Internet

Castr consente lo streaming in diretta simultaneo su più piattaforme

Oggi, lo streaming in diretta è diventato così popolare come as  la condivisione di spettacoli e video preregistrati. Mentre il live streaming è il più popolare nell’industria dei giochi, lentamente e sicuramente, anche i normali creatori di video stanno adottando il live streaming in quanto crea una connessione molto più intima con gli spettatori. Tuttavia, la creazione di live stream non è così facile come caricare un video pre-registrato. Uno dei maggiori problemi con il live stream è che nativamente non si può andare in diretta su più piattaforme.

Questo diventa un grosso problema se il pubblico si costruisce su diverse piattaforme. Beh, in questa situazione, hai due opzioni. Potete andare in diretta una ad una per ogni piattaforma, oppure potete usare uno strumento come Castr che vi permette di trasmettere in diretta i vostri contenuti su più piattaforme con un semplice click. Quindi, se ho stuzzicato il vostro interesse, vediamo cos’ha da offrirci questo servizio e se ne vale la pena al prezzo richiesto:

Caratteristiche principali

1. Stream Live su più piattaforme contemporaneamente

La caratteristica principale di Castr è che il servizio consente di condividere il proprio live stream su più piattaforme contemporaneamente. E non mi riferisco solo alle piattaforme popolari come YouTube e Twitch. Infatti, Castr supporta contenuti in live streaming su più di 30 diversi siti web tra cui Facebook, Vimeo, Periscope, Steam, Smashcast, Ustream e altri ancora. Fondamentalmente, non importa su quale piattaforma tu abbia il tuo pubblico, sarai in grado di raggiungerli tutti con un semplice click.

VEDI ANCHE  20 migliori giochi horror per PC (2018)

2. 2. Supporto per la Live Chat

Quando si utilizza Castr per lo streaming live dei contenuti su più piattaforme, è possibile anche monitorare tutti i commenti del pubblico in un unico luogo utilizzando la chat overlay integrata di Castr. Ogni commento che ricevete dal vostro pubblico viene consegnato direttamente nella finestra di chat di Castr e potete facilmente monitorarlo in tempo reale. In questo modo, sarete in grado di rispondere ai commenti per tutte le vostre piattaforme senza doverli aprire in più finestre e passare da una all’altra.

3. 3. Co-streaming e Streaming personalizzato

Castr permette inoltre agli utenti di unire le forze con altri streamer e fornire lo stesso contenuto ad entrambi i vostri pubblici. Questo rende davvero facile collaborare con gli altri, poiché sia voi che il vostro collaboratore sarete in grado di trasmettere contenuti in streaming sulle vostre piattaforme. Non solo, Castr permette anche di trasmettere contenuti in streaming su server privati o su piattaforme non compatibili con Castr. Lo fa utilizzando pacchetti RMTP personalizzati che potete utilizzare per lo streaming dei vostri contenuti ovunque.

4. 4. Eccellenti applicazioni mobili

Castr dispone anche di applicazioni mobili per piattaforme Android e iOS, che consentono di trasmettere facilmente i contenuti in streaming direttamente dal proprio smartphone. Quindi, sia che vogliate trasmettere video in streaming dietro le quinte o mostrare le vostre abilità di mobile gaming, Castr vi offre l’opportunità di farlo facilmente.

5. IP Camera Re-streaming & Cloud Storage

Una delle caratteristiche più interessanti di Castr è la sua capacità di re-streaming delle telecamere IP, in quanto il servizio supporta le telecamere IP e può registrare le telecamere nel cloud. Il servizio supporta full  RTSP ingest fornendo così la possibilità di streaming di telecamere IP su più piattaforme.  Utilizzando RTSP ingest, è possibile fondamentalmente tirare gli URL RTSP direttamente ai server di Castr e poi re-stream a più piattaforme. Questa è una caratteristica che manca in altri servizi di streaming di questo tipo e sicuramente dà a Castr un vantaggio rispetto ai suoi concorrenti.

VEDI ANCHE  Pulseway: Un software di monitoraggio e gestione remota portatile

Interfaccia utente

L’interfaccia utente di Castr è piuttosto piacevole e tutto ciò che deve essere accessibile è accessibile abbastanza facilmente. Il Dashboard è il luogo dove passerete la maggior parte del tempo quando avrete configurato le vostre preferenze e collegato diversi account, quindi diamo un’occhiata a questo. Come potete vedere nell’immagine qui sotto, il Dashboard vi mostra l’elenco delle piattaforme che avete già aggiunto e può trasmettere contenuti in streaming su. Se volete aggiungere altre piattaforme, basta cliccare sul pulsante “Aggiungi piattaforma” e procedere da lì.

Il lato destro della pagina mostra una piccola finestra dove è possibile vedere il contenuto che si sta trasmettendo in streaming. È possibile utilizzare l’opzione webcam per trasmettere direttamente il video in streaming o collegare il software di trasmissione aperto o OBS per tirare lo streaming da lì. Mi piace anche il tema oscuro che il servizio sta usando, perché è molto più facile per gli occhi. Nel complesso, trovo che l’interfaccia utente sia piuttosto piacevole e utilitaristica.

Facilità d’uso

Castr è abbastanza facile da usare una volta che avete impostato tutte le vostre piattaforme. Configurare le piattaforme può essere un po’ complicato se non l’avete mai fatto prima, tuttavia, può essere fatto con un po’ di ricerca. Tutto quello che dovete fare è inserire il server di streaming e la chiave di diverse piattaforme su Castr. Una volta autorizzati, l’unica cosa da fare è premere l’interruttore accanto alla piattaforma per consentire o meno lo streaming su quella specifica piattaforma.

VEDI ANCHE  Cos'è Blockstack e come promette di migliorare la privacy online

L’unico problema che ho incontrato durante l’installazione dello streaming su Castr è stato quello di ottenere la chiave di streaming per le diverse piattaforme, dato che tutte le piattaforme la tengono in posti diversi. Una volta identificate le chiavi per lo streaming, è solo una semplice operazione di copia e incolla. Nel complesso, è uno dei software di streaming più facili da usare e penso che nessuno lo troverà difficile da usare.

Prezzo e disponibilità

Castr è un servizio in abbonamento che offre sia piani gratuiti che a pagamento. I piani gratuiti consentono di effettuare un unico flusso su cinque diverse piattaforme. Se volete più potenza, dovrete abbonarvi ai loro piani a pagamento che partono da $9,99/mese. Per il servizio che offre, il prezzo ha molto senso per me. In pratica, sta dando superpoteri agli streamer e se volete anche voi quei poteri, dovreste assolutamente controllare questo.

Pro:

  • Stream su più piattaforme con un click
  • Supporta più di 30 diverse piattaforme di pubblicazione insieme a server privati
  • Fantastiche applicazioni mobili
  • Il co-streaming funziona senza problemi

Contro:

  • Se non avete mai vissuto il live stream prima d’ora, l’impostazione iniziale sembrerebbe un po’ difficile

Contenuti in streaming come un professionista con Castr

Da quando ho testato questo software, mi sono innamorato della sua funzionalità e della sua facilità d’uso. Una volta impostato, tutto funziona perfettamente e non ho incontrato alcun problema o crash di sorta. Che tu sia uno streamer in erba o un professionista, questo è un servizio che dovresti certamente aggiungere al tuo arsenale.

Guarda qui Castr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *