Windows

Come fermare i fastidiosi aggiornamenti di Windows 10

La decisione di Microsoft di effettuare aggiornamenti regolari dei computer Windows con Windows 10 è stata lodevole in quanto non era nota per fornire aggiornamenti regolari in passato. Tuttavia, gli aggiornamenti di Windows 10 sono diventati così frequenti che ora sono considerati un fastidio.  Combinate la frequenza di aggiornamento con il fatto che Windows avvia automaticamente l’installazione degli aggiornamenti a intervalli casuali e si ha un disastro. Odio talmente tanto i nuovi aggiornamenti di Windows 10 che mi sono sforzato di trovare un modo per impedirli. Se anche voi siete frustrati dai continui aggiornamenti di Windows 10, ecco come potete impedire che gli aggiornamenti di Windows 10 ostacolino il vostro lavoro.

Come funziona Windows 10 Update?

Prima di vedere come possiamo disabilitare gli aggiornamenti di Windows 10, scopriamo prima come funziona.  Windows ha qualcosa chiamato l’Orchestrator che programma e scarica gli aggiornamenti. Prima di installare gli aggiornamenti, l’Orchestrator deve ottenere l’approvazione dell’amministratore e verificare ulteriormente la politica del gruppo. Abbiamo già visto tutti i tipi di tutorial in cui modifichiamo la politica di gruppo per evitare l’aggiornamento di Windows. Ma la parte triste è che Windows sta sovrascrivendo la propria politica di gruppo per scaricare e installare gli aggiornamenti.

VEDI ANCHE  Microsoft per aggiungere Spotlight Desktop su Windows 10

Ora, questa è una grossolana semplificazione di ciò che accade realmente, perché non volevo entrare troppo nei dettagli tecnici. Ma, spero che questo possa aiutarvi a capire perché gli aggiornamenti di Windows 10 sono diventati un grosso problema. Ora che lo sapete, disabilitate gli aggiornamenti di Windows 10 una volta per tutte.

Stop Windows 10 Aggiornamenti con SimpleWall

Per evitare aggiornamenti di Windows, useremo un’applicazione di base chiamata SimpleWall. Ciò che SimpleWall fa è bloccare l’accesso a Internet dalle applicazioni e dai servizi di Windows. L’applicazioneutilizza la piattaforma di filtraggio nativa di Windows (WFP) per monitorare l’attività di rete e blocca le applicazioni e i servizi. L’approccio è piuttosto semplice, non lasciate che Windows aggiorni i servizi per accedere a internet e non avrete aggiornamenti fastidiosi. Ecco i passi necessari per consentire a SimpleWall di bloccare gli aggiornamenti di Windows 10.

1. 2. Scarica SimpleWall (gratuito con donazioni), installalo sul tuo dispositivo, e concedigli i permessi necessari.  Abbiamo testato l’applicazione in modo estensivo ed è completamente sicura. Ora lancia l’app e si avvierà con servizi selezionati che è necessario bloccare per fermare gli aggiornamenti di Windows 10.

2. 2. Cliccare qui sul pulsante “Abilita filtro”.

3. 3. Successivamente,  cliccare sul pulsante “Whitelist (allow selected)”. Questo disabiliterà il Firewall nativo di Windows e creerà un Firewall personalizzato. È possibile ricevere un avviso per abilitare Windows Firewall, basta ignorarlo. Ora, tutti i servizi di aggiornamento di Windows saranno bloccati in quanto non possono accedere a Internet.

VEDI ANCHE  Microsoft prende in giro la nuova interfaccia utente di Windows 10 UI in 1 miliardo di utenti Celebration Video

4. Si noti che una volta bloccati questi servizi, si può iniziare a ricevere notifiche per consentire o bloccare l’accesso a Internet per varie applicazioni e servizi.Inizialmente, si possono ricevere molte notifiche in una sola volta, in quanto tutti questi servizi vorranno connettersi a Internet. Bloccate pazientemente tutte le notifiche soprattutto da “svchost” e controllate “disattivare le notifiche per questa applicazione”.

6. È anche possibile abilitare SimpleWall ad avviarsi automaticamente dopo ogni riavvio in modo da non dover avviare manualmente l’applicazione ogni volta che si avvia il PC. Per fare questo, aprire Impostazioni e poi abilitare le opzioni “Carica all’avvio del sistema” e “Avvio minimizzato”;.

Poche cose da tenere a mente

Mentre i passaggi di cui sopra saranno sufficienti per bloccare gli aggiornamenti di Windows 10. Ci sono alcune cose da tenere a mente se non si vogliono avere problemi in futuro”.

  •  Dovrete concedere l’autorizzazione dell’amministratore ad ogni riavvio del PC.
  • Potreste avere problemi durante la connessione con un computer locale sulla vostra rete. Per risolvere questo problema, fare clic sull’opzione di disabilitazione del filtro nell’applicazione e ripristinerà Windows Firewall.
  • L’applicazione non solo blocca i servizi di aggiornamento di Windows 10, ma potrebbe anche bloccare altri servizi essenziali che si utilizzano.
  • Dovrete essere vigili quando avrete a che fare con le notifiche “l’app vuole connettersi con internet”. Ad esempio, se le utilizzi, dovrai permettere a Cortana o Edge di connettersi a internet. Basta assicurarsi di consentire il servizio Windows Defender (msmpeng.exe) in quanto manterrà aggiornata la sicurezza del vostro PC.
VEDI ANCHE  Come ottenere Windows 10 gratuitamente ed è legale?

VEDERE ANCHE: 7 Migliori emulatori Android per Windows 10

Eliminare le notifiche di aggiornamento costanti di Windows 10

Ecco come possiamo evitare che gli aggiornamenti di Windows 10 ci diano fastidio. Vi consiglio di usare questo metodo solo se sapete cosa state facendo, perché SimpleWall può bloccare l’accesso a Internet a tutte le applicazioni. Nelle mani giuste, può essere uno strumento potente in quanto permette agli utenti di bloccare i servizi di tracciamento, i servizi di telemetria di Microsoft e qualsiasi altra applicazione che si desidera bloccare.

Tuttavia, se non sapete cosa state facendo, potreste finire per bloccare servizi importanti che potrebbero ostacolare la vostra esperienza Windows. Quindi assicuratevi di sapere cosa state facendo prima di iniziare a bloccare i servizi a destra e a sinistra. Se incontrate qualche problema durante l’utilizzo di questa applicazione, lasciate la vostra domanda nella sezione commenti qui sotto e saremo lieti di aiutarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *