Software

12 migliori paste termiche per CPU che si possono acquistare

Ogni appassionato di PC vuole mantenere le temperature del processore del proprio computer il più basse possibile. Beh, questo è assolutamente necessario, in quanto la CPU non dovrebbe funzionare troppo calda, se si vuole preservarne la longevità. I raffreddatori per CPU di serie che vengono forniti in bundle con i processori disponibili oggi sul mercato sono sub-par e non offrono le migliori prestazioni di raffreddamento. Questo è esattamente il motivo per cui la maggior parte dei consumatori preferisce acquistare raffreddatori aftermarket migliori per migliorare significativamente le prestazioni termiche. Allo stesso modo, la pasta termica che di solito viene fornita con questi raffreddatori non si avvicina nemmeno lontanamente ai migliori in circolazione.

Beh, se non avete idea di cosa sia una pasta termica, non è altro che un composto termicamente conduttivo, che di solito viene applicato tra la CPU e il dissipatore di calore del raffreddatore, al fine di evitare vuoti d’aria e di fissare il trasferimento di calore tra la CPU e il raffreddatore. Quindi, se sei un appassionato che vuole le migliori prestazioni termiche in assoluto della propria CPU, ti consigliamo vivamente di acquistare una pasta termica di alta qualità. Ce ne sono moltissime disponibili sul mercato, e se siete confusi su quale scegliere, ecco le 12 migliori paste termiche per CPU che potete acquistare.

Migliori paste termiche/composti per CPU nel 2020

1. 2. Grizzly termico Grizzly Kryonaut Pasta di grasso termico

Se state pensando di spingere la vostra CPU al limite dell’overclocking, la pasta termica Thermal Grizzly Kryonaut si trova proprio al top in termini di prestazioni di raffreddamento. Grazie alla sua conducibilità termica di 12,5 W/mK, che è piuttosto alta per un composto a base di grasso, è in grado di fornire il massimo trasferimento di calore tra la vostra CPU e il raffreddatore. Questa pasta termica utilizza una speciale struttura che arresta il processo di asciugatura a temperature fino a 80° Celsius. Il Kryonaut riesce persino a bordare alcuni dei composti termici più popolari che sono preferiti dagli overclocker di tutto il mondo.

Acquista su Amazon: (euros8.69)

2. 3. Soluzioni Gelid GC-Extreme Thermal Compound

Essendo una delle paste termiche più popolari preferite dagli appassionati di overclocking di tutto il pianeta, la Gelid Solutions GC-Extreme non delude certo quando si tratta di prestazioni termiche. Anche se non così buone come il Grizzly Kryonaut Thermal Grizzly, soprattutto per il fatto che ha una minore conducibilità termica a 8,5 W/mK, la Gelid Solutions GC Extreme riesce ancora ad essere all’altezza del suo nome offrendo prestazioni termiche superiori a quelle di molti altri concorrenti sul mercato. Infine, è non corrosivo, non polimerizzabile e non tossico, come sostengono i produttori, e per un composto termico a base di grasso, il GC-Extreme è abbastanza conveniente rispetto al Kryonaut che costa solo 13 dollari per 3,5 grammi.

Acquista su Amazon: (euros14.99)

3. 3. Raffreddatore MasterGel MasterGel Maker Nano Thermal Paste

Si tratta di una pasta termica relativamente nuova ma molto pregiata, prodotta da Cooler Master per le massime prestazioni termiche che ci si può aspettare da un composto a base di grasso. Ha una conducibilità termica di 11 W/mK, che dà alla più popolare GC Extreme una marcia in più per i suoi soldi. Per quanto riguarda le audaci affermazioni di Cooler Master, la pasta termica ha nano diamond particles  che è in grado di gestire un’ampia gamma di temperature da -50 a 150°C. Questa pasta termica ha anche un’eccellente viscosità che la rende facile da spalmare e rimuovere senza che si crepi o si secchi. Tutto sommato, questa pasta termica conveniente è adatta a chi non vede l’ora di overclockare le proprie CPU della serie K.

VEDI ANCHE  20 Migliori applicazioni essenziali per i telefoni Nokia Asha

Acquista su Amazon: (euros11.99)

4. MX-4 Arctic MX-4 Thermal Compound

L’Arctic MX-4 è stata una delle paste termiche più ricercate sul mercato, grazie alle folli prestazioni termiche che offre al prezzo. L’ultima edizione migliora il prodotto originale e apporta una conducibilità termica ancora migliore, rendendolo una delle migliori paste termiche sul mercato. Il nuovo composto termico ècomposto da micro-particelle di carbonio che portano ad una conducibilità termica estremamente elevata di 8,5 W/mK. Questo nuovo composto porta a un’eccezionale conducibilità termica, permettendo così di spingere la CPU e la GPU del computer al loro limite. La parte migliore del nuovo composto termico Arctic MX-4 è che è privo di metallo e quindi non è elettricamente conduttivo. Questo impedisce qualsiasi possibilità di cortocircuito anche sotto carico elevato, il che lo rende un prodotto sicuro. Il nuovo composto può durare per 8 anni, il che significa che durerà più a lungo del vostro sistema desktop e non sarà necessario riapplicarlo in nessuna circostanza.

Acquista su Amazon: euros11.99

5. 6. Argento artico 5 Pasta termica

Non molto tempo fa, quando l’Arctic Silver 5 era considerato l’apice delle paste termiche, in quanto offriva le migliori prestazioni termiche possibili per l’epoca. Anche se recentemente è stato superato da alcuni composti termici relativamente più recenti, è ancora la pasta termica più popolare, usata in tutto il mondo dagli appassionati e dagli overclocker. L’Arctic Silver 5, come suggerisce il nome, è composta da argento puro micronizzato al 99,9%. Tuttavia, non è elettricamente conduttivo, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi a questo proposito. La sua conducibilità termica è valutata dall’azienda a 8,7 W/mK, che è leggermente migliore del GC-Extreme e persino dell’Arctic MX-4. Al prezzo di quasi 6 dollari, il Silver 5 vale ogni singolo centesimo che si paga.

Acquista su Amazon: (euros6.08)

6. 7. Noctua NT-H2 Thermal Compound

Il Noctuna NT-H1 era uno dei miei composti termici preferiti che ho consigliato a molti dei miei amici e familiari che cercavano una pasta termica. Ora l’azienda ha lanciato una versione molto migliorata della NT-H1. Soprannominato Noctua NT-H2, è un composto termico di qualità superiore che assicura un trasferimento ottimale del calore dalla CPU o dalla GPU al dissipatore per portare la migliore soluzione di raffreddamento. LaNT-H2 utilizza una nuova miscela ottimizzata di micro-particelle di ossido di metallo per una resistenza termica ancora più bassa e uno spessore ridotto della linea di bond-line a pressioni di montaggio tipiche. Non è inoltre favorevole all’elettricità, garantendo così che non ci sia la possibilità di un incidente di cortocircuito.

Il composto termico può essere conservato per 3 anni e funziona per 5 cinque anni senza problemi una volta applicato. La conducibilità termica non è stata valutata dal produttore. Tuttavia, ha una temperatura di picco di funzionamento che va da -50 a 200°C (migliorata da -50 a 110°C nell’intervallo NT-H1), il che è piuttosto impressionante. Nel complesso, l’NT-H2 è una soluzione economica ma professionale per gli overclocker per alcuni risultati termici eccezionali.

VEDI ANCHE  Malwarebytes per Mac Review: Dovresti usarlo?

Acquista su Amazon: euros12.90

7. Coollaboratorio liquido Ultra Thermal Compound

Overclocker estremi, questo è per voi. Se non siete soddisfatti delle prestazioni termiche offerte anche dalle migliori paste termiche a base di grassi, beh, è il momento di passare ai composti termici metallici liquidi. Questi composti termici a base di metallo liquido portano il gioco ad un livello completamente nuovo vantando una conducibilità termica molto alta di 38,4 W/mK. Bene, noterete un significativo calo di temperatura, specialmente se provenite da una normale pasta termica. Funziona al meglio su delidded CPU in quanto la maggior parte delle CPU disponibili oggi non hanno uno spalmatore di calore integrato saldato (IHS). Il produttore di CPU utilizza invece il TIM per la dissipazione del calore tra il dissipatore di calore e la CPU. Detto questo, questi composti termici a base di metallo liquido non dovrebbero essere usati con i dissipatori di alluminio, poiché la lega di gallio qui usata corroderà l’alluminio nel dissipatore.

Acquista su Amazon: (euros12.30)

8. 8. Pasta termica Grizzly Conductonaut Grasso termico

Thermal Grizzly Conductonaut Thermal Grease Paste è disponibile in una siringa da 1,0 grammi facile da applicare e fornisce un trasferimento di calore ottimale per sistemi di raffreddamento su larga scala. Con un eccezionale indice di conducibilità termica di 73 W/mK, la Thermal Grizzly Conductonaut è una delle migliori paste termiche che si possano acquistare nel 2019.Può ridurre la temperatura di esercizio di CPU o GPU di 10°C, dando così un grande spazio di testa per l’overclocking. Ha un range di temperatura di picco di funzionamento da -50°C a 180°C che è uno dei migliori sul mercato. Grazie alle sue eccezionali prestazioni, è diventata la pasta termica ideale per i nerd dei computer che vogliono far funzionare le loro macchine all’estremo. Se volete testare anche voi i limiti del vostro sistema, dovreste acquistare questa pasta termica.

Acquista su Amazon: euros14.99

9. 10. CORSAIR XTM50 Performance Thermal Paste

CORSAIR è uno dei migliori produttori di accessori per PC sul mercato. Realizza tastiere, mouse, custodie, soluzioni di raffreddamento personalizzate, mousepad, alimentatori, raffreddatori e altro ancora. Quindi, non è difficile immaginare che l’azienda faccia anche la sua pasta termica, tuttavia, sorprendentemente poche persone ne sono a conoscenza. Il CORSAIR XTM50 è un composto termico premium a base di ossido di zinco che ha una bassa viscosità che gli permette di riempire facilmente microscopiche abrasioni e canali per il trasferimento termico di picco. Ha una potenza termica di 5W/mK che potrebbe non essere la più alta di questa lista, ma è abbastanza buona per la maggior parte degli utenti. La pasta ha un’impedenza termica ultra-bassa che le permette di abbassare efficacemente le temperature della CPU. Ha anche una lunga durata e dura per anni senza che si secchi, si crepi o cambi di consistenza.

Acquista su Amazon: euros16.99

10. 11. Pasta termica Antec Formula X

Un’altra grande pasta di composti termici che si potrebbe per la pasta termica Antex Formula X è la pasta termica Antex Formula X. La pasta termica Antec X è una pasta per dissipatori ad alte prestazioni compatibile con tutti i raffreddatori per CPU, ed haun’alta conducibilità termica 11 w/mk, che è abbastanza buona per quanto riguarda le paste termiche, e questo significa che può dissipare il calore proveniente dalla CPU con facilità. Secondo i produttori, questa pasta può garantire buone prestazioni anche in ambienti estremi, quando le temperature vanno da -30~240℃. A parte questo, la pasta Formula X è facile da applicare, anche se sei un principiante e viene fornito con tutti gli strumenti necessari come un raschietto, grasso, straccio, punta delle dita, ecc. È anche molto resistente, non volatile, inodore e non corrosiva e, cosa molto importante, ha un ottimo prezzo.

VEDI ANCHE  Miglior editor di PDF: Top 10 editor PDF che puoi usare

Acquista da Amazon: euros8.95

11. 12. Thermalright TF8 Thermal Compound Paste

La pasta termica finale che qui presentiamo è la pasta termocomposta Thermalright TF8, composta da microparticelle di carbonio che portano ad una conducibilità termica estremamente elevata. Proprio come altre buone paste termiche, il Thermalright TF8 non contiene alcun metallo, prevenendo così ogni possibilità di incidenti di corto circuito. Ha anche una vita molto lunga. Una volta applicato, può funzionare in modo efficiente fino a 8 anni. Ciò significa che non sarà necessario aprire il sistema per riapplicarlo ogni pochi anni. Parlando di alcuni numeri, il TF8 ha una conducibilità termica di 13,8 W/mK che è uno dei più alti valori di conducibilità termica che abbiamo visto in una pasta termica. Ciò significa che può trasferire calore dalla CPU al dissipatore di calore per un migliore raffreddamento. Nel complesso, una delle migliori paste termiche sul mercato.

Acquista su Amazon: euros10.99

12. 13. Cooler Master New Edition MasterGel Maker

Questa è la nuova edizione del Cooler Master MasterGel e anche se ha le sue somiglianze con il Cooler Master MasterGel Maker Nano pasta termica di cui ho parlato sopra, ci sono alcuni simpatici aggiornamenti e modifiche. La pasta termica Cooler Master New Edition, come l’altra pasta Cooler Master, è rivolta a CPU ad alte prestazioni, GPU e persino chipset e porta la pasta di particelle di diamante nanotecnologica, che si dice abbia le proprietà necessarie per la migliore conducibilità termica là fuori. Questa pasta termica ha una conducibilità termica di 5w/m-k, che non è nulla di eccezionale, ma ciò che rende la pasta termica Cooler Master New Edition davvero impressionante è il nuovo design della siringa a ugello piatto che dovrebbe far sì che l’applicazione della pasta termica non sia così disordinata come lo è con le solite siringhe. Questo nuovo design si traduce in una distribuzione uniforme della pasta e con questo, non c’è davvero bisogno di uno scrapper. Tutto sommato, il Cooler Master New Edition MasterGel Maker è una pasta termica di alta qualità che dovreste controllare.

Acquista su Amazon: euros16.99

Raffreddare la CPU utilizzando le migliori paste termiche

La pasta termica di riserva che spesso viene fornita in bundle con i raffreddatori per CPU non si avvicina nemmeno lontanamente ai migliori su cui si possa mettere le mani. Se avete la sensazione che il vostro processore sia piuttosto caldo, anche a bassa temperatura ambiente, dovreste certamente considerare di investire in una buona pasta termica. Anche se avete un portatile, dovreste considerare la possibilità di far sostituire la pasta termica da un tecnico esperto, in quanto il composto utilizzato dal produttore è di solito di qualità media e non viene applicato correttamente.

Beh, ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere. A seconda del vostro budget e delle vostre esigenze di performance, potete scegliere tra i normali composti termici a base di grassi o di metalli liquidi. Vi suggeriamo di scegliere il metallo liquido solo se la minima differenza di temperatura è molto importante per voi. Altrimenti non vale la pena di rischiare. Quindi, quale pasta termica avete intenzione di scegliere e perché? Fatecelo sapere sparando le vostre preziose opinioni nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *