Windows

Come disinstallare le applicazioni integrate in Windows 10

Windows 10 viene fornito con un sacco di applicazioni preinstallate, anche se non tutte sono popolari come l’onnipresente Paint. Purtroppo, Microsoft non permette agli utenti di disinstallarle tutte facilmente, anche se, c’è una soluzione a questo problema se si vuole veramente sbarazzarsi di tutte le cianfrusaglie che vengono fornite con il PC Windows. Quindi, senza ulteriori indugi, andiamo subito al sodo e vediamo come si possono disinstallare queste ‘Universal Apps’ dal sistema per recuperare un po’ di spazio di archiviazione e riacquistare un po’ di controllo su un menu di avvio caotico:

Nota: Prima di iniziare, è importante rendersi conto che dovremo essere prudenti prima di disinstallare una qualsiasi delle App Universali, perché la rimozione di alcune di esse potrebbe paralizzare Cortana. Ad esempio, la rimozione di Bing News potrebbe rompere la capacità di Cortana di portare notizie, e la rimozione di Allarmi e Orologio potrebbe rendere difficile per l’assistente digitale impostare i promemoria.

Disinstallazione Windows 10’s Built-in Apps the Easy Way

  • Visualizzate il menu Start premendo il tasto Windows sulla vostra tastiera e cliccate con il tasto destro del mouse sull’applicazione che volete disinstallare. Con molte delle app sul vostro menu di avvio, vi verrà presentata un’opzione ‘Disinstallazione’ come potete vedere nella schermata qui sotto, quindi basta cliccare su di essa per eliminare l’app indesiderata.
VEDI ANCHE  Come prendere screenshot in Windows 10

Questo è un modo rapido e indolore per rimuovere il bloatware preinstallato sul vostro PC Windows, ma non funziona con ogni Universal App. Mentre è possibile disinstallare Twitter, Skype, Money, News, Solitaire e alcune altre applicazioni in questo modo, dovrete ricorrere a qualcosa di più forte per sbarazzarvi di molte delle altre applicazioni incorporate che fanno parte del pacchetto.

Disinstallare le applicazioni integrate di Windows 10 tramite Windows PowerShell (Prompt dei comandi)

  • Prima di tutto, premere contemporaneamente il tasto Windows Key e X per richiamare il ‘menu power user’. Ora cliccate su ‘Windows PowerShell (Admin)’ opzione come si vede nella schermata sottostante.

Nota: Nei computer non ancora aggiornati al ‘Creators Update’, otterrete le opzioni del Prompt dei Comandi invece di ‘PowerShell’, quindi tutto quello che dovete fare è digitare ‘PowerShell’ nella casella di ricerca del menu di avvio, cliccare con il tasto destro del mouse su ‘Windows PowerShell’, e selezionare l’opzione ‘Esegui come amministratore’.

  • Una volta aperta la finestra di PowerShell, copiare/incollare il seguente codice se si vuole disinstallare l’applicazione 3D Builder:
  • Get-AppxPackage *3dbuilder* | Remove-AppxPackage
  • Per disinstallare qualsiasi altra app, basta cambiare il nome all’interno dei due asterischi a seconda di ciò che si vuole rimuovere (mantenere gli asterischi intatti). Quindi, se non siete appassionati di giochi di carte, potete facilmente sbarazzarvi del Solitaire con il seguente codice:
  • Get-AppxPackage *solitairecollection* | Remove-AppxPackage
  • Anche se questo piccolo trucco vi permetterà di sbarazzarvi della maggior parte delle applicazioni in bundle, non vi permetterà di disinstallare alcune delle applicazioni critiche che sono cotte nel sistema, come Cortana o Edge, come potete vedere nella schermata qui sotto:
VEDI ANCHE  Microsoft rilascia Windows 10 Insider Preview Build 20161 con il menu di avvio riprogettato

Nota: Anche se non sarà possibile disinstallare completamente applicazioni come Cortana o Edge, si dovrebbe essere in grado di disabilitarle andando su ‘Attiva o disattiva le funzionalità di Windows’ da ‘Pannello di controllo Programmi’ o ‘Pannello di controllo Programmi e funzionalità’ a seconda delle impostazioni.

Ora che avete installato un mucchio di applicazioni integrate sul vostro PC Windows 10, cosa succede se avete cambiato idea e volete tornare indietro? Non preoccupatevi, perché c’è sempre un modo per farlo:

Come reinstallare tutte le applicazioni integrate

  • Per reinstallare queste applicazioni, sarà nuovamente necessario aprire la finestra di PowerShell come descritto in precedenza nell’articolo. Quindi copiate / incollate quanto segue e premete ‘Enter’:
  • Get-AppxPackage -AllUsers| Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Registra “$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml”}
  • Si possono ottenere un paio di codici di errore che dicono, ‘app già installata’ o ‘versione più recente di app già installata’. Questi sono normali, quindi basta ignorarli e riavviare il PC.
VEDI ANCHE  Come personalizzare il comportamento di Alt+Tab su Windows 10

Basta così, gente! Con un solo colpo, avete riavuto tutte le applicazioni integrate non installate sul vostro PC.

VEDERE ANCHE: Microsoft per terminare gli aggiornamenti gratuiti di Windows 10 il 31 dicembre

Disinstallare / Reinstallare le applicazioni integrate nel PC Windows 10

L’unico problema nell’esecuzione del codice sopra descritto è che non permette di scegliere quali applicazioni reinstallare, quindi si finisce per reinstallare tutte le applicazioni rimosse, che lo si voglia o meno. Il che significa che potreste dovervi nuovamente sbarazzare accuratamente di ogni app ridondante una ad una. In ogni caso, ora che sapete come sbarazzarvi di tutto quel gonfiore del PC, provate e fateci sapere com’è andata, perché ci piace sentirvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *