Windows

Come bloccare applicazioni specifiche in Windows 10

Potremmo usare molte applicazioni sui nostri smartphone, ma tendiamo a usare il nostro work apps e software sui nostri PC. Windows ha sempre avuto un certo numero di applicazioni importanti di cui non possiamo fare a meno e con l’avvento di Windows 10 e della sua piattaforma Universal apps, il numero sta crescendo esponenzialmente. Il&nbsp popolare;e le applicazioni più usate come Facebook, Twitter, WhatsApp ecc. sono arrivate, il che significa che useremo questi servizi molto di più sui nostri PC insieme al software tradizionale. Tuttavia, se i tuoi amici tendono a usare occasionalmente il tuo PC, è importante che tu tenga le tue applicazioni personali e i software importanti bloccati.

Mentre Windows 10 offre un servizio AppLocker integrato, è limitato alle versioni Windows Enterprise e Education. Se si utilizza una qualsiasi altra versione di Windows, non preoccupatevi, perché ci sono un diverso app software di bloccaggio per aiutarvi. Quindi, ecco come si possono bloccare le applicazioni su Windows 10:.

Blocca le applicazioni su Windows 10 con My Lockbox

1. È possibile utilizzare il software My Lockbox per bloccare le applicazioni su Windows 10. Quindi, per prima cosa dovrete scaricare e installare il software sul vostro PC.

2. Quando si apre My Lockbox per la prima volta, il software chiederà di impostare una password che verrà utilizzata per bloccare le applicazioni sul PC. Potete anche aggiungere un suggerimento di password e un id email, che vi aiuterà a recuperare le password in caso ve ne dimentichiate.

VEDI ANCHE  Microsoft renderà presto più facile individuare nuove funzionalità in Windows 10

3. Poi, è possibile scegliere la cartella da proteggere e fare clic su “Ok”. Qui, potete selezionare la cartella dove è installata l’applicazione o il software che volete bloccare. I software di Windows sono generalmente installati in C:/Program Files o Program Files (x86), in modo da potersi dirigere e localizzare il software che si vuole bloccare. È anche possibile selezionare la cartella Program Files per bloccare tutte le applicazioni al suo interno.

4. La cartella e il software saranno quindi bloccati. Quindi, quando si prova ad accedere all’applicazione da qualsiasi punto di Windows, si riceve un messaggio che dice che non si dispone dei permessi appropriati.

5. Per sbloccare un’applicazione, potete andare al pannello di controllo My Lockbox e premere il pulsante “Sblocca”. Sarà necessario inserire la password per aprire l’app My Lockbox, quindi not tutti potranno accedervi. Inoltre, il software richiede la password anche quando si sta cercando di disinstallarla, il che è piuttosto pratico.

My Lockbox è disponibile in una versione gratuita, ma purtroppo è abbastanza limitata, in quanto è possibile bloccare solo una cartella. Per avere la possibilità di bloccare un numero illimitato di cartelle, si dovrà acquistare la versione completa ($29.95). Mentre My Lockbox funziona abbastanza bene, si può provare anche altri software app locker software troppo cool. Qui ci sono alcuni dei migliori in circolazione oltre a My Lockbox:

Altri App Locker Software per Windows 10

1. Guardia della cartella

Abbiamo già parlato di Folder Guard in dettaglio mentre elencavamo i modi per proteggere con password le cartelle in Windows 10, ma merita una menzione anche qui. Questo perché il software permette di bloccare anche le applicazioni. Come My Lockbox, si può lock bloccare le cartelle, dove è installato un software per bloccare l’accesso ad esso da qualsiasi scorciatoia. Inoltre, anche questo richiede una password quando si tenta di disinstallarlo, rendendo le cose più sicure. Ad alcune persone potrebbe anche piacere di più Folder Guard grazie alla sua capacità di impostare password diverse per diverse cartelle/apps.

VEDI ANCHE  Come controllare e personalizzare il desktop di Windows 10

Folder Guard è disponibile per una prova gratuita di 30 giorni, dopo di che dovrete acquistare la versione completa ($39,95).

Scaricare

2. 3. Serratura EXE GiliSoft

Come suggerisce il nome, GiliSoft consente di bloccare i file eseguibili del programma EXE, ovvero software e applicazioni. Il software funziona abbastanza bene perché, a differenza di altri software, permette agli utenti di sbloccare un’applicazione con la password non appena si apre l’applicazione, piuttosto che andare nell’armadietto app e sbloccare le applicazioni lì. Insieme alla protezione della password del software, GiliSoft protegge anche gli utenti dai virus che cercano di modificare il sistema.

Mentre GiliSoft EXE Lock è disponibile in prova gratuita, è essenzialmente inutile perché ha una password fissa, che che chiunque può facilmente visualizzare. Quindi, se voi volete usare il software per l’app locker di GiliSoft, dovrete acquistare la versione completa ($19.95).

Scaricare

3. Smart-X AppLocker

Se state cercando un semplice app locker to bloccare l’accesso di poche applicazioni da parte di bambini, allora il software Smart-X AppLocker dovrebbe essere abbastanza buono. Il software è abbastanza facile da usare e si possono bloccare le applicazioni con facilità, Dispone di una lista di applicazioni che si possono bloccare ma si può aggiungere più semplicemente inserendo il nome dei loro file EXE. Mentre blocca le applicazioni con facilità, non è veramente sicuro, in quanto praticamente chiunque può disinstallarlo o accedervi per sbloccare le applicazioni bloccate. Nel complesso, consigliamo l’app solo se le vostre esigenze di blocco sono semplici.

VEDI ANCHE  Sarete in grado di reimpostare il vostro PC Windows presto

Scaricare

Utilizzare il controllo parentale di Windows 10

Se state cercando bloccare le applicazioni (o i siti web) per uno degli account utente dei vostri familiari, potete usare la funzione di controllo parentale di Windows 10 per farlo. Tuttavia, c’è un problema, in quanto non è possibile bloccare specifiche applicazioni sull’account fino a quando l’utente non le ha già utilizzate. In pratica, se hai un account utente bambino e tieni traccia delle attività dei tuoi figli, puoi vedere le apps & i giochi che usano e poi, bloccare le apps che non vuoi che usino. Se ti sta bene, dai un’occhiata al nostro post su come impostare e configurare il controllo parentale di Windows 10 per tutti i dettagli.

VEDERE ANCHE: Come proteggere le cartelle con password in Windows 10

Blocca le tue applicazioni private su Windows 10!

Il suddetto software dovrebbe funzionare abbastanza bene per le vostre esigenze di blocco delle applicazioni e dovrebbe fare in modo che nessuno sia in grado di accedere alle vostre informazioni private o di lavorare in diverse applicazioni e software. In alternativa, si può anche utilizzare il controllo parentale di Windows 10, ma se si desidera bloccare le app sul proprio account utente, è inutile. Quindi, installate una di queste app e fateci sapere come funzionano per voi. Suonate nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *