Windows

Come accedere alla cartella WindowsApps su Windows 10

Per molto tempo Windows ha memorizzato i dati delle applicazioni e i file della cache nella cartella Program Files. Tuttavia, con Windows 10, Microsoft ha spostato la memorizzazione dei dati delle app in una cartella sandbox chiamata WindowsApps. Tale cartella è stata creata principalmente per la memorizzazione dei dati delle moderne app come UWP, Electron e PWAs. Inoltre, la cartella è bloccata dall’accesso dell’utente per garantire un’elevata integrità dei dati e la sicurezza contro il malware. Detto questo, la parte sorprendente è che non è possibile accedere alla cartella anche se si ha il privilegio di amministratore. Quindi, in questo articolo, vi portiamo una guida passo dopo passo su come accedere alla cartella WindowsApps su Windows 10.

Accesso alla cartella WindowsApps su Windows 10

Come ho detto, anche se sei un Amministratore, non puoi accedere alla cartella WindowsApps. Questo perché la cartella è “di proprietà del sistema”. Oltre al privilegio di amministratore, ci sono anche altri permessi su Windows 10 come la proprietà, leggere ed eseguire, assegnare attributi e altro ancora. Quindi è necessario condividere la proprietà della cartella con il proprio account utente e poi si può avere accesso alla cartella WindowsApps su Windows 10.

VEDI ANCHE  Come installare Windows 10 inglese sui computer portatili acquistati in Cina

1. Per prima cosa, aprite C:Program Files e troverete la cartella “WindowsApps”. 2. Ora, cliccate con il tasto destro del mouse su di essa e aprite “Proprietà”.

2. 3. Successivamente, passare alla scheda “Sicurezza” e quindi fare clic sul pulsante “Avanzate”.

3. Qui, selezionare “TrustedInstaller” dalle voci di autorizzazione e poi cliccare sul pulsante “Change”.

4. Ora, inserite il nome utente del vostro account nella casella “nome dell’oggetto”. Non confondete il vostro nome utente con il nome dell’account o l’account Microsoft. Per trovare il nome corretto, aprite la posizione C:Users e controllate il nome della cartella del vostro account. Questo è il vostro nome utente effettivo.

5. Successivamente, cliccare sul pulsante “Controlla i nomi” e convaliderà i vostri dati aggiungendo la posizione del computer. Ora, cliccate sul pulsante “Ok”. Nel caso in cui si verifichi un errore, significa che state inserendo il nome utente sbagliato. Inserite quello corretto e riprovate.

VEDI ANCHE  Windows 7 Bug non permette agli utenti di spegnere i loro computer; Ecco la soluzione

6. Ora, attivare la casella di controllo per “Sostituisci proprietario su…”. e cliccare successivamente sul pulsante “Applica” e “Ok”. Applicherà tutte le modifiche e condividerà la proprietà con voi.

7. Ora, chiudete l’Esplora file e aprite di nuovo la cartella WindowsApps e questa volta potrete accedere alla cartella WindowsApps senza problemi.

Accedere alla cartella WindowsApps e cancellare i file non necessari

Questa era la nostra breve guida su come accedere alla cartella WindowsApps su Windows 10. Come abbiamo visto sopra, i passaggi sono abbastanza semplici e diretti. Si può andare avanti e cancellare i file che hanno occupato troppo spazio. Mentre questo tutorial riguardava solo la cartella WindowsApps, è possibile applicare gli stessi passi mentre si accede ad altre cartelle di proprietà del sistema. Quindi questo è tutto da parte nostra. Se volete imparare trucchi simili su Windows 10, allora consultate il nostro articolo collegato. E se avete ancora qualche problema, fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

VEDI ANCHE  Il 61% di Malicious Ads Target Windows: Segnala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *