Software

10 Migliori applicazioni per Linux Music Player

Ascoltare musica è uno stile di vita per molte persone e scegliere una buona applicazione musicale in questi giorni è un compito difficile a causa della pletora di solidi giocatori là fuori. Se sei un utente di Linux, ci sono possibilità che tu, come me, abbia attraversato il processo di trovare l’applicazione musicale perfetta per le tue esigenze (scommetto che l’hai fatto, o non staresti leggendo questo articolo). Abbiamo esaminato la maggior parte delle app per lettori musicali disponibili e abbiamo selezionato il meglio del lotto.

Ecco 10 fantastiche applicazioni musicali per Linux in nessun ordine particolare:

1. Banshee

Banshee è un lettore multimediale multipiattaforma per Linux, Windows e Mac OS X. Può fare audio, video, internet radio, podcast, e può anche rippare DVD. Supporta anche molti lettori multimediali portatili come i dispositivi Android, il supporto per iPhone e iPod e i lettori ZEN. È possibile riprodurre musica da un mucchio di media online come Amazon, Miro Guide e Last.fm. Con questa applicazione è possibile anche ascoltare audiolibri.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install banshee

2. VLC

VLC è uno dei più noti media player multipiattaforma al mondo. È utilizzato principalmente per la riproduzione di video, ma può essere utilizzato anche come lettore musicale e ha alcune caratteristiche per organizzare la vostra collezione musicale. Anche se la sua interfaccia è un po’ noiosa, si ottengono tutte le caratteristiche standard di un lettore musicale e ha la più ampia collezione di codec multimediali in modo da poter riprodurre quasi tutti i formati audio. Ci sono impostazioni aggiuntive per i filtri o gli effetti audio e numerosi plugin che potete scaricare per migliorare la vostra esperienza.

VEDI ANCHE  8 Migliori lettori video per Mac OS X

Inoltre, è possibile ascoltare i media online, come la radio su Internet e i podcast, che includono una funzione di scoperta per aiutarvi a trovare e abbonarvi a nuovi spettacoli.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install vlc

3. Rhythmbox

Il lettore musicale di default di Ubuntu 15.04 è un’applicazione molto usata e si trova comunemente insieme al popolare Gnome Desktop Environment. Ha un’interfaccia semplice e popolerà automaticamente i file musicali nella vostra cartella musicale, ma è anche possibile importare musica o playlist esistenti da altre cartelle che vorreste che Rhythmbox guardasse. Podcast e internet radio sono ben supportati così come altri servizi di terze parti come Libre(.)fm e Last(.)fm.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install rhythmbox

4. Amarok

L’applicazione musicale predefinita di KDE è in circolazione da più di un decennio ed è uno dei lettori musicali più venerati disponibili per Linux. Ha un aspetto predefinito molto strano, diverso da molti altri lettori audio, ma è abbastanza configurabile in modo da poterlo sempre modificare e renderlo proprio. La potenza di Amarok è nei suoi plugins e ce n’è un bel po’ disponibili su internet. C’è una ricerca Wikipedia integrata nell’applicazione che mostra il testo della canzone che stai ascoltando e l’artista se è disponibile. L’integrazione con KDE è abbastanza grande, quindi probabilmente vi piacerà di più se state usando KDE.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install amarok

5. 5. Musica degli gnomi

Gnome Music è un’applicazione relativamente nuova rispetto alle altre presenti in questa lista e progettata specificamente per l’ambiente desktop di Gnome. Offre un’esperienza minimalista con solo le caratteristiche più elementari. Per impostazione predefinita, mostra le copertine degli album (se disponibili) per i file musicali presenti nella libreria musicale. Ci sono altre schede per artisti, canzoni e playlist. Avete alcune playlist predefinite “intelligenti” che categorizzano la vostra musica in base alla loro frequenza di riproduzione o a quelle aggiunte di recente. Se volete una semplice applicazione musicale leggera integrata con Gnome, questa vi piacerà.

VEDI ANCHE  10 Migliori applicazioni e-mail alternative per iPhone e iPad

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install gnome-music

6. Cmus

Cmus è un lettore musicale basato su terminale che entusiasmerà gli amanti della linea di comando. Anche se non è l’unico lettore basato su console in circolazione, è uno dei migliori e ha una forte serie di caratteristiche. Supporta i comuni formati audio come MP3, OGG, WMA, MPEG, MPEG, WAV, FLAC e altri ancora. Supporta anche lo streaming da Shoutcast o Lastcast. È davvero veloce da configurare e da utilizzare ed è ideale per sistemi con poca memoria. Sul mio computer ci sono voluti solo 5 MB di RAM per la riproduzione di mp3.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install cmus

7. 8. Audace

Audacious è un semplice lettore musicale leggero con le opzioni più elementari. Riproduce semplicemente la musica già scaricata sul disco rigido e non fa nient’altro. Non si collega ai negozi online dove è possibile scaricare nuova musica e non ci sono stazioni radio su internet. È possibile importare facilmente la musica o le playlist nel lettore e l’integrazione con i popolari ambienti desktop come Gnome e Cinnamon è buona. Se siete alla ricerca di un lettore GUI leggero che riproduca semplicemente la vostra musica e si tolga di mezzo, allora audace può essere il migliore per il lavoro.

Installare su Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install audaci

8. Clementina

Clementine è un fork di Amarok 1.4 ma ha molte meno dipendenze ed è anche ideale per i sistemi senza molta RAM di riserva. Oltre alle solite caratteristiche che ci si aspetta da un lettore musicale, ha un enorme supporto per i media online di SoundCloud, Sky(.)fm, Jazzradio, Spotify e altri ancora, oltre a servizi di cloud storage come Onedrive, Google Drive e Box. Per gli utenti avanzati, c’è uno strumento di conversione di formato che trasforma le tracce audio in MP4, MP3, OGG (Flac, Vorbis, o Opus), FLAC, WAV e WMA. È anche possibile modificare il bit rate e altri parametri.

VEDI ANCHE  10 Distros Linux che dovreste conoscere

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo apt-get update

sudo apt-get install clementine

9. DeaDBeef

Nonostante il suo nome strano, DeaDBeef è un’applicazione per lettori musicali abbastanza solida, senza dipendenze da Gnome o KDE, che non fa riferimento a Gnome Music o Amarok. Supporta tutti i formati audio più diffusi come MP3, OGG, FLAC, M4A e altri. È anche possibile riprodurre musica da CD o aggiungere podcast in streaming nei formati MP3 o AAC. Alcune altre utili caratteristiche sono le playlist personalizzabili, l’editor di metadati, il supporto per i plugin e il controllo della riproduzione da riga di comando.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo add-apt-repository ppa:alexey-smirnov/deadbeef

sudo apt-get update

sudo apt-get install deadbeef

10. Lollypop

Lollypop è un altro lettore di Gnome Music che si ispira in gran parte alla Gnome Music. È il più recente di questa lista e quindi ha solo caratteristiche di base al momento, ma sembra molto promettente. Può fare abbastanza bene MP3, OGG e Flac e scaricare copertine di album per i vostri file musicali. Dispone anche di una modalità party e ha una meravigliosa funzione di ricerca che potete usare per localizzare tutte le vostre canzoni e aggiungerle alla coda o a una playlist. Inoltre, è possibile sincronizzare la musica con il dispositivo Android da questa applicazione.

Installare in Ubuntu e derivati:

sudo add-apt-repository ppa:gnumdk/gnuppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install lollypop

VEDERE ANCHE: 30 Migliori applicazioni Linux

Sopra menzionato Le applicazioni per lettori musicali Linux sono tutte gratuite, quindi è possibile installarne più di una e decidere quale funziona per voi. Se abbiamo tralasciato la vostra app preferita, fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *