Windows

Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Windows 10 è un grande sistema operativo con un sacco di funzioni. È dotato di una discreta protezione contro il malware e ha diverse misure di sicurezza. Tuttavia, la mancanza di sandboxing e l’uso abbondante di programmi di terze parti rendono il sistema operativo vulnerabile agli attacchi non identificabili. In questi casi, dobbiamo usare la modalità sicura su Windows 10 per ispezionare e pulire il nostro PC da programmi dannosi. Se vi trovate di fronte a una situazione simile e volete sapere come avviare Windows 10 in modalità provvisoria, siete venuti nel posto giusto. Qui, ho discusso di tutto, dalle basi ai metodi avanzati per avviare Windows 10 in modalità provvisoria. Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo.

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria

In questo articolo, impareremo come avviare Windows 10 in modalità sicura, sia per PC funzionali che non funzionali. Se il PC si avvia bene, allora si può facilmente avviare Windows 10 in modalità provvisoria. Tuttavia, se Windows 10 non si avvia affatto e mostra una schermata vuota, allora ci sono due modi ordinati per avviare il PC in modalità provvisoria. Si può saltare attraverso la sezione per trovare la soluzione desiderata. Detto questo, iniziamo prima la guida per i PC funzionanti.

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria [Per PC in funzione].

Se il vostro PC funziona bene e volete avviare Windows 10 in modalità sicura, seguite i passi menzionati in questa sezione. Tutti e quattro i metodi sono piuttosto semplici e diretti, quindi non avrete problemi ad avviare Windows 10 in modalità sicura. Detto questo, iniziamo da qui.

1. 2. Premere Shift e riavviare il PC

1. Questo è il modo più semplice per avviare Windows 10 in modalità provvisoria. Basta aprire il menu Power e premere il tasto “Shift” mentre si clicca sul menu “Restart”.

2. Il PC si riavvia alla schermata “Choose an Option” (Scegliere un’opzione). Qui, cliccare sul menu “Risoluzione dei problemi”.

3. Se il PC non si avvia nella schermata “Choose an Option” (Scegliere un’opzione), allora torna alla schermata di accesso a Windows e riavvia il PC premendo il tasto “Shift”.

4. 4. Nella schermata successiva cliccate su “Opzioni avanzate”.

VEDI ANCHE  10 Migliori alternative per Windows Photo Viewer Alternative per Windows 10

5. 5. Cliccare ora su “Impostazioni di avvio”.

6. Qui, cliccate sul pulsante “Riavvio” per avviare il programma nel menu di avvio.

7. Infine, si vedrà l’opzione per avviare in modalità provvisoria.Premere il tasto “4” o “F4” per avviare in modalità provvisoria. Se si desidera l’accesso a Internet in modalità provvisoria, premere il tasto “5” o “F5”.

8. Il PC si riavvierà di nuovo e avvierà Windows 10 in modalità provvisoria. Ora si può procedere all’ispezione del PC.

9. Per uscire dalla modalità sicura, è sufficiente riavviare e si torna alla modalità normale.

2. 2. Avviamento avanzato

1. È possibile avviare Windows 10 in modalità provvisoria anche attraverso l’avvio anticipato. Bastapremere contemporaneamente i tasti “Windows” e “I” per aprire le impostazioni di Windows. Qui, cliccate sul menu “Aggiornamento e sicurezza”.

2. 3. Dopo di che, passare alla scheda “Recovery” e fare clic sul pulsante “Restart Now” sotto Advanced Startup.

3. Il PC si riavvia alla schermata “Scegliere un’opzione”. Da qui in poi, potete seguire i passi simili mostrati nella sezione precedente. Infine, Windows 10 si avvierà in modalità provvisoria.

3. 3. Configurare il menu di avvio

1. È possibile configurare il menu di avvio per forzare l’avvio di Windows 10 in modalità provvisoria. Tutto quello che dovete fare è premere contemporaneamente i tasti “Windows” e “R” per aprire la finestra di esecuzione. Qui, digitate “msconfig” e premete invio.

2. Si aprirà una finestra di configurazione del sistema. Qui,passare alla scheda “Boot” e attivare la casella di controllo “Safe Boot”. 3. Infine, cliccate sul pulsante “Ok” e chiudete la finestra.

3. Tra qualche secondo apparirà un messaggio che chiederà di riavviare Windows 10. Basta cliccare sul pulsante “Riavvia” e il PC si riavvia istantaneamente e si avvia in modalità provvisoria.

4. Nel caso si voglia tornare alla modalità normale, aprire di nuovo la finestra di configurazione del sistema in modalità provvisoria e deselezionare l’opzione “Safe Boot”. Inoltre, cliccate su “Ok” e riavviate il PC. Ora Windows 10 si avvierà in modalità normale.

4. 4. Premere il tasto F8

Nelle versioni precedenti di Windows, premendo il tasto F8 durante l’avvio di Windows si apriva il menu di avvio. Da lì, si poteva facilmente avviare in pochi secondi la modalità sicura. Era il modo migliore e più semplice per avviare in modalità provvisoria. Tuttavia, con il rilascio di Windows 8 le cose sono cambiate e ora la funzionalità del tasto F8 è stata deprecata. Tuttavia, c’è un modo pulito per abilitare l’avvio in modalità provvisoria attraverso il tasto F8. Funziona proprio come prima ed è fantastico. Qui, vi mostrerò come riattivarlo.

1. 2. Premere una volta il tasto “Windows” e digitare “cmd”. Il prompt dei comandi apparirà nel risultato della ricerca. Semplicemente cliccare su “Esegui come amministratore” nel riquadro di destra. Dopo di che, vi chiederà di confermare la vostra azione, cliccate su “Sì”.

VEDI ANCHE  Come prendere screenshot in Windows 10

2. Ora basta copiare il seguente comando e incollarlo nella finestra del prompt dei comandi. Dopodiché, premere Invio e le modifiche verranno effettuate.

3. Ora, riavviare il PC e premere il tasto F8 durante l’avvio, sarete accolti con il menu di avvio avanzato di Windows. Da qui, potete facilmente avviare Windows 10 in modalità sicura.

4. Nel caso in cui si desideri ripristinare le modifiche, aprire nuovamente il prompt dei comandi e incollare il seguente comando. Ora, premere invio e la funzionalità del tasto F8 sarà disabilitata.

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria [Per PC non funzionanti].

Se il vostro PC non si avvia e continua a lanciare una schermata vuota allora dovrete prendere un altro percorso per avviare Windows 10 in modalità sicura. In alcuni casi, i programmi canaglia si impadroniscono delle risorse cruciali del computer e compromettono il corretto funzionamento del sistema operativo. Per disabilitare questi programmi e servizi, si dovrà avviare in modalità provvisoria attraverso l’ambiente di ripristino di Windows. In questa sezione vi mostrerò come avviare Windows 10 in modalità provvisoria su PC non funzionanti.

1. 1. Interrompere il normale processo di avvio

Sì, hai letto bene. Per attivare l’ambiente di ripristino di Windows (winRE), è necessario interrompere il normale processo di avvio spegnendo il PC e accendendolo per tre volte consecutive. winRE si attiva automaticamente ogni volta che trova un problema con il processo di avvio. Qui, vi mostrerò come fare.

1. 2. Accendere il PC e attendere che appaia la schermata di caricamento di Windows. 2. Dopo di che, premere il pulsante di accensione per 10 secondi consecutivi per spegnere il PC con la forza.

2. Anche in questo caso, accendere il computer e spegnerlo in modo simile al passo precedente. 3. Ripetere gli stessi passi un’altra volta.

3. 3. Dopo tre interruzioni consecutive, riaccendere il PC. Questa volta il PC si avvierà in Windows recovery environment. All’inizio, cercherà di riparare il computer da solo. quindi aspettare un po’ di tempo.

4. Nel caso in cui winRE non riesca a riparare il computer, vi fornirà una “Opzione avanzata” per riparare il PC. Cliccate su di esso e vi porterà alla schermata “Choose an Option” (Scegliere un’opzione).

5. Da qui in poi, è possibile avviare facilmente la modalità sicura. Ho mostrato i passi completi con gli screenshot nella prima sezione sopra quindi date un’occhiata. In ogni caso, potete seguire questo percorso per trovare l’opzione Safe mode.

Risoluzione dei problemi – Opzioni avanzate – Impostazioni di avvio – Riavvio – Premere il tasto “4” o “F4” per entrare in modalità sicura.

VEDI ANCHE  Come velocizzare Windows 10 (Metodi efficaci)

2. 2. Utilizzare un disco di installazione di Windows 10 o un’unità disco di avvio

Se il metodo di cui sopra non ha funzionato o il vostro PC non si sta nemmeno avviando o non mostra alcun segno di vita allora seguite questo metodo. Avrete bisogno di un disco di installazione di Windows 10 o di una chiavetta USB avviabile. Se non avete idea di come creare una USB avviabile, seguite il nostro tutorial qui. Detto questo, iniziamo con i passi.

1. 2. Inserire il disco di installazione di Windows 10 o una chiavetta USB avviabile sul PC. Dopodiché, accendere il computer. Il computer dovrebbe rilevare la fonte di installazione esterna di Windows. Vedrete qualcosa del genere.

2. Dopo di che, apparirà una finestra del programma di installazione. 3. Selezionate la vostra lingua, il paese e il layout della tastiera e cliccate sul pulsante “Next”.

3. Qui, cliccare su “Ripara il tuo computer” situato in basso.

4. Infine, si aprirà il menu “Scegliere un’opzione”. Qui, cliccate su “Risoluzione dei problemi”.

5. 5. Nella schermata successiva, cliccare su “Opzioni avanzate” equindi aprire “Prompt di comando”.

6. Qui, digitare il seguente comando e premere invio. Costringerà Windows 10 ad avviarsi in modalità provvisoria per impostazione predefinita.

7. Dopo di che, chiudere la finestra del prompt dei comandi e tornare alla schermata “Choose an Option” (Scegliere un’opzione). Qui, cliccare su “Continua” per avviare Windows 10 in modalità provvisoria.

8. Il PC dovrebbe avviarsi bene in modalità sicura. Ora è possibile ripulire il PC da programmi canaglia e virus.

9. Nel caso in cui si voglia tornare alla modalità normale, aprire nuovamente il prompt dei comandi seguendo lo stesso processo sopra menzionato. Dopo di che, digitate il seguente comando e premete invio. Questo resetterà il menu di avvio alla modalità normale.

10. Ora tornate alla schermata “Choose an Option” (Scegliere un’opzione) e cliccate su “Continue” (Continua) per avviare la modalità normale. Questo è tutto.

Avviare Windows 10 in modalità provvisoria e riparare il PC

Questa è stata la nostra guida dettagliata su come avviare Windows 10 in modalità sicura. Il processo è piuttosto semplice se il PC funziona bene. Tuttavia, se avete problemi ad avviare il vostro PC Windows 10, allora ho condiviso due metodi alternativi che possono salvarvi la giornata. Ciononostante, potete passare in rassegna tutte le opzioni e scegliere quella che vi sembra più conveniente. Nel caso in cui il vostro PC non si avvii ancora in modalità provvisoria, potete commentare qui sotto con le vostre domande. Saremo lieti di dare un’occhiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *