Internet

10 migliori alternative alimentari da utilizzare

Quasi tutti noi abbiamo una serie particolare di siti web preferiti, blog, portali di notizie ecc. che visitiamo quasi ogni giorno. E quando si tratta di tenere sotto controllo gli ultimi aggiornamenti di tutte queste diverse fonti web, niente funziona meglio degli aggregatori di feed RSS, come il popolarissimo Feedly. Ora, anche se Feedly è davvero un ottimo lettore RSS, ha anche la sua giusta dose di limitazioni. Alcuni utenti non riescono a digerire il prezzo elevato della sua versione Pro. Se anche voi siete stanchi di usare Feedly, non vi preoccupate, perché ci sono numerosi aggregatori di feed RSS caricati che potete usare come alternative. Sei carico? Diamo un’occhiata alle 10 migliori alternative di Feedly che si possono utilizzare nel 2020.

Le migliori alternative alimentari nel 2020

1. Il vecchio lettore

Il vecchio lettore è una delle alternative complete a Feedly, con caratteristiche di inceppamento e un supporto di piattaforma superiore. Simile a Feedly, è possibile aggiungere le proprie fonti, tra cui siti web, blog, parole chiave e molto altro ancora. La parte migliore di Old Reader è che può creare un feed anche da URL diretti, nel caso in cui il sito non supporti il servizio di syndication RSS. E se stai già utilizzando Feedly o qualsiasi altro lettore RSS, allora puoi migrare senza problemi tutti i tuoi feed in abbonamento utilizzando l’estensione del file OPML. E’ fantastico, vero? Ma aspetta, c’è di più. Puoi anche esportare le cartelle dei feed personalizzate in modo da sentirti a casa tua dopo il passaggio a Old Reader.

A parte questo, è possibile organizzare il feed con vari tag e cartelle. Inoltre, è possibile riposizionare le sezioni delle notizie semplicemente trascinando e questo è fantastico perché voglio le mie notizie nel giusto ordine. Detto questo, The Old Reader ha una cosa chiamata pulsante d’azione ‘Mi piace’ che ti aiuta a scoprire contenuti simili e ti mette in contatto anche con utenti che hanno interessi correlati. Per non parlare del fatto che è possibile aggiungere articoli ai preferiti in una cartella separata per una lettura successiva. Tutto sommato, The Old Reader è un sostituto adatto a Feedly e non si può sbagliare.

Disponibilità della piattaforma: Estensioni browser per Chrome, Firefox, Safari; iOS, Android, macOS, Windows, Windows Phone (Mobile)

Prezzo: Gratis, piani a pagamento a partire da euros3/mese

Visita il sito web

2. 3. Feedbin

Feedbin è un’alternativa open-source a Feedly che, direi, è alla pari con Feedly sia in termini di design che di caratteristiche. Parlando delle caratteristiche, potete aggiungere le vostre fonti che vanno dai siti web alle newsletter via email. Mala parte migliore è che si possono aggiungere anche le maniglie di Twitter creando un unico feed di tutte le informazioni. Sul fronte dell’interfaccia, c’è il supporto per il tema scuro e vari font che possono essere personalizzati per un’esperienza di lettura ottimale. A parte questo, ciò che amo di Feedbin è che si possono leggere gli articoli in modalità a schermo intero che offre un’esperienza coinvolgente e permette di prestare la massima attenzione ai dettagli.

La parte migliore di Feedbin è che può sincronizzare il feed in tempo reale e si può continuare a leggere mentre si passa da un dispositivo all’altro. Inoltre, Feedbin viene fornito con qualcosa chiamato faves che è fondamentalmente la funzione di bookmark e ha anche il supporto per la condivisione senza soluzione di continuità in molte applicazioni. Oltre a questo, hai il supporto per le newsletter, la lettura di soli testi, le ricerche salvate e sorprendentemente il podcast che è un’aggiunta unica in un lettore RSS. Ciononostante, Feedbin è uno dei lettori RSS ricchi di funzionalità e rivaleggia facilmente con Feedly. Non esitate a scegliere questo lettore RSS.

VEDI ANCHE  Zuckerberg affronta la seconda convocazione del Parlamento del Regno Unito per un'udienza

Disponibilità della piattaforma: Web, iOS, Android

Prezzo: Prova gratuita per 14 giorni, piani a pagamento a partire da euros5/mese

Visita il sito web

3. Inoreader

Avendo un carico di caratteristiche impressionanti, Inoreader è probabilmente il più ricco di funzionalità Feedly alternative là fuori, e uno che è veramente costruito per l’utente di potenza. Iniziare con Inoreader è semplice come creare un account gratuito e fare il login. Puoi scegliere i tuoi argomenti preferiti (ad esempio sport, tecnologia) per ottenere un feed a cura automatica, oppure usare il menu Abbonamenti nella barra laterale sinistra per aggiungere/gestire i tuoi siti web preferiti e altre fonti di feed.

Inoreader supporta pienamente i tag e le cartelle, che rendono facile l’organizzazione dei feed. Puoi recitare i tuoi articoli preferiti, oltre a condividerli direttamente su una varietà di social network (Facebook, Baidu, Remember The Milk ecc.) che Inoreader supporta. Non solo, puoi anche creare regole di filtraggio personalizzate per articoli specifici configurando parametri come la fonte dell’abbonamento, il testo del titolo e cose del genere.

L’account di livello gratuito è supportato dagli annunci e non include funzioni avanzate come il backup automatico dei feed e la ricerca di articoli pubblici. Inoltre, è anche caps il numero massimo di alcune funzioni come le regole e i feed filtrati. Tuttavia, è sempre possibile passare a uno dei piani a pagamento per la rimozione di tutte queste restrizioni, e ottenere chicche come il cruscotto personalizzabile, l’accesso ai feed protetti da password e molto altro ancora.

Disponibilità della piattaforma: Estensioni browser per Chrome, Firefox, Safari e Opera (Web); iOS, Android, Windows Phone (Mobile); Estensioni e applicazioni multiple di terze parti (Altre piattaforme)

Prezzo: Piani a pagamento a partire da euros14,99 all’anno, piano gratuito disponibile

Visita il sito web

4. Reeder 4

Se siete nell’ecosistema Apple, Reeder è la migliore alternativa a lungo termine a Feedly. È potente e ricco di funzionalità come Feedly con le applicazioni native per Mac, iPad e iPhone. Tanto per cominciare, è possibile scegliere più fonti di notizie, blog personali, newsletter e snellirà tutti i titoli in un formato leggibile. Inoltre, è possibile scegliere di leggere anche gli articoli dei singoli siti web e, nel caso in cui il tempo a disposizione sia limitato, è possibile salvarli per una lettura successiva. Una caratteristica interessante di Reeder 4 è la lettura Bionic Reading che evidenzia le iniziali di ogni parola in modo da poter scansionare e leggere l’articolo velocemente.

A parte questo, ciò che amo di Reeder 4 è che mostra l’anteprima dell’articolo, che manca anche a Feedly, e permette di vedere le immagini in anteprima senza cliccarci sopra. Per non parlare del fatto che l’app Reeder 4 è disponibile in modalità “dark” per una lettura senza sforzo, il che è fantastico. Inoltre, tenete presente che, a differenza di Feedly, Reeder 4 non segue un modello di abbonamento. Invece,ti fa pagare una tassa una tantum e questo è tutto. Tutto sommato, direi che Reeder 4 è il lettore RSS perfetto per gli utenti Apple e dovreste assolutamente provarlo.

Disponibilità della piattaforma: iOS, macOS

Prezzo: euros4.99 per iOS, euros9.99 per macOS

Installare: iOS, macOS

5. NewsBlur

Volete una soluzione per la gestione di tutti i vostri fabbisogni di alimentazione? Non cercate oltre NewsBlur. NewsBlur è un ottimo aggregatore di feed RSS e una solida alternativa Feedly. Ha una varietà di argomenti (ad esempio viaggi e geografia) che possono essere selezionati per la costruzione di un feed pre-curato, e, naturalmente, è possibile aggiungere anche i propri siti web. NewsBlur include diverse modalità di lettura (feed, testo, ecc.), che possono essere utilizzate per visualizzare/leggere le storie dei feed nel modo che preferite.

VEDI ANCHE  Come usare WhatsApp, Facebook Messenger e altre applicazioni di chat contemporaneamente su PC o Mac

Le vostre storie preferite possono essere salvate per una lettura successiva e condivise su numerosi social network come Twitter, Instapaper, Tumblr e Delicious. Il layout del feed può essere personalizzato e le pratiche scorciatoie da tastiera rendono la navigazione del feed un gioco da ragazzi. Tuttavia, forse la caratteristica principale di NewsBlur deve essere il suo Intelligence Trainer, che può essere utilizzato per addestrare NewsBlur a filtrare automaticamente il vostro feed con storie curate, in base a parametri specificati come il nome dell’autore e le categorie.

Poi c’è il Blurblog (la tua pagina web personalizzata di NewsBlur ospitata, con l’URL come: www.username.newsblur.com), che può essere usato per condividere pubblicamente le tue storie preferite con altri, e altre chicche come scorciatoie da tastiera, statistiche di feed e altro ancora. L’account di livello gratuito di NewsBlur limita il numero massimo di siti a 64, oltre a disabilitare la ricerca pubblica e alcune altre funzioni. Quindi, se volete l’intera offerta, potete passare all’account premium che elimina tutte queste restrizioni, e fornisce altre caratteristiche come la ricerca della storia completa, la condivisione privata e cose del genere.

/username

Disponibilità della piattaforma: Estensioni del browser/booklet per Chrome, Firefox e Safari (Web); iOS, Android, Windows Phone di terze parti (Mobile); applicazioni di terze parti multiple (altre piattaforme)

Prezzo: Conto a pagamento costa euros24 all’anno, Conto gratuito disponibile

Visita il sito web

6. Flipboard

Molti pensano che Flipboard sia tutta una raccomandazione di notizie, ma offre anche un’opzione per aggiungere le vostre fonti di notizie, il che lo rende molto simile a Feedly. Ha una cosa chiamata Magazine, sotto la qualepuoi aggiungere le tue fonti di notizie preferite, blog, canali medi e organizzerà automaticamente il tuo feed in diverse categorie come sociale, politica, scienza, ecc. Oltre a questo, viene anche fornito con la funzione di lettura successiva e segnalibri. Tuttavia, tenete presente che Flipboard non è così ricco di funzionalità come Feedly e non ha caratteristiche chiave come il raggruppamento dei feed e il supporto alla lettura dei marchi. In ogni caso, se siete alla ricerca di un servizio di notizie personalizzato con un decente lettore RSS supportato, allora Flipboard può essere una buona alternativa a Feedly.

Disponibilità della piattaforma: Web, Android, iOS

Prezzo: Gratuito

Visita il sito web

7. G2Reader

Il leggero G2Reader rende veloce il lavoro di lettura degli ultimi aggiornamenti dei feed sottoscritti. Con l’indicazione dell’interfaccia utente standard a doppia colonna, G2Reader elenca tutte le sottosezioni regolari (ad es. articoli stellati, non letti) a sinistra, mentre mostra le storie dei feed a destra. Una bella alternativa Feedly se me lo chiedete! Una volta aggiunti i feed (che è semplice come premere il pulsante Aggiungi un nuovo abbonamento in alto a sinistra), le storie più recenti vengono visualizzate in graziosi box individuali,  con ogni box che ha pulsanti di condivisione rapida per la condivisione istantanea su servizi web come Twitter, Google Plus, Buffer, Pocket e, naturalmente, Email.

Una caratteristica interessante di G2Reader è la sua sezione Trending che mostra le storie/articoli attualmente popolari sul web. Oltre a questo, c’è la funzionalità di ricerca testuale completa, così come la sincronizzazione tra dispositivi. L’account di base di G2Reader limita il numero massimo di feed e articoli per feed a 100, ed è supportato da advertising. Per ottenere più funzionalità, è possibile effettuare l’upgrade all’account a pagamento, che elimina queste restrizioni, e fornisce anche ulteriori chicche come aggiornamenti personalizzati dei feed e assistenza clienti premium.

Disponibilità della piattaforma: Browser basato su browser (Web); Android (Mobile)

Prezzo: Il conto premium costa euros29 all’anno, Conto gratuito disponibile

Visita il sito web

8. Feedspot

Feedspot è un lettore di feed RSS basato sul web che non solo permette di seguire blog e siti web, ma anche canali Youtube, podcast e altro ancora. Alla prima iscrizione al servizio, ti verrà chiesto di selezionare le tue fonti. Puoi farlo qui o semplicemente finire l’iscrizione e aggiungerla usando il tuo dashboard. Aggiungere siti web e canali YouTube è abbastanza facile. Basta cercare il nome e cliccare sul pulsante “Aggiungi” nel risultato. Tuttavia, aggiungere i vostri podcast preferiti non è stato facile. Dovete trovare i feed RSS dei podcast per aggiungerli qui. Non si può semplicemente cercare per nome. Trovo più facile ascoltare i podcast sul mio dispositivo Android.

VEDI ANCHE  10 Cose che non sapevi su Jack Ma, co-fondatore di Alibaba

Detto questo, una volta creato l’account, è facile gestire tutti i contenuti. Quello che mi piace di questo servizio è che puoi impostare gli avvisi via email in modo da non dover aprire l’app e ricevere solo email con tutti i nuovi post. È possibile modificare la frequenza delle email e anche selezionare più destinatari. Questo lo rende ideale per chi vuole condividere il proprio feed RSS con la famiglia o con i membri del team. L’interfaccia utente della app sembra un po’ datata, ma dal punto di vista funzionale ha tutte le caratteristiche necessarie. È possibile cambiare il tema della app, il che la rende migliore. È un valido sostituto di Feedly.

Disponibilità della piattaforma: Web

Prezzo: Gratuito, euros19/mese per aziende ed editori

Visita il sito web

9. NetNewsWire

NetNewsWire è un lettore RSS gratuito e open-source per Mac e iOS. Ti permette di iscriverti facilmente ai tuoi blog, portali di notizie tecniche e siti web preferiti e di sincronizzare tutti i tuoi dati tra i dispositivi. Quindi, se avete segnato un articolo come letto sul vostro Mac, si rifletterà lo stesso sul vostro iPhone. Ha un’interfaccia utente moderna con opzioni di modalità sia scura che chiara. Adoro il fatto che tira le favicons del sito web e le visualizza accanto agli articoli, rendendone più facile l’identificazione. Alcune delle mie caratteristiche preferite di NetNewsWire includono direct feed-downloading, supporto per account multipli, un’eccellente vista del lettore, supporto per scorciatoie da tastiera e altro ancora. Se siete alla ricerca di un lettore RSS gratuito e open-source che possa eguagliare la bellezza dell’interfaccia utente anche delle app meglio pagate, questo è quello che fa per voi.

Disponibilità della piattaforma: macOS, iOS

Prezzo: Gratuito

Visita il sito web

10. Netvibes

Netvibes è un servizio che permette di creare un cruscotto di tutto ciò che si ama online. Puoi seguire siti web, account dei social media, canali YouTube, e altro ancora. Puoi anche aggiungere il tuo calendario, aggiungere to-dos e sincronizzare le email. Questo vi permette di creare una dashboard che vi dà una visione olistica della vostra vita e dei vostri interessi. Il servizio consente anche di collegare i dispositivi IoT e di controllarli dal cruscotto. Anche se non sono andato così in profondità nel buco, ho testato è come un sostituto Feedly e ha funzionato alla grande.

Adoro le funzionalità di automazione integrate che mi permettono di condividere articoli e anche di rispondere automaticamente ai tweet. Se si ottiene la versione premium, è possibile creare ricerche personalizzate per gli argomenti tracciati, ottenere l’analisi sociale e altro ancora. Inutile dire che Netvibes fa molto di più di Feedly e può essere travolgente per alcune persone. Tuttavia, se state cercando di creare una dashboard per la vostra vita online, vale la pena fare un tentativo.

Disponibilità della piattaforma: Web

Prezzo: Gratis, piani a pagamento a partire da euros2/mese

Visita il sito web

Ottieni i tuoi contenuti web preferiti con queste alternative di alimentazione

Con i contenuti (praticamente) illimitati disponibili online, la gestione dell’afflusso di informazioni diventa a volte un po’ problematica. Tuttavia, gli aggregatori di feed RSS di cui sopra fanno in modo che non ci si debba preoccupare. Controllateli e fateci sapere le vostre alternative Feedly preferite scrivendo nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *