Remix. Se non riuscite a trovare l’app Foto, ecco il link diretto.

Installare le foto (gratis)

2. Alternativa Windows Live Mail – Posta

Windows Live Mail era un client di posta elettronica piuttosto buono, ma ci sono stati alcuni problemi con la cancellazione automatica delle e-mail. Ciononostante, Windows Live Mail è stato sostituito con un’applicazione di posta elettronica dall’aspetto moderno su Windows 10. Ha quasi tutte le caratteristiche di Windows Live Mail e direi che porta un sacco di miglioramenti. Il lato positivo è che supporta le notifiche, i protocolli di posta elettronica multipli, ha una bella interfaccia utente e porta un’esperienza stabile. Inoltre,Calendario e Attività sono ora integrati con l’applicazione Mail in modo da essere sempre aggiornati con il vostro programma. Se state cercando di sostituire Windows Live Mail, la nuova Mail app vale la pena di essere vista.

L’applicazione Mail viene fornita preinstallata su Windows 10. Basta cercare l’applicazione Mail e l’avrete. Se non riuscite a trovarla, ecco il link diretto alla Mail app.

Installare la posta (gratis)

3. Alternativa Galleria Fotografica Windows – Foto

La Galleria fotografica di Windows è stata sicuramente una delle applicazioni di Windows Essentials. È possibile organizzare tutte le foto sul PC e modificarle senza uscire dalla finestra. C’era anche un’opzione di condivisione delle foto tramite OneDrive e Facebook. Tuttavia, Windows 10 ha una app per le foto standalone che può fare tutto quello che può fare Windows Photo Gallery. È possibile organizzare tutte le foto e i video, creare album e modificarli all’interno di una singola applicazione. Il bello è che l’app Photos è in grado di rilevare volti umani identici e di organizzarli in cartelle separate. Può anche organizzare foto e video in base a posizioni simili. Come si può vedere, la nuova app Foto su Windows 10 è abbastanza capace e può essere un’ottima alternativa alla Galleria fotografica di Windows.

L’applicazione Foto viene fornita preinstallata su Windows 10, quindi cercala e la otterrai. Se non riuscite a trovarla, ecco il link diretto per l’app Photos.

Installare le foto (gratis)

4. OneDrive

L’applicazione OneDrive in bundle con Windows Essentials 2012 è obsoleta e si dovrebbe utilizzare l’ultima versione di OneDrive su Windows 10. OneDrive ha attraversato molte iterazioni di sviluppo attivo e ora supporta la sincronizzazione senza soluzione di continuità senza problemi di latenza. È possibile caricare foto, file, cartelle ed enormi volumi di dati all’istante. Il bello è che qualsiasi cambiamento nei file locali si riflette in tempo reale sul cloud. Quindi, per riassumere, se si utilizza il vecchio OneDrive fornito con Windows Essentials, è necessario installare l’ultima versione.

VEDI ANCHE  Come aggiornare tutto il software sul vostro PC Windows senza alcun problema

OneDrive viene fornito preinstallato su Windows 10. In ogni caso, ecco il link diretto per l’ultima versione di OneDrive.

Installare OneDrive (gratuito)

5. Alternativa per la sicurezza della famiglia – Gruppo familiare

Family Safety faceva parte di Windows Essentials in Windows 7. Aveva alcune opzioni come il filtraggio web e l’accesso alla cronologia delle attività dei membri della famiglia iscritti a Family Safety. Tuttavia, dopo il 2012, Microsoft ha disaccoppiato Family Safety dal sistema operativo per un portale unificato sul web chiamato Family Group. Se sei un genitore, puoi accedere alla cronologia delle attività dei tuoi figli dal cruscotto di Family Group. È inoltre possibile impostare i limiti di tempo dello schermo, filtrare i contenuti, condividere l’abbonamento a Office 365, accedere alla posizione dei vostri figli e molto altro ancora. Possiamo vedere che il nuovo Family Group è un centro di gestione molto robusto per controllare e accedere a vari aspetti dei vostri familiari. Vi consiglio di scegliere Family Group invece della limitata applicazione Family Safety.

Potete accedere al cruscotto del Family Group sul web da qui. 

6. Alternativa Windows Live Writer – Apri Live Writer

Windows Live Writer era una delle popolari applicazioni Windows Essentials per blogger ed editori. Supportava molte piattaforme di blogging tra cui WordPress, Blogger, Squarespace, ecc. Per gli scrittori, era davvero una grande applicazione con varie caratteristiche e l’integrazione con molte piattaforme di blogging. Tuttavia, Microsoft ha scelto di interrompere Windows Live Writer e attualmente non esiste un’alternativa ufficiale su Windows 10. Ma non c’è nulla di cui preoccuparsi perché la fondazione.NET ha biforcato Windows Live Writer e ha creato Open Live Writer. Il nuovo Open Live Writer ha un aspetto e un funzionamento molto simile al suo vecchio predecessore. L’integrazione con varie piattaforme di blogging è stata fissata e ora è possibile utilizzare Open Live Writer senza problemi. L’applicazione è disponibile su Microsoft Store in modo da poterla prendere facilmente.

Installare Open Live Writer (gratuito)

Installare Windows Essentials 2012 e diventare produttivi

Così finisce il nostro articolo su Windows Essentials e su come farlo funzionare su Windows 10. Tuttavia, vi consiglio di scegliere le alternative, come ho già detto nell’articolo. Le alternative sono abbastanza buone e rifinite con caratteristiche familiari e grandi prestazioni. Ma se siete qualcuno che conosce bene la vecchia interfaccia e le caratteristiche, allora potete installare tutte le applicazioni di Windows Essentials sul vostro PC. Inoltre, non dimenticate di controllare la nostra lista delle migliori applicazioni Windows 10. Scoprirete alcune nuove app lì.  Quindi, per concludere, se vi è piaciuto l’articolo e volete condividere i vostri pensieri su Windows Essentials, commentate qui sotto e fatecelo sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *