Computer

Come impostare più pagine domestiche nel browser Web

Rendete la vostra routine mattutina molto più facile

Anche se uso SpeedDial come pagina iniziale predefinita per le nuove schede, mi piace anche avere il carico del browser con diverse schede aperte al primo avvio. Normalmente controllo la mia e-mail e leggo un particolare sito di notizie, quindi quando apro Chrome la mattina, è bello avere quei due siti web aperti automaticamente insieme al browser nelle loro schede.

In questo articolo vi mostrerò come impostare più home page da aprire in Chrome, IE, Firefox e Safari. Il processo è leggermente diverso a seconda del browser, quindi è per questo che sto coprendo tutti i principali browser.

Google Chrome

Cominciamo con Chrome, che al momento è il mio browser preferito. La prima cosa che si vuole fare per rendere le cose più semplici è semplicemente aprire i diversi siti web che si vogliono caricare all’avvio in schede separate. Una volta aperti i siti web, cliccate sul pulsante delle opzioni che ha tre linee orizzontali in alto a destra.

Cliccare su Impostazioni in basso e si aprirà una nuova scheda in Chrome. Vedrete una sezione chiamata All’avvio e dovrete selezionare il pulsante Apri una pagina specifica o un insieme di pagine radio. Poi vai avanti e clicca sul link Imposta pagine.

Nella finestra popup che appare, è ora possibile aggiungere il set di pagine che si desidera aprire all’avvio. Potete digitare manualmente in ogni sito web oppure potete premere il pulsante Usa le pagine correnti ed esso utilizzerà automaticamente le schede correnti che sono aperte per compilare le pagine di avvio. Ecco perché ho accennato all’apertura dei siti web nelle schede prima di entrare nelle impostazioni.

VEDI ANCHE  Cambia Computer & Nome utente, immagine e password in Windows 7, 8, 10

Si noti inoltre che le pagine web si caricano nel browser nello stesso ordine in cui le si digita nella pagina delle impostazioni. Quindi la prima scheda sarà qualsiasi sito web si trovi sulla prima riga, la seconda scheda per la seconda riga e così via.

Firefox

Come per Chrome, è necessario aprire prima le pagine web in Firefox prima di andare alla pagina delle impostazioni. Una volta caricate, cliccate sullo stesso pulsante a tre barre orizzontali in alto a destra, proprio come Chrome.

Andate avanti e cliccate sul pulsante Opzioni e apparirà una finestra popup con la scheda Generale selezionata di default. Sotto Startup, è possibile configurare le home page. Assicuratevi che il menù a tendina Quando Firefox avvia sia impostato su Mostra la mia home page.

Ora potete digitare manualmente gli indirizzi web nella casella Home Page e separare ogni sito web con il simbolo | sulla barra di avanzamento oppure potete cliccare su Usa pagine correnti o Usa segnalibro. Use Current Pages funziona allo stesso modo di Chrome e Use Bookmark vi permette di scegliere semplicemente i siti dai vostri segnalibri. Anche in questo caso, l’ordine in cui le voci sono elencate nel libro di testo è come si apriranno nelle schede.

VEDI ANCHE  Risoluzione dei problemi Adobe Flash Player ha smesso di funzionare

Internet Explorer

Seguite la stessa procedura anche qui e aprite le pagine prima di andare avanti. In IE, cliccate sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e poi cliccate su Opzioni Internet.

Si aprirà una finestra di dialogo e nella scheda General si può cliccare sul pulsante Usa corrente per caricare velocemente le schede della home page, altrimenti bisogna digitarle manualmente, una su ogni riga.

Inoltre, nella sezione Startup, assicurarsi che sia selezionato il pulsante di opzione Start with home page. Come per tutti gli altri browser, l’ordine nella casella di testo è l’ordine in cui appariranno le schede.

Safari

Dal momento che Safari non è stato aggiornato su Windows dalla versione 5, non ne parlerò qui, dato che probabilmente nessuno sano di mente lo sta usando. Sul Mac, dovete prima rendere Safari la finestra attiva e poi cliccare su Safari – Preferenze dalla barra di navigazione principale nella parte superiore dello schermo.

In questo modo si aprirà la finestra di dialogo delle preferenze nella scheda Generale. Ora Safari è l’unico browser che non segue le normali convenzioni e non permette di aggiungere più pagine in una casella di testo, ecc. Noterete la casella Homepage e che può essere impostata su un solo URL! Quindi, come si possono avere più home page con Safari?

VEDI ANCHE  Come fare rete su LinkedIn: Una Guida

Beh, è un po’ un hackeraggio, ma funziona benissimo. In pratica, bisogna cliccare sul menù a tendina accanto a Nuove finestre si aprono con e selezionare Scegliere la cartella delle schede.

Apparirà una finestra popup e potrete selezionare qualsiasi cartella che avete memorizzato nei vostri segnalibri. Selezionate la cartella sul lato sinistro e poi cliccate sul pulsante Scegliere.

Ora, quando si apre il browser, all’avvio dovrebbero apparire le nuove schede. Quindi la cosa principale di Safari è la creazione di una cartella dei segnalibri, che si può fare cliccando sul pulsante della barra laterale e poi cliccando Modifica in basso. Assicuratevi che l’icona a sinistra con il libro sia selezionata quando si apre la barra laterale.

Ora è possibile fare clic sul pulsante Nuova cartella in basso e poi semplicemente trascinare e rilasciare i link in quella cartella. Potresti dover prima visitare il sito web vero e proprio e aggiungerlo ai tuoi segnalibri per poterlo visualizzare nella lista.

Così è possibile impostare più home page su Safari, Chrome, IE e Firefox. Se avete domande o utilizzate un browser diverso, fatecelo sapere nei commenti. Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *