Internet

12 Migliori alternative di Microsoft PowerPoint che si possono utilizzare

Ogni volta che la presentazione fa incursione nel mio paesaggio, Microsoft PowerPoint è probabilmente la prima cosa che mi colpisce. Con una tonnellata di modelli, layout, font, icone e altro ancora, è una piattaforma unica per la creazione, la personalizzazione e la collaborazione di storie visive. Detto questo, PowerPoint ha alcuni aspetti negativi secolari, come l’interfaccia poco pulita e una serie di funzioni che giustificano una ripida curva di apprendimento.

Inoltre, il servizio non ha la capacità di coinvolgere il pubblico con modelli visivamente accattivanti. Per non parlare del costo premium di Microsoft Office 365  (99,99 dollari all’anno o 9,99 dollari al mese) che non rientra nel budget di tutti. Se queste carenze vi hanno costretto a cambiare lealtà, questo è il momento giusto per esplorare le migliori alternative di Microsoft PowerPoint del 2020.

Migliori alternative Microsoft PowerPoint (Aggiornato a luglio 2020)

Prima di tuffarsi nella retata, sarebbe saggio dare un’occhiata a tutte le alternative di PowerPoint. Potete cliccare sul link sottostante per passare al software corrispondente.

Prezi

LibreOffice Impress

Ludus

Mostra Zoho

Ponte Haiku

Diapositive Google

Visme

OnlyOffice

Nota chiave

Canva

SlideDog

Ufficio WPS

Quale applicazione di presentazione è più adatta a te?

Ricordate, le parole da sole non renderanno giustizia alla vostra presentazione. Né video accattivanti o immagini dall’aspetto funky. Ci sono tre aspetti più importanti di una presentazione di slideshow di grande impatto:

  • Un modello ben progettato che può attirare l’attenzione e coinvolgere il pubblico
  • Layout ben organizzato
  • E, cosa ancora più significativa, la presentazione senza soluzione di continuità di ideas 

Per quanto riguarda quali applicazioni di presentazione come Microsoft PowerPoint possono soddisfare meglio le vostre esigenze. Siate sicuri di ciò di cui avete bisogno: personalizzazione completa, una vasta gamma di strumenti professionali, collaborazione senza soluzione di continuità, o un’esperienza semplificata. Tenendo presente le varie esigenze, ho scelto le migliori alternative a PowerPoint.

E sono sicuro che troverete almeno un’applicazione di presentazione come Microsoft PowerPoint, che può aiutarvi a creare storie visive impressionanti per i vostri studenti, clienti, partner commerciali o azionisti. Quindi, sia che vogliate ottenere un software di presentazione ricco di funzionalità o un sostituto più economico/completamente gratuito per PowerPoint, scoprite quello che sembra promettente per le vostre specifiche esigenze!

Elenco delle migliori alternative a Microsoft PowerPoint

1. Prezi

Quando si tratta di personalizzazione completa, “Prezi” ha un chiaro vantaggio su Microsoft Powerpoint. Dotato di un collezione sempre crescente di una varietà di modelli dal business e la formazione alle vendite e al marketing, la piattaforma di presentazione online assicura di avere un sacco di opzioni disponibili in ogni momento. Inoltre, il immagini, layout e grafici personalizzabili vi offrono la flessibilità desiderata per mettere tutto a punto in linea con le vostre esigenze.

Per le persone che non vogliono passare molte ore a creare presentazioni, apprezzerebbero l’opzione di riutilizzare una presentazione. Con tonnellate di presentazioni progettate in modo professionale, scegliere quella che può soddisfare una specifica richiesta non è un grosso problema. In termini di smart branding, Prezi sembra più efficace di PowerPoint. Viene fornito con a super pratica funzione di smart branding che crea un bel tema di colore per le presentazioni in base al colore del vostro marchio.

Anche sul fronte della collaborazione, è altrettanto efficace, permettendovi di lavorare senza problemi con il vostro team. E con l’app per il desktop, si può lavorare sulla presentazione anche offline. Per quanto riguarda l’analitica, Prezi è altamente efficiente, consentendovi di tracciare gli spettatori e di avere una migliore comprensione in modo da poter indirizzare il follow-up con chiarezza. Dal punto di vista dei prezzi, Prezi è leggermente più economico di PowerPoint, poiché inizia a soli 5 dollari al mese (per uso personale).

Pro:

  • Analisi per le vostre presentazioni online
  • Funzione smart branding super maneggevole
  • Grande collezione di modelli 
  • Riutilizzare una presentazione

Contro: 

  • L’importazione dei file sembra un po’ lenta 

Disponibilità della piattaforma: Finestre, macOS, iOS, Android e web  

Prezzi: 14 giorni di prova gratuita, euros5/mese 

Visita: Sito web 

2. 2. LibreOffice Impress

Se siete alla ricerca di un’alternativa altamente efficiente ma gratuita a Microsoft PowerPoint, vi sarebbe difficile trovare un’alternativa migliore di LibreOffice Impress. Certo, questo software open-source non è così ricco di funzionalità come il primo, ma viene fornito con abbastanza strumenti per permettervi di creare presentazioni impressionanti.

Con diverse modalità di visualizzazione, è possibile creare e modificare comodamente le diapositive. Ad esempio, la normale modalità di visualizzazione è progettata per una semplice modifica, mentre il contorno rende abbastanza facile delineare e organizzare il testo.

Come PowerPoint, LibreOffice Impress also dispone di una serie di strumenti di disegno e di diagramma in modo che possiate dare un aspetto preferito alla vostra presentazione. Ci sono anche animazioni per slide show ed effetti accattivanti che possono aggiungere il fattore x alla vostra creatività. Una delle mie caratteristiche preferite di questa applicazione è lo strumento ‘fontworks’ che si rivela utile per creare splendide immagini 2D e 3D da testo.

Un’altra caratteristica che rende Impress un degno rivale di PowerPoint è un’elegante modalità Slide Show che consente di controllare come le diapositive vengono mostrate e messe in sequenza. Per farla breve, ha la maggior parte delle basi coperte per essere un notevole sostituto di PowerPoint. E anche questo senza che vi costi un solo centesimo.

VEDI ANCHE  12 Etichette e-mail di base che tutti dovrebbero seguire

Pro:

  • Libero e open-source
  • Diverse modalità di visualizzazione
  • Dispone di una serie di strumenti per il disegno e la creazione di diagrammi
  • Opzione per splendide immagini 2D e 3D da testo

Contro: 

  • L’IU sembra un po’ noioso 
  • In confronto, meno strumenti di PowerPoint 

Disponibilità della piattaforma: Finestre, macOS, Linux Android e web

Prezzi: Libero

Visita: Sito web 

3. 3. Ludus

Se sei un grafico e Powerpoint semplicemente non fa per te, allora ti consiglio vivamente il ludus. È un software impressionante dove puoi lasciar fluire la tua creatività e fare presentazioni mozzafiato come opere d’arte. La parte migliore è che è disponibile sul web, quindi è multipiattaforma e può essere utilizzato su qualsiasi piattaforma. Se sei un principiante, non preoccuparti perché ti offre una visita guidata degli strumenti di base.

Inoltre, avete a vostra disposizione dei bellissimi modelli che possono dare un nuovo look alla vostra storia, ai dati o al vostro grafico visivo. Oltre a questo, il Ludus vi offre alcune delle migliori risorse tipografiche con il supporto per i dati di Google, Figma e altri software di progettazione. Per non parlare del fatto che, una volta diventato un abbonato a pagamento, potrete anche collaborare alla vostra presentazione proprio come Powerpoint e Google Slides.

Pro:

  • Il meglio per gli utenti creativi
  • Tipografia impressionante
  • Disponibile su Web; Multipiattaforma
  • Integrazione di strumenti di terze parti
  • Sostiene la collaborazione

Contro:

  • Costoso
  • Nessun supporto offline

Disponibilità della piattaforma:  Web

Prezzi: Prova gratuita per 30 giorni, il piano a pagamento parte da euros14,99 al mese

Visita: Sito web

4. 4. Mostra Zoho

In più di un modo, Zoho Show è molto simile a Microsoft PowerPoint. Che siate un insegnante che deve creare presentazioni interattive di slideshow o un uomo d’affari che spesso deve presentare una presentazione interessante per lanciare i nuovi prodotti, Zoho Show è il software giusto per voi.

Se PowerPoint vanta a solido assortimento di modelli, Show non guarda indietro nel match up. Quindi, qualunque sia la vostra esigenza, ci sono alte probabilità che abbiate sempre un modello che possa dare la forma e l’aspetto giusto alle vostre idee.

Zoho Show also funziona in modo affidabile nell’importazione di file PowerPoint (.ppt o .pptx). Pertanto, è possibile utilizzare tutti i potenti strumenti di questa applicazione di presentazione per migliorare le vostre presentazioni PowerPoint. Una caratteristica degna di nota di questo servizio è la capacità di mantenere l’accuratezza della formattazione, assicurandosi che non ci siano immagini fuori posto o margini difettosi. Oltre ad offrire una funzione di importazione senza problemi, il software consente anche di esportare i file in PowerPoint con facilità, in modo che se si vuole tornare indietro, non sarà difficile.

Per quanto riguarda le animazioni e le transizioni, possono corrispondere al repertorio di PowerPoint. Anche sul fronte della collaborazione, è un concorrente molto vicino. Quindi, potete comodamente invitare i vostri colleghi a modificare ed essere in grado di collaborare con il flusso necessario. Nel complesso, Show è un’alternativa competente a Microsoft PowerPoint. La parte migliore è che offre anche una versione gratuita che è ottima per studenti e utenti che non possono permettersi di pagare l’alto costo di Microsoft PowerPoint.

Pro:

  • Offre una versione gratuita competente
  • Un solido assortimento di modelli
  • Funziona in modo affidabile nell’importazione di file PowerPoint
  • Mantiene la precisione della formattazione

Contro: 

  • A volte, la limitazione delle dimensioni dei file potrebbe diventare un blocco stradale per prestazioni efficienti.

Disponibilità della piattaforma:  iOS, Apple, Apple TV, Android, Android TV, e web 

Prezzi: Gratuito, euros5/utente/mese (fatturati mensilmente) o euros4/utente/mese (fatturati annualmente)

Visita: Sito web 

5. 6. Ponte Haiku

Pochissime applicazioni di presentazione sono eleganti come Haiku Deck. Nonostante sia ricca di funzionalità, la piattaforma di presentazione non comporta una curva di apprendimento ripida come PowerPoint. Quindi, se volete un software di presentazione ricco di funzionalità eppure facile da gestire, questo può valere la pena di prenderlo in seria considerazione.

L’applicazione di presentazione ha un’interfaccia utente intuitiva che offre un tocco di entrambi: semplicità e chiarezza. Come qualcuno che ama avere sempre il lusso di una vasta gamma di modelli, devo dire che Haiku Desk è all’altezza in questo senso. Come PowerPoint, permette di scegliere tra tonnellate di font, layout e filtri immagine di grande effetto per aggiungere una grande personalizzazione al gioco.

E con una biblioteca di oltre 40 milioni di immagini creative a disposizione, avrete qualcosa di unico per dare stile alla vostra creatività. In termini di prezzo, entrambe queste app di presentazione di alto livello sono quasi alla pari. Fondamentalmente Haiku Deck è pensato per gli utenti che vogliono tutte le funzionalità di Microsoft PowerPoint in un’interfaccia utente più facile da usare e da imparare. Se siete voi, dovreste dargli un’occhiata.

Pro:

  • Software di presentazione ricco di funzioni ma facile da gestire
  • Una vasta gamma di modelli
  • Oltre 40 milioni di immagini creative

Cons:  

  • Ha lo stesso prezzo di Microsoft PowerPoint (offre anche opzioni di livello di prezzo più alto)

Disponibilità della piattaforma: iOS e web

I prezzi: Gratuito, euros9,99/mese (euros119,88 fatturati annualmente)

Visita: Sito web 

6. 7. Diapositive Google

Tenete “Google Slides” fuori dalla vista a vostro rischio e pericolo! In termini di flessibilità, l’app di presentazione di Google è molto meglio dell’offerta di Microsoft. Anche sul fronte della personalizzazione, non è nemmeno dietro. L’app offre una vasta collezione di modelli predefiniti in modo da poter creare una presentazione di alta qualità senza essere invischiati in complessità.

È possibile utilizzare immagini, video e anche disegni per migliorare la vostra creatività. Senza contare che ci sono anche diverse transizioni per far risaltare la vostra presentazione.

Per quanto riguarda la collaborazione, Google Slides è più efficiente rispetto alle sue controparti tra cui PowerPoint grazie alla potenza di G-Suite. Potete collaborare con i vostri colleghi e amici per lavorare efficacemente su una singola presentazione. Inoltre, avete il controllo su chi può modificare, visualizzare e persino aggiungere commenti.

VEDI ANCHE  Microsoft prende in giro la nuova interfaccia utente di Windows 10 UI in 1 miliardo di utenti Celebration Video

Un’altra caratteristica che rende Slides molto utile è “storia di revisione illimitata” che offre la flessibilità di tracciare e annullare le revisioni con facilità. Parlando di prezzo, Google fornisce una versione freemium con caratteristiche di base e la versione pro è offerta a euros5/mese (prezzo di partenza) che la rende una notevole alternativa economica a Microsoft PowerPoint.

Pro:

  • Una vasta collezione di modelli predefiniti
  • Una buona lista di transizioni
  • Collaborazione più efficiente 

Contro: 

  • Alcune transizioni non funzionano in modo efficace 

Disponibilità della piattaforma: iOS, Android, macOS, Windows, Chrome OS

I prezzi: Gratuito, euros5/utente/mese (come parte di G Suite)

Visita: Sito web 

7. Visme

Un’applicazione di presentazione di alto livello come “Visme” può rivelarsi un vantaggio per i professionisti. Ma ciò che la rende una grande alternativa a PowerPoint è l massiccio roster di strumenti professionali che può iniettare un fascino impressionante alle storie visive. Oltre ad avere una delle più grandi librerie di modelli, l’app ha una solida collezione di belle immagini, icone e font.

A differenza di PowerPoint, Visme ha un interfaccia senza disordine in modo che la creazione di una presentazione di alta qualità rimane senza problemi. A seconda delle vostre esigenze, potete usare audio, video, grafici, mappe e persino link per rendere le vostre creazioni più accattivanti. Parlando di controllo della privacy, offre molteplici opzioni in modo che possiate scegliere di rendere la vostra presentazione pubblica e completamente indicizzabile da un motore di ricerca o salvaguardarla con una password.

Una volta creata la presentazione, potete condividerla online o scaricarla sul vostro dispositivo. Infine, Visme è disponibile gratuitamente, a differenza del suo più famoso rivale. Per quanto riguarda la versione pro, il prezzo parte da 14 dollari al mese, che sembra un po’ caro. Ma, considerando gli strumenti pro e l’adorabile personalizzabile, è un buon affare.

Pro:

  • Un’enorme collezione di strumenti professionali
  • Tonnellate di belle immagini, icone e font da sperimentare 
  • Controllo della privacy

Contro: 

  • Pricey
  • La gestione del multimedia è leggermente scomoda 

Disponibilità della piattaforma: Web 

I prezzi: Gratuito, 14 dollari al mese 

Visita: Sito web 

8. OnlyOffice

Per a esperienza semplificata, OnlyOffice è da tempo un’opzione affidabile. Quindi, se la semplicità è ciò che state cercando nella vostra alternativa PowerPoint preferita, non potete sbagliare con questo software di presentazione open-source.

L’applicazione ha posto maggiore enfasi sull’interfaccia utente pulita e che svolge un ruolo fondamentale nell’offrire una creazione di presentazione più conveniente per l’impresa. Che si tratti di creare una rapida presentazione di slideshow, di modificare le diapositive esistenti o di collaborare con i colleghi, rende l’intero processo un’esperienza senza problemi.

Essendo completamente integrato con le piattaforme di collaborazione inclusi posta, CRM, progetti e calendario, OnlyOffice mantiene l’intero team in sincronia e permette loro di lavorare sulla presentazione con chiarezza. Anche se manca una pletora di modelli che PowerPoint vanta, ha abbastanza modelli predefiniti per soddisfare la maggior parte della domanda. In termini di strumenti di personalizzazione, penso che eccelli sotto molti aspetti e che si lasci facilmente alle spalle la sua famosa controparte.

L’applicazione funziona efficacemente con le presentazioni PowerPoint e può salvarle in PDF, PPT, PPTX e ODP. Un’altra caratteristica che può migliorare la vostra produttività e anche risparmiare un sacco di tempo è la possibilità di applicare le impostazioni in massa. Parlando del processo di rendere la presentazione più coinvolgente, offre a modalità di visualizzazione del presentatore che permette di evidenziare gli aspetti principali e rende anche un po’ più facile la navigazione attraverso l’intera presentazione. A questo proposito, la presentazione di OnlyOffice appare più efficiente rispetto al suo famoso rivale.

Per quanto riguarda il prezzo, OnlyOffice viene fornito a euros1200/per un server (licenza a vita). Anche se il prezzo può sembrare un po’ alto in anticipo, considerando l’esperienza semplificata e la perfetta integrazione con le piattaforme di collaborazione, è un’opzione molto migliore per l’azienda.

Pro:

  • Esperienza semplificata
  • Software di presentazione open-source
  • Integrato con piattaforme di collaborazione

Contro: 

  • Costoso 

Disponibilità della piattaforma:  Windows, macOS, Linux, Android, iOS

Prezzi: 30 giorni di prova gratuita, euros1200/per un server (licenza a vita)

Visita: Sito web 

9. Nota chiave

Siete immersi nell’ecosistema Apple? Se sì, non cercate oltre l’Apple Keynote. L’app eccelle per la maggior parte degli aspetti: UI pulita, una gamma di strumenti di presentazione di alta qualità e un sacco di opzioni di personalizzazione. Come PowerPoint, presenta anche molti grafici e fornisce diverse transizioni cinematografiche.

Con 30 temi disegnati da Apple, potete dare un bell’aspetto alla vostra storia visiva. Per una maggiore personalizzazione, offre anche una buona collezione di layout di diapositive, font e opzioni di stile.

È possibile utilizzare Mail, servizio WebDAV o iTunes File Sharing per importare file Microsoft PowerPoint e modificarli in Keynote. In termini di animazioni di testo e di oggetti, trovo che l’offerta di Apple sia all’altezza del compito, se non migliore di quella di PowerPoint. Usando animazioni come “svanire”, “dissolvenza”, “scalare”, “sbriciolare”, è possibile aggiungere più fascino visivo alla vostra creatività.

Ma sul fronte della collaborazione, Keynote può battere PowerPoint grazie alle prestazioni senza soluzione di continuità. Ancora più significativo è il fatto che è disponibile gratuitamente, a differenza dell’offerta di Microsoft che garantisce un prezzo elevato. Voglio dire, non c’è dubbio che sia la migliore alternativa di Microsoft PowerPoint per gli utenti Apple.

Pro:

  • Impressionanti animazioni 
  • Solo 30 temi disegnati da Apple
  • Una delle migliori esperienze di collaborazione 

Contro: 

  • Non offre l’app per Windows e Android 

Disponibilità della piattaforma:  iOS, macOS e web

Prezzi: Libero

Visita: Sito web 

10. Canva

Siete alla ricerca di un’alternativa a Microsoft PowerPoint che vi permetta di creare una presentazione elegante? Vi suggerirei di provare Canva se la vostra risposta è nell’affermazione. L’app rende la creazione di presentazioni assolutamente divertente grazie a una pletora di immagini di sfondo, modelli e filtri che catturano l’attenzione. Inoltre, ha anche una varietà di griglie, grafici e cornici per aiutarvi ad aggiungere il fattore wow alla vostra presentazione.

VEDI ANCHE  Bitcoin ha spiegato: Tutto quello che devi sapere

Per le persone che usano immagini attraenti nella loro presentazione, apprezzerebbero molto la libreria di milioni di immagini di milioni di immagini. E con i filtri fotografici a portata di mano, è possibile trasformare istantaneamente l’aspetto delle foto. Inoltre, ha anche alcuni strumenti di editing cool per dare alle fotografie un tocco personale adorabile.

Se pensate che l’unico PowerPoint abbia una solida collezione di font, dovete dare un’occhiata da vicino alle centinaia di font di cui questa app è ricca. In breve, Canva è una scelta migliore di PowerPoint per creare presentazioni eleganti e grafica social media.

Pro:

  • Una pletora di immagini di sfondo, modelli per catturare l’attenzione e filtri
  • Biblioteca di milioni di immagini
  • Strumenti per l’editing

Contro: 

  • Ci vuole del tempo per capire a fondo il software 

Disponibilità della piattaforma:  macOS, Windows, Linux, iOS e Android 

Prezzi: Gratuito, euros12.95/mese 

Visita: Sito web 

11. SlideDog

Anche se ho sempre valutato PowerPoint molto bene per la creazione di presentazioni multimediali potenti, non credo che sia il migliore in questo senso. Secondo me, “SlideDog” ha coperto quasi tutto per dare una forte concorrenza all’offerta di Microsoft e addirittura superarla sotto molti aspetti.

Ciò che ha catturato la mia attenzione in questa piattaforma di presentazione è l’abilità di combinare efficacemente Prezis, PDF, PowerPoints e altri elementi per creare una playlist elegante.

SlideDog mantiene tutti gli elementi nei loro formati originali in modo che possano raggiungere il risultato atteso. Con la funzione di condivisione in diretta, potete facilmente trasmettere la vostra presentazione sul vostro canale. Tutti i partecipanti riceveranno un link e con un semplice clic/tap inizieranno a guardare la presentazione.

Rispetto a PowerPoint, SlideDog offre un modo più intuitivo per controllare la presentazione.  Così, è possibile passare da un file all’altro, mettere in pausa i video, cambiare diapositive e altro ancora senza alcuna complessità. Meglio ancora, funziona abbastanza bene anche nel recupero del feedback del pubblico grazie al questionario.

Pro:

  • Creare potenti presentazioni multimediali
  • Combinare efficacemente Prezis, PDF, PowerPoints
  • Mantiene tutti gli elementi nel loro formato originale

Contro: 

  • A volte si sente fiacco 
  • La versione pro non offre un’interessante proposta di prezzo a valore 

Disponibilità della piattaforma:  Windows e macOS 

Prezzi: Gratuito, euros99/anno

Visita: Sito web 

12. WPS Office Free

Anche se non così ricco di funzionalità e versatile come Microsoft PowerPoint, WPS Office Free è un notevole sostituto. Sia che siate un insegnante o un dirigente, o uno studente, questa applicazione di presentazione ha la maggior parte delle basi coperte per essere una risorsa utile per voi.

E’ pienamente compatibile con Microsoft PowerPoint e ha il supporto sia per i file PPT che PPTX. Di conseguenza, sarà possibile importare le presentazioni da PowerPoint e modificarle utilizzando tutti gli strumenti di cui dispone.

WPS Office ha più che decenti strumenti di formattazione che includono stili di font, colori, forme e altro ancora. Quindi, dare un aspetto adeguato alla vostra presentazione non sarà una grande richiesta. Se si vuole andare per un po ‘più di personalizzazione, oltre 230 font ed effetti di testo entrerebbe davvero in gioco.

Come PowerPoint, presenta anche diversi stili di diapositive e modelli già pronti. Inoltre, è possibile utilizzare transizioni di diapositive, animazioni e inserire multi-media come video, immagini e audio per rendere la presentazione più impattante. Soprattutto, non vi costerà un solo centesimo, a differenza di PowerPoint.

Pro:

  • Completamente compatibile con Microsoft PowerPoint
  • Supporta sia i file PPT che PPTX
  • Oltre 230 font ed effetti di testo

Contro: 

  • Manca la versatilità di PowerPoint
  • L’interfaccia dovrebbe essere migliore 

Disponibilità della piattaforma:  Android, iOS, Linux e web 

Prezzi: Free 

Visita: Sito web

Domande frequenti:

Q. Quale alternativa di PowerPoint è la migliore per la vostra piccola impresa?

Se avete una piccola impresa, allora Prezi sarebbe la mia scelta per la migliore alternativa di PowerPoint. E se volete qualcosa gratis, allora LibreOffice Impress è una scelta ovvia. A parte questo, se volete fare presentazioni creative, il ludus è un’ottima scelta.

Q. Cosa posso usare al posto di PowerPoint?

Ci sono molti software – sia offline che online – che offrono un livello simile di funzionalità con eccellenti strumenti di progettazione e nuovi modelli. Abbiamo accennato a 12 diversi software di presentazione qui sopra, quindi passateci sopra e sceglietene uno.

Q. Esiste un software di presentazione migliore di PowerPoint?

Se siete in un business creativo, allora il ludos è decisamente meglio di PowerPoint. Allo stesso modo, se nelle presentazioni si gettano troppi punti dati, allora LibreOffice Impress consente di utilizzare strumenti di terze parti come LaTeX, grafici statistici e altro ancora. Fondamentalmente, ci sono molti software che sono migliori di PowerPoint, ma dipende dall’area del vostro lavoro.

Q. Prezi è meglio di PowerPoint?

Anche se Prezi ha sicuramente un nuovo look e grandi animazioni, è un po’ più difficile progettare presentazioni su Prezi che in PowerPoint. Inoltre, le opzioni di formattazione di Prezi sono davvero disordinate, ma la vostra esperienza può variare. Vi consiglio di provare Prezi e vedere se funziona per voi.

Q. Come posso fare una presentazione PowerPoint senza Powerpoint?

Per fare una presentazione PowerPoint senza utilizzare PowerPoint, è possibile utilizzare Google Slides. Si tratta di un software gratuito di Google e consente di salvare le presentazioni in modalità PPT o PPTX.

Q. Ci sono alternative gratuite a Microsoft PowerPoint?

Sì, ci sono alternative gratuite per PowerPoint. Google Slides e LibreOffice Impress sono i pochi notevoli.

Scegliete le migliori alternative di Microsoft PowerPoint

Ecco fatto! Speriamo che la vostra caccia a un’alternativa gratuita/economica o a un’alternativa più capace di Microsoft PowerPoint sia finalmente giunta al termine. Se è così, parlateci delle vostre alternative preferite di Microsoft PowerPoint scrivendo nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, se volete consigliare un’applicazione che è in lista, potete farlo anche voi. La sezione commenti è tutta vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *