Internet

6 Migliori valute crittografiche da investire nel 2019

Le crittocurrenze sono di gran moda oggi. Quello che sembrava un prodotto di nicchia per i geek e gli appassionati di tecnologia ha ormai avvolto il mondo intero con il suo fascino. Tuttavia, questa crescita vertiginosa della popolarità ha dato vita a moltissimi imitatori e il mercato è ora inondato da numerose crittocurrenze. Questo ha reso davvero difficile per gli investitori abituali come voi e me investire nelle crittocorse, poiché la gente non è davvero sicura di quale sarà il giusto investimento per loro. Anche se è impossibile prevedere il futuro di qualsiasi specifica valuta crittografica, possiamo guardare le loro infrastrutture sottostanti per vedere quali valgono il vostro tempo e quali sono solo degli hack. In questo articolo, elencheremo 6 diverse crittovalute che dovreste considerare prima di investire il vostro denaro duramente guadagnato:

Le migliori valute crittografiche da investire nel 2019

Anche se non avete mai provato a conoscere le crittocittà, è probabile che abbiate sentito parlare di Bitcoin. Anche se il Bitcoin è la più grande e apprezzata crittovaluta del mondo, non la includiamo nella nostra lista perché il Bitcoin è diventato troppo costoso per generare un guadagno sostanziale senza dover correre troppi rischi. Quindi, con questo fuori dai giochi, iniziamo con la nostra lista delle migliori valute criptate, dovreste investire nel 2019:

1. Ethereum

Questo è un gioco da ragazzi. Dopo il Bitcoin Ethereum è la crittovaluta più popolare e affermata nel mondo. Alcune persone ora preferiscono l’Ethereum al Bitcoin in quanto la tecnologia alla base della sua criptovaluta è più avanzata con troppe applicazioni. Ethereum è una piattaforma a catena di blocco in grado di eseguire contratti intelligenti. Ciò significa che fondamentalmente qualsiasi contratto che usiamo oggi per formare accordi reciproci come investimenti, debiti e contratti può essere strutturato utilizzando la tecnologia di Ethereum.

Capiamo questo con un esempio. Supponiamo che io stia investendo denaro in una società. Poiché è la natura dell’investimento, l’azienda non riceverà tutto il denaro in una sola volta, ma il denaro sarà consegnato a rate. Ci saranno alcune pietre miliari lungo il percorso che un’azienda deve raggiungere prima di poter prendere la prossima rata. Ora, attualmente la creazione di questo tipo di contratti richiede un sacco di avvocati, contabili e altri servizi che costano un sacco di soldi.

La piattaforma a catena di blocco dell’Ethereum ci permette di bypassare tutti gli intermediari, poiché l’intero contratto può essere codificato nella piattaforma che rilascerà il pagamento man mano che le pietre miliari saranno raggiunte. Ovviamente, la tecnologia di base è molto più complessa di quanto ho fatto sembrare in questo caso, ma avete capito bene? Mentre Bitcoin è solo una crittovaluta, Ethereum è una piattaforma che ha applicazioni aziendali. La criptovaluta dell’Ethereum, che si chiama Ether, ne è solo una parte.

VEDI ANCHE  4 diversi tipi di portafogli Bitcoin utilizzabili

Ecco perché l’Ethereum sta diventando popolare, perché non è solo un modo per inviare denaro, ma è una piattaforma che ha una seria applicazione commerciale. La criptovaluta ha già superato i 1000 dollari e al momento della stesura di questo articolo, è scambiata a 1.050,01 dollari con un tetto di mercato totale di oltre 100 miliardi di dollari. Anche se costoso, credo che l’Ethereum sarà una delle scommesse di criptovaluta più sicure del 2019.

Per saperne di più: Visita l’Ethereum

2. Ondulazione

Se volete investire nelle crittocittà, Ripple è uno dei più caldi del mercato in questo momento. Solo pochi giorni fa, Ripple ha superato l’Ethereum per diventare la seconda più grande crittovaluta del mondo per capitalizzazione di mercato. Al momento della stesura di questo articolo, la criptovaluta èscambiata a un sano euros3,06 con una capitalizzazione di mercato totale di oltre 118 miliardi di dollari USA. Infatti, la criptocurrency è stata così popolare che è salita alle stelle del 37,900% in un arco di 12 mesi da euros0,0065/coin in gennaio a euros2,47/token entro la fine del 2017.

Questa meteorica ascesa ha reso il co-fondatore di Ripple, Chris Larsen, una delle persone più ricche del mondo con una ricchezza totale di 59,1 miliardi di dollari. Ha lasciato dietro di sé Larry Page e Sergey Brin, come Larry Page e Sergey Brin, che sono i fondatori di Google, il che è semplicemente sbalorditivo. Il prezzo di Ripple lo rende un ottimo investimento per chiunque voglia entrare nel gioco della crittovaluta.

Ma non è l’unica ragione per cui Ripple è una buona via d’investimento. Ripple ha una solida base nella sua piattaforma. A differenza della Bitcoin che è nata con l’obiettivo di creare un’economia decentralizzata, senza banche e agenzie di regolamentazione, Ripple vuole lavorare con loro. La tecnologia di base di Ripple permetterà alle banche di effettuare rapidamente trasferimenti internazionali con una frazione dei costi. Hanno un ottimo video (collegato sopra) che spiega la loro tecnologia e penso che sia il modo migliore per capire cosa sta cercando di fare l’azienda. Inutile dire che Ripple ha un enorme potenziale applicativo ed è quello in cui si dovrebbe investire in questo momento.

Per saperne di più: Visita Ripple

3. Stellare

Stellar è ancora un’altra piattaforma a catena di blocco che vuole rendere i pagamenti internazionali più facili per le persone e le imprese collaborando con le banche. Anche se la sua tecnologia di base potrebbe essere diversa da Ripple, la sua applicazione e le sue premesse sono le stesse. L’ascesa di Ripple ha anche aiutato Stellar a crescere in modo esponenziale negli ultimi mesi, rendendola una delle più grandi valute crittografiche del mondo.

Al momento della stesura di questo articolo, Stellar ha fatto circolare più di 8 miliardi di lumen dandogli una capitalizzazione di mercato di oltre 13 miliardi di dollari USA. Se non sapete cos’è il lumen, non preoccupatevi, è solo una terminologia che Stellar usa per la sua moneta. Attualmente, un lumen è scambiato a 0,75euros, il che lo rende una delle valute crittografiche più economiche in cui investire.

VEDI ANCHE  6 Cose da sapere prima di acquistare un Bitcoin

Per saperne di più: Visita Stellar

4. IOTA

L’IOTA è una moneta cripta che ha un approccio davvero futuristico. È uno dei concetti più cool che ho sentito da un po’ di tempo e che ha aiutato la moneta a salire oltre il 1000% negli ultimi due mesi. Si tratta di una piattaforma a catena di blocchi focalizzata sul futuro dei dispositivi IoT (Internet delle cose), e da qui il nome IOTA. Secondo il loro sito web, ciò che differenzia IOTA dalle altre crittocorse è la tecnologia di base della catena di blocchi, che l’azienda chiama Tangle.

Secondo l’azienda, “Tangle è un nuovo rivoluzionario libro mastro distribuito senza blocchi, scalabile, leggero e per la prima volta in assoluto permette di trasferire il valore senza costi. Contrariamente alle Blockchains di oggi, il consenso non è più disaccoppiato, ma è invece una parte intrinseca del sistema, che porta a una rete peer-to-peer decentralizzata e autoregolante”.

Anche se sono un sacco di chiacchiere tecniche, quello che dovete capire è che IOTA permette un sistema di pagamento scalabile senza restrizioni, che può trasferire fondi con zero spese. Ciò significa che le imprese e le persone saranno in grado di effettuare micro e nano transazioni, in quanto non ci sono spese. L’azienda ritiene che il mondo si stia muovendo verso un futuro completamente autonomo e collegato, dove le macchine parleranno tra loro. IOTA aiuterà queste macchine intelligenti a scambiare risorse come l’elettricità e il WiFi in cambio di denaro, che sarà trasferito utilizzando la sua tecnologia Tangle.

Il futuro immaginato dall’IOTA potrebbe essere ancora lontano, ma questo non ha impedito alla gente di investire in esso. Come già detto, il suo valore è aumentato di oltre il 1000% negli ultimi due mesi. Lo IOTA ha ora un tetto di mercato totale di oltre 12 miliardi di dollari ed era scambiato per 4,33 dollari al momento della stesura di questo articolo. È certamente un buon investimento per chi vuole investire nel futuro.

Per saperne di più: Visita IOTA

5. Litecoin

Litecoin è stata creata da un ingegnere di Google, Charles Lee, nel 2011 come migliore alternativa per Bitcoin. Mentre il Bitcoin è un buon servizio di pagamento peer-to-peer, le risorse necessarie per estrarre il Bitcoin sono semplicemente troppo costose e la valuta ha anche una velocità di trasferimento più lenta rispetto ad altre nuove valute crittografiche. Charles Lee ha fondato Litecoin per risolvere questi problemi che i consumatori e i minatori si trovano ad affrontare con il Bitcoin.

A differenza delle crittovalute come Ethereum e Stellar, che mirano a fornire una piattaforma per le applicazioni aziendali, Litecoin è una semplice e semplice crittovaluta. Segue il principio del Bitcoin e vuole creare un’economia decentralizzata dove i consumatori e il denaro non sono regolamentati da banche o agenzie di regolamentazione centrale. Detto questo, Litecoin è migliore di Bitcoin in quanto offre un limite di moneta più alto, un’esperienza di estrazione mineraria rispettosa delle risorse e transazioni più veloci.

VEDI ANCHE  Le migliori 5 alternative per il browser Tor

Mentre per il successo finale di Ethereum e Stellar le aziende devono adottare la loro tecnologia, Litecoin dipende esclusivamente dalla sua adozione da parte delle persone. Litecoin ha certamente visto un grande entusiasmo da parte delle persone, poiché la moneta ha visto una crescita di oltre il 1000% nell’anno scorso. È un investimento solido per chi vuole investire in Bitcoin ma non può permettersi di farlo. Attualmente, Litecoin è scambiata a euros299,95 con un tetto di mercato totale di oltre 16 miliardi di dollari.

Per saperne di più: Visita Litecoin

6. Neo

Neo è un’azienda cinese con sede a blockchain che mira a utilizzare la tecnologia blockchain e l’identità digitale per digitalizzare gli asset, automatizzare la gestione degli asset digitali utilizzando contratti intelligenti, e realizzare una “economia intelligente” con una rete distribuita. Neo è stato fondato nel 2014 ed è un progetto open-source ospitato su Github.

L’obiettivo di Neo è quello di digitalizzare i beni fisici utilizzando un’infrastruttura a catena di blocchi decentralizzata, affidabile, tracciabile e altamente trasparente.I beni fisici possono quindi essere scambiati digitalmente senza la necessità di agenzie intermediarie. Ogni asset digitale è collegato all’identità digitale del proprietario, che viene creata utilizzando un insieme di standard di identità digitale compatibili con gli standard X.509. Tutto questo significa che Neo vuole rendere più facile lo scambio di beni fisici, riducendo i costi e fornendo una piattaforma più sicura e affidabile.

Neo è cresciuto molto dal suo inizio ed è attualmente scambiato a euros106,42. È una delle valute crittografiche in più rapida crescita al mondo, con una capitalizzazione totale di mercato di oltre 6 miliardi di dollari USA. La parte migliore di Neo è che non ha visto molta volatilità nella sua valenza in quanto è la norma con le altre crittocorse sul mercato. E’ una delle scommesse più sicure per gli investitori di criptovalute nel 2019.

Per saperne di più: Visita Neo

VEDERE ANCHE: Come comprare e vendere Bitcoins in India (Guida)

Investire saggiamente con queste crittocittà nel 2019

Il 2019 sarà l’anno in cui le crittocittà diventeranno davvero mainstream. Dato che il valore delle valute crittografiche sta crescendo in modo esponenziale, non solo il pubblico in generale, ma anche i grandi hedge fund stanno cercando di investire in esse. Detto questo, molti esperti definiscono questa fase come una bolla di crittografia e mettono in guardia la gente dall’investire in esse. Tuttavia, solo perché c’è una bolla non significa che la gente non possa guadagnarci. Bisogna solo essere intelligenti nell’investire i propri soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *