Software

5 Clipboard Manager gratuiti per Mac

La copia e l’incollatura sono una delle azioni fondamentali che compiamo sui nostri computer ogni giorno. Tuttavia, anche se i nostri computer si sono evoluti, questa pratica di base funziona ancora in modo molto simile a quando sono usciti i primi computer con capacità di appunti. Perché è un problema? Beh,  il modo in cui il copia e incolla funziona ora, è che si può copiare solo un pezzo di testo alla volta. Se hai bisogno di copiare più link da una pagina web e incollarli in un’altra finestra del tuo Mac, sei tristemente sfortunato. Tuttavia, potete ringraziare gli sviluppatori di app che hanno visto questo problema e hanno creato una pletora di app che possono essere utilizzate per gestire più link copiati.

Ovviamente, abbiamo setacciato le acque fangose di internet, e abbiamo provato tutte le app gratuite per la gestione degli appunti sotto il sole. Dopo ore di ricerca, e un lotto di test, possiamo finalmente presentare 5 clipboard manager gratuiti per Mac:

1. Jumpcut

Jumpcut è unopen source app per la gestione degli appunti. Le caratteristiche che Jumpcut offre sono esattamente quelle che ci si aspetterebbe da un’implementazione di base “get it done” di un’app per la gestione degli appunti. Jumpcut può ricordare fino a 100 copie, che dovrebbero davvero essere sufficienti per qualsiasi utente normale. L’app si apre come applicazione a barra dei menu e può essere attivata con una combinazione di tasti di scelta rapida personalizzabile. Come ci si potrebbe aspettare, premendo la combinazione di tasti di scelta rapida si apre una piccola finestra con il contenuto dell’ultima copia effettuata; il contenuto copiato può essere fatto scorrere usando i tasti freccia, e lasciando andare il tasto di scelta rapida il risultato visualizzato viene automaticamente incollato nella posizione del cursore.

L’icona della barra dei menu fornisce anche una rapida visualizzazione fino a 40 delle ultime copie fatte dall’utente, che può risultare molto utile per copiare rapidamente un risultato più vecchio, senza dover navigare attraverso tutti i risultati più recenti nella finestra pop up.

VEDI ANCHE  7 migliori VPN gratuite per Chromebook che puoi usare

Se c’è una caratteristica che vorrei che Jumpcut avesse, è la possibilità di copiare e incollare le immagini. Questo è probabilmente l’unico problema che ho affrontato con l’app.

Installare (gratis)

2. ClipMenu

ClipMenu è un gestore di appunti che offre molte più funzioni rispetto a Jumpcut o Flycut e le funzioni sono molto utili. Per cominciare, ClipMenu può ricordare un numero qualsiasi di elementi che si desidera. Questa impostazione può essere regolata nelle preferenze per ClipMenu. Inoltre, organizza automaticamente gli elementi copiati in cartelle per ciò che sono sicuro gli sviluppatori intendevano per una facile “manutenibilità” dei contenuti copiati, ma finisce per ostacolare la produttività, piuttosto che aumentarla.

ClipMenu supporta anche altri formati di file, che Jumpcut e Flycut non hanno. Utilizzando ClipMenu, è possibile copiare dati di testo, PDF, file RTF e altro ancora. Supporta anche le immagini. Quando ho letto per la prima volta questa funzione, sono stato venduto, e l’ho provata, solo per essere completamente deluso, quando ho scoperto che l’applicazione supporta solo i formati TIFF e PICT. PICT formato! Non supporta nessuno dei formati standard che le persone normali usano, non i JPEG, i PNG e nemmeno i BMP. Voglio dire, se avete intenzione di iniziare a supportare formati che sono a malapena usati, perché non supportare almeno i file BMP?

Nonostante le strane scelte di formato delle immagini, ClipMenu è una buona app, e ve la consiglio vivamente, a meno che non vogliate usarla anche per gestire le immagini copiate.

ClipMenu ha anche il supporto per frammenti di testo personalizzati che potete usare per riempire dati ripetitivi ovunque vogliate. È possibile creare frammenti personalizzati nelle preferenze per ClipMenu, e possono essere utilizzati direttamente in qualsiasi applicazione in cui si desidera utilizzarli.

Installare (gratis)

3. Flycut

Quando ho lanciato Flycut per la prima volta, ero confuso, perché assomigliava esattamente a Jumpcut. L’interfaccia utente, il pannello delle preferenze (quasi), e anche la finestra pop-up sembra esattamente uguale a quella di Jumpcut. Tuttavia, Flycut viene fornito con i suoi miglioramenti rispetto alle offerte di Jumpcut. Mentre anch’esso può contenere solo fino a 100 copie, e può visualizzare solo fino a 40 delle ultime copie fatte dall’utente, aggiunge ulteriori funzionalità all’app.

VEDI ANCHE  5 Lettori di eBook gratuiti per Mac

Flycut ha la possibilità di rimuovere automaticamentele copie duplicate. Questo è estremamente utile in quanto assicura che non si finisca con copie multiple degli stessi dati, specialmente se si copiano molte cose in una sola volta, per incollarle successivamente.

Flycut ha anche la possibilità di regolare l’altezza della finestra pop-up che si apre quando si utilizza il comando hotkey per passare in rassegna tutti i contenuti copiati. La funzione di scorrimento rimane la stessa, ed è possibile scorrere tutte le copie effettuate utilizzando i tasti freccia della tastiera. Lasciando andare i tasti di scelta rapida si ottiene lo stesso risultato di Jumpcut, incollando automaticamente il risultato visualizzato nella posizione del cursore.

Purtroppo, Flycut non supporta la copia delle immagini. Tuttavia, per ogni altro scopo, Flycut è un fantastico gestore di appunti.

Installare (gratis)

4. CopyClip

I set di funzioni per queste app hanno iniziato a diventare sempre più simili, tuttavia non ho incluso nessuna app che non offrisse almeno una funzione diversa dal resto delle app. CopyClip non è diverso. Mentre offre caratteristiche come la possibilità di ricordare un numero praticamente infinito di dati copiati, ha anche la capacità unica che permette agli utenti di impostare eccezioni per ogni app. Ciò significa che l’app non ricorderà i dati copiati dalle app che sono state inserite nella blacklist. Questa funzione è eccezionalmente utile se si utilizzano i gestori di password e si tende a copiare e incollare spesso le password; cosa che non consiglierei mai a nessuno di fare, soprattutto su un Mac, che ha un’app Keychain Access perfettamente costruita e versatile che fa il lavoro per voi.

Installare (gratis)

5. 1Clipboard

1Clipboard è un’applicazione che ha immediatamente attirato la mia attenzione. Non a causa di alcune caratteristiche davvero grandiose (ne ha alcune), ma perché sembra molto meglio di qualsiasi altro gestore di clipboard che ho provato. Certo, hanno fatto il loro lavoro, e hanno le caratteristiche che che qualcuno potrebbe aver bisogno in un gestore di appunti. Tuttavia, ho ripetutamente sottolineato l’importanza di una buona UI/UX a chiunque volesse ascoltare.

VEDI ANCHE  Ecco come eseguire il backup e il ripristino del dispositivo Android

Ora, 1Clipboard non si avvicina minimamente ad uno standard di “buona UI/UX”, ma è semplicemente molto meglio delle altre applicazioni di questa lista. Vanta anche alcune buone caratteristiche. L’applicazione utilizza Google Drive per sincronizzare gli appunti dell’utente attraverso i dispositivi. Quando dico attraverso i dispositivi, non intendo nel modo in cui funziona la continuità e il passaggio di consegne di Apple (solo con i dispositivi Apple), intendo che 1Clipboard sincronizza il contenuto degli appunti tra computer Windows e Mac, a condizione che sia installato su entrambi i sistemi, ovviamente.

L’app ha un solo grande difetto, certo in un aspetto piuttosto importante della sua funzionalità. La procedura per incollare un elemento copiato da 1Clipboard, è semplicemente troppo fastidiosa, rispetto alle altre app, e il modo in cui funzionano. Mentre applicazioni come Jumpcut e Flycut incollano automaticamente il contenuto che viene visualizzato all’interno della finestra pop-up, 1Clipboard decide di infastidire un po’ l’utente, e richiede all’utente di cliccare su, o premere il tasto numerico corrispondente per un elemento dal gestore di 1Clipboard, e poi premere “Comando + V” per incollare il contenuto.

Installare (gratis)

VEDERE ANCHE: Come copiare qualsiasi testo negli Appunti su Android

Gestire più elementi copiati con facilità su Mac

Ora che conosci tutte queste app che possono aiutarti a gestire il contenuto dei tuoi appunti, puoi gestire facilmente tutti i dati che ti servono per copiare sul tuo Mac. Non dovrete più passare da una finestra all’altra, copiando costantemente nuovi dati e poi incollandoli. Potete semplicemente copiare tutti gli elementi di cui avete bisogno e incollarli uno per uno dove volete senza dover passare continuamente da una finestra all’altra.

Come sempre, fateci conoscere la vostra esperienza nella copia di più elementi tra le diverse applicazioni e i metodi che avete usato per cercare di semplificare i vostri problemi. Ci farebbe piacere ricevere ulteriori raccomandazioni per i gestori di appunti che pensate che dovremmo conoscere. Condividete con noi le vostre opinioni nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *